Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
quattrino

Una rarissima mezza siliqua di Romolo Augustolo

Risposte migliori

quattrino
Supporter

Ecco una monetina che non si vede tutti i giorni. Una mezza siliqua attribuita dalla casa d'aste Artemide a Romolo Augusto.... il sogno proibito di molti collezionisti di monete romane, incluso il sottoscritto ūüėõ

Rolomo Augusto - Artemide 176863213_RomoloArtemide.thumb.jpg.e639a7ae7ee64f6c075df97b04f2fd58.jpg

Romulus Augustus (475-476). AR Half Siliqua, Ravenna mint. D/ [DN R]OI IVL AV- [GVSTVS] PF AVG. Pearl-diademed, draped and cuirassed bust right. R/ Turreted figure standing left, right foot on prow, holding sceptre and cornucopiae; across field, R-V. RIC 3413. C. 8. Ranieri 204. AR. g. 0.84 mm. 13.00 RRRR. Extremely rare and in excellent condition for issue. Irregular edge, fresh and detailed portrait, blackish patina. Good VF/VF.

The only silver issue of the last Western Roman Emperor.
'Coinage in the name of Romulus Augustus is composed almost exclusively of solidi and tremisses. Some extremely rare silver half-siliquae of Ravenna (which borrow the interesting type introduced by Julius Nepos) are known, and until very recently no nummi were known.' David Vagi, Coinage and History of the Roman Empire I, p. 581.

 

 

Su AC Search ne no trovata solo un'altra dall'Asta UBS del 9.9.2008:

475345826_RomoloUBS.jpg.85e871a51b40f20579dd5942e35e4ca3.jpg

 

La moneta però è molto simile alla mezza siliqua di Giulio Nepote, anche questa moneta molto rara: ne ho trovate due sempre su ACsearch:

1689515986_Nepossiliqua.jpg.1a33ce726ae74c1f507075f3ba066881.jpg903462814_NepossiliquaKuenker.jpg.4946d5190dc7e86a546cd6ff90148b60.jpg

 

Di qui il dubbio: considerato che la legenda è quasi illegibile sulla prima moneta, secondo voi si tratta di Romolo Augusto o Giulio Nepote?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Bel dilemma.  Nel dubbio non resta che evocare @Poemenius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poemenius

Sinceramente dal primo momento in cui l ho vista ho creduto fosse nepote e lo credo ancora soprattutto per il busto

Domani cerco se ho delle identità di conio con altri esemplari del mio database 

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poemenius

cari @quattrino e @Illyricum65

avendo fatto una verifica posso dire che

Romolo √® escluso certamente per le questioni stilistiche relative al busto, che √® sempre pi√Ļ piccolo e allungato come ricordavo

Nepote √® l'attribuzione pi√Ļ accreditata per la posizione delle lettere, in alto a ore 10/11 pare potersi vedere la tipica N schiacciata e poi la E quadrata

Basilisco non può essere escluso in assoluto perché il busto è quasi identico a quello di Nepote anche se la S di norma scende rispetto alla linea di legenda, e qua non se ne vede traccia

 

per me è Nepote senza grossissimi dubbi

 

 

  • Mi piace 5
  • Grazie 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azaad
Supporter

In effetti l'unica lettera parzialmente leggibile, sopra la testa del sovrano, è molto simile ad una E, quale dovrebbe essere nel caso si trattasse di nepote, mentre è  molto difficile da ricondurre ad una V , di cui si sarebbe dovuto trattare in caso di identificazione con romolo. Diciamo che pur nel dubbio Romolo Augusto pare il sovrano meno probabile. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maurizio7751

Chiss√† come mai in caso di incertezza le monete vengono sempre date al pi√Ļ raro...........................

  • Haha 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quattrino
Supporter

Grazie per i vostri interventi. ūüôā Ho cercato in rete altre mezze silique per provare ad individuare un'identit√† di conio con la moneta di Artemide, ma anche le immagini di queste monete sono rarissime!

Questo è quello che ho trovato:

Romolo su OCRE dal Munzkabinett di Vienna:

vs_opt.jpg.2cb9d908be6c0fe89ef8bb37111cd665.jpg1105070933_rovromolovienna.png.02c313b07104adfcb4919836fccaa442.png

 

Nepote, da wildwinds, ex asta LANZ 2000

1363573163_RIC_3216astaLanz2000.jpg.8111e98b805b63d41163f52fae9e2048.jpg

 

Personalmente propendo per l'attribuzione a Nepote.

Se qualcuno avesse qualche altra foto di mezze silique di Romolo o Nepote da condividere, sarebbe interessante raccoglierle qui.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poemenius

il Romolo di Vienna e quello Ex Herzfelder sono dalla medesima coppia di conii

poi so di una terza moneta a Parigi, di cui non ho la foto 

non ne ricordo altre

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Poemenius

mi stupisco non poco dell'attuale offerta di 1600 ‚ā¨ + 18% per una moneta rara si, ma che si trova a prezzi decisamente migliori in condizioni nettamente migliori...

fosse davvero Romolo, forse avrebbe un senso, ma chi investe 1600 ‚ā¨ spererei sapesse cosa sta acquistando

mi compiaccio della frase "and until very recently no nummi were known" ...finalmente...

poi nella medesima asta c'√® pure chi sta spendendo 100 ‚ā¨ + 18% per un orrenda Zenonide falsa, uno di quelli della Serbia, ‚Ķ un nummo per il quale nemmeno si sono sforzati di avvicinarsi allo stile reale delle monete di Zenonide‚Ķ non la definirei nemmeno fraudolenta, perch√© √® palesemente falsa :D

purtroppo è così … il V e VI secolo non se lo fila nessuno…. dicono… ma è poi vero? visto che c'è chi spende queste cifre ….

forse fa comodo a tutti (a molti di certo) far finta che ci sia poco interesse e tanta ignoranza ;) 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azaad
Supporter

In generale la politica di questa casa d'aste e mettere la base delle monete al prezzo massimo in cui normalmente la moneta può essere venduta (effettivamente il circuito deamoneta non offre grandissima visibilità e questo serve a tutelare i proprietari). Le monete per cui la base è interessante sono una piccola minoranza. Io non vi ho mai comprato perchè l'esperienza acquisita in tanti anni mi consente di trovare praticamente qualsiasi delle monete in asta (di mio interesse) ad un prezzo migliore. Evidentemente col tempo la casa si è fatta una clientela affezionata che la segue nelle aste e si fida delle valutazioni e stime date. 

Modificato da azaad
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunit√†. √ą facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La pi√Ļ grande comunit√† online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

√ó