Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
tonycamp1978

2 lire re eletto review

Risposte migliori

ilnumismatico
2 ore fa, tonycamp1978 dice:

Morale della favola quella moneta ha veramente tanti difetti di conio che dichiararla fdc non sta ne in cielo ne in terra..

Ciao Antonio, perdonami se estrapolo solo questo passaggio, ma così vado subito al sodo.

I difetti di conio, congeniti del processo produttivo, non intaccano il grado di conservazione. Semmai intaccano la qualità globale dell'esemplare, che è un altro discorso.
Quello che (almeno teoricamente), si proponeva di fare la scala sheldon, era proprio dare un giudizio conservativo e qualitativo, ma credo sia andato alle ortiche (vedi foto che allego).
Concordo pienamente con te per quanto riguarda acquistare monete in slab: Gli americani ne sapranno pure sulle LORO monete, ma per le altre, sarebbe meglio che lasciassero stare (fare sempre riferimento alle foto allegate). Certo, se uno deve vendere, far "slabbare" le monete conviene, specie se la "roulette del numerino" va in alto... ;) 
===============
[Discorso relativo al mezzo scudo "slabbato" ms66]
Prima di tutto perdonatemi se posto una moneta che col regno non ci azzecca assolutamente nulla, ma spero soprassederete dopo aver letto alcune righe che spero troviate interessanti...
La moneta sotto esaminata (Mezzo Scudo Piemontese, battuto a Torino), è estremamente problematica dal punto di vista tecnico: debolezze di conio, esuberi di metallo, e tondello praticamente sempre problematico sono solo la punta di un iceberg di problemi...
Con questi requisiti, un ente che fonda la sua attività totalmente sul grading, dovrebbe dare maggiore chiarezza al suo sistema valutativo, specie quando si trova a graduare monete problematiche (come ad esempio è questa).
Graduata MS66 (un punteggio da utopia) presenta i consueti difetti tipici della sua coniazione, nello specifico:
- tondello molto buono, ma parzialmente compromesso nella parte più periferica, da leggeri segni di riporto al marco (h. 12 del dritto)
- coniazione imprecisa, sia per la decentratura (evidente), per la battitura (debolezze nella parte iniziale della legenda al D/, con modesta porosità, e al R/ nella gamba sinistra della repubblica Piemontese.
Sempre riguardo la coniazione, presenta una rottura del conio al D/, ed esuberi vari di metallo di formazione circolare.

Il grading (altissimo) di 66 dovrebbe invece prendere in considerazione difetti tipologici (per le LORO monete, ad esempio lo fanno, e non vanno oltre un certo grading: ad esempio, prendono in esame le linee della campana sul mezzo dollaro con Franklin, tanto per dirne una)
Quindi, se per le LORO monete, hanno elaborato un determinato flusso logico di valutazione a seconda dei casi, ragione vorrebbe che dovrebbero fare la stessa cosa anche per le monete degli altri paesi, al fine di conferire al sistema di grading una validità oggettiva ai fini del punteggio. Ma ciò, è evidente, non accade.

Il sistema di grading che sto sviluppando, include tutte queste problematiche nel flusso logico di valutazione finale (ecco perchè è continuamente in ritardo sulla tabella di marcia)

 

lf (4).jpg

lf (5).jpg

lf (6).jpg

lf (7).jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tonycamp1978

si.. si è sempre detto che i difetti relativi al processo produttivo non influiscono sul grado di conservazione... però quando sono così evidenti, tali da pregiudicare  la bellezza estetica, sarebbe opportuno che vengano segnalati con una nota in perizia.. proprio per far capire all'acquirente, che sta acquistando una moneta tecnicamente fdc, ma che dal punto di qualitativo ed economico non vale un fdc pieno.. proprio a causa dei difetti. 

Prendendo spunto da come hanno valutato il mezzo scudo piemontese, potrei pensare per assurdo che, nel valutare il 2 lire 1860, forse abbiano tenuto conto anche dei difetti, proprio perché è giudicata ms63... se non avesse avuto difetti allora avrebbe avuto ms66... ovviamente la mia é solo una ipotesi... ciò che in realtà mi lascia perplesso é la traduzione italiana che si é data al ms63... cioè questa moneta ha preso il voto massimo... fdc... senza alcuna nota di demerito sui difetti che oggettivamente influiscono sulla sua bellezza estetica

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ilnumismatico
1 minuto fa, tonycamp1978 dice:

però quando sono così evidenti, tali da pregiudicare  la bellezza estetica, sarebbe opportuno che vengano segnalati con una nota in perizia

Oh, bravo! Ma questo è un altro paio di maniche... ;) 
Alla quale sto lavorando...

 

2 minuti fa, tonycamp1978 dice:

ciò che in realtà mi lascia perplesso é la traduzione italiana che si é data al ms63... cioè questa moneta ha preso il voto massimo... fdc... senza alcuna nota di demerito sui difetti che oggettivamente influiscono sulla sua bellezza estetica

Mi pare una conclusione consona in base a quanto sopra sviscerato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×