Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Sono iniziati i lavori di aggiornamento della piattaforma, potrebbero verificarsi problemi sia sul forum che nei cataloghi.

Accedi per seguire questo  
Malinois

Veneto ricerca di studio

Risposte migliori

Malinois

Per un lavoro che sto facendo ho trovato su di un testo del 1786 questa frase:

Tre qualità di Condotte distinguo: mediocri : buone: e sublimi. Le prime sono le più numerose, e queste a stento arrivano per cadauna ad avere l’onorario di 200. Ducati veneti correnti [annuali].

La mia domanda è questa: "è possibile farsi un'idea di quanto corrisponderebbe in denaro attuale?" 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Io te la sposterei quasi nella sezione di corrispondenza che magari ha più letture 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chievolan
Il 25/12/2018 alle 17:27, Malinois dice:

Per un lavoro che sto facendo ho trovato su di un testo del 1786 questa frase:

Tre qualità di Condotte distinguo: mediocri : buone: e sublimi. Le prime sono le più numerose, e queste a stento arrivano per cadauna ad avere l’onorario di 200. Ducati veneti correnti [annuali].

La mia domanda è questa: "è possibile farsi un'idea di quanto corrisponderebbe in denaro attuale?" 

Interessantissimo testo. Io mi sono fermato però a scorrere le annotazioni, ... i versi "Martelliani" sono scoraggianti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chievolan

Per avere una idea del valore del denaro a Venezia e in particolare nel Portogruarese e nella Patria del Friuli nel 1786 portandolo ai nostri tempi inviterei @417sonia, chiedendogli venia dato che l'argomento non è facile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter
Il 26/12/2018 alle 22:22, chievolan dice:

Per avere una idea del valore del denaro a Venezia e in particolare nel Portogruarese e nella Patria del Friuli nel 1786 portandolo ai nostri tempi inviterei @417sonia, chiedendogli venia dato che l'argomento non è facile.

Ciao!

Al momento non mi è possibile, però ricordo che di questo argomento si è scritto più volte nel forum; certo è difficile imbroccare luogo e anno, ma una idea la si può avere.

Una delle tante discussioni è questa

saluti

luciano

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Buona giornata

@Malinois cita nello scritto postato il termine di ducati correnti; ovvio che ci troviamo di fronte ad una valuta di conto, di seguito un paio di link che potrebbero essergli utili.

https://www.lamoneta.it/topic/28473-400-ducati-del-1766/

https://www.lamoneta.it/topic/134474-monete-di-conto-nella-venezia-del-xvi-secolo/?tab=comments#comment-1532720

saluti

luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chievolan

Grazie Luciano, ero certo che chiamarti in causa era ben fatto.

Soprattutto nel link "sui 400 ducati" @Malinois può ricavare informazioni utili. 

Nel testo che ha sotto esame si parla dello stipendio annuale di condotte mediche, che era nell'anno 1786 di 200 ducati veneti per quelle "mediocri", di 300 mediamente per quelle "buone" e di 5-600 per le poche "sublimi".

Nello stesso periodo il quel link apprendiamo che un musicista guadagnava annualmente 400 ducati.

Resta però da vedere se i medici della Serenissima avessero quella paga annuale dalle autorità territoriali ma fossero comunque pagati per le singole prestazioni dai pazienti, come immagino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

Ciao!

Credo di ricordare che i medici che potevano incamerare così lauti compensi fossero "privati", persone formatesi in università come quella di Padova o Bologna; quindi pagati da persone benestanti.

Per gli altri c'erano i "barbieri" che erano legittimati anche a svolgere piccole operazioni come incisioni, clisteri, salassi, estrazioni di denti ... piccola chirurgia insomma; poi c'erano i noti "consaòssi", i chiropratici che potevano ridurre tutte le affezioni muscolari e ossee.

saluti

luciano

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

417sonia
Supporter

doppia!

Modificato da 417sonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Hai incollato il contenuto con la formattazione.   Rimuovere la formattazione

  Only 75 emoji are allowed.

×   Il tuo collegamento è stato incorporato automaticamente.   Mostra come un collegamento

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato..   Cancella editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Crea Nuovo...

Avviso Importante

Il presente sito fa uso di cookie. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie, dei Terms of Use e della Privacy Policy.