Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
rcamil

Denario Antonino Pio

Ciao, vorrei avere una catalogazione del denario di Antonino Pio allegato in foto e se possibile una stima approssimativa.

Mi interesserebbe anche una valutazione della conservazione, dato che non colleziono monete romane vorrei capire cosa prendere come riferimento.

Grazie, RCAMIL ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Denario del 159-160

D/ ANTONINVS AVG PIVS PP TR P XXIII testa laureata a Destra

R/ FELICITATI AVG COS IIII felicita stante a sinistra con globo e cornucopia

RIC 299, RSC 374, BMC 972

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

CLASSIFICAZIONE DEL COHEN:

C.374

D/ ANTONINVS AVG. PIVS P. P. TR. P. XXIII.

R/FELICITATI AVG. COS. IIII (La Felicità avanza verso sinistra tenendo un globo e un corno d'abbondanza) quotazione 2 franchi-Cohen.

La moneta è da considerarsi "non comune", con conservazione: al dritto qBB; al rovescio MB.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie mille ad entrambi.

Essendo ignorante in materia, chiedo a centurioneamico di spiegarmi la quotazione 2 franchi-COHEN.

Grazie ancora, RCAMIL ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il Cohen è un'opera di 9 Volumi scritta da Henri Cohen nell' ottocento; sono richiamati tutti gli imperatori e ciascuna moneta battuta, fino ad oggi rinvenuta, facendo riferimento con "oggi" all'epoca di Henri Cohen.

Ogni moneta riportata sul Cohen è seguita da una valutazione in Franchi francesi; ovviamente tale valutazione non equivale al valore attuale della moneta, però può indicare il grado di rarità della moneta stessa. I numismatici considerano "R" una moneta con quotazione superiore ai 3 f. Cohen (o per esempio "RR" con 12 f. Cohen), mentre è da considerarsi comune una moneta quotata da Cohen "c" (comune appunto) e non comune una moneta quotata tra 1 f e 3f.

Attenzione però, questa regola non è sempre valida, infatti dalla stampa del Cohen ad oggi sono passati quasi 200 anni, quindi intanto sono stati fatti diversi grossi rinvenimenti monetali che, in alcuni casi, hanno trasformato una moneta da "rara" a "comune" o da "RRR" a "R".

Poi il grado di rarità è da valutare anche in base al nome dell'imperatore, infatti una moneta 4 f.Cohen di "Antonia" (alto impero) è senzaltro più difficilmente reperibile di una moneta 4 f.Cohen di Costantino I (basso impero).

Per tutti questi motivi, spesso sulle classificazioni dei cataloghi d'asta trovi solo i vari riferimenti e raramente il valore in franchi ad eccezione di quelle monete molto rare.

Spero di essere riuscito a soddisfare la tua domanda :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ecco in breve qualche indicazione sui gradi di conservazione:

LISTA ESPLICATIVA DEI GRADI DI CONSERVAZIONE,RARITÀ ED USURA DELLE MONETE

FDC (Fior di Conio) Moneta in perfetto stato di conservazione dove non è riscontrabile nessuna traccia di usura;

SPL (Spendido) La moneta ha circolato pochissimo, con tracce di usura trascurabili e tutti i rilievi sono nitidi;

BB (Bellissimo) Moneta che presenta tracce di circolazione evidenti ma ragionevoli con un usura del metallo;

MB (Molto Bello) Questa abbreviazione è riservata a monete molto usurate ma che permettono una classificazione senza difficoltà;

B (Bello) L'aspetto è mediocre e la moneta presenta un'usura consistente.

GRADI DI RARITÀ

R5 .....RRRRR............Conosciuto solo in alcuni esemplari

R4 .....RRRR..............Estremamente Raro

R3 .....RRR................Rarissimo

R2 .....RR..................Molto Raro

R .....R....................Raro

NC ....NC...................Non Comune

C ...C......................Comune

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ancora di più grazie !!!

Traducendo i 2 franchi COHEN in Euro ? In tutti i listini che ho i denari sono venduti a cifre secondo me spropositate 80-100 Euro minimo, quanto stimeresti questo esemplare ?

A questo punto devo approfittare della tua disponibilità chiedendoti la catalogazione ed una stima indicativa del denario di Faustina allegato (l'avevo postato tempo fa ma nessuno mi ha mai risposto).

Grazie ancora, ciao RCAMIL ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao rcamil,

dare un corretto valore su i una moneta mediante fotografia non è così semplice poichè per una attenta valutazione, entrano in gioco diversi fattori. Per il denario in questione, considerando che, da quello che si vede in foto ha ancora la sua patina, e la conservazione non è poi così male, io pagherei un massimo di 40-45 Euro.

I prezzi che trovi sui listini saranno sempre spropositati, tieni conto che nella cifra sono incluse molte altre spese come il costo del catalogo stesso, ecc...

Per quanto riguarda la seconda moneta, ho fatto una piccola ricerca sul Cohen:

si tratta di un denario di Faustina Madre postumo, ovvero coniato dopo la sua morte ("DIVA FAVSTINA");

D/ DIVA FAVSTINA (ritratto di Faustina Madre)

R/ AETERNITAS (L'Eternità o provabilmente Faustina stessa che regge un globo e con la mano sinistra sostiene un velo sulla sua testa).

Sul Cohen, l'esatto riferimento di questa moneta non c'è, infatti ne è riportato un tipo come il tuo ma con in più sul globo una fenice (C.11/ 5 franchi). Proprio perchè non presente sul Cohen, con molta provabilità la tua è una moneta non comune ma potrebbe anche essere più rara.

La conservazione è tuttosommato qBB e la patina sembrerebbe buona (ricordati di non asportarla mai); valutazione 50-70 Euro?

Ovviamente queste sono le mie valutazioni ma ricordati che il vero valore lo da il collezionista che si innamora della moneta e quindi fa il prezzo finale.

A presto :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Grazie per la tua straordinaria disponibilità.

Ciao, RCAMIL ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DA UN SECONDO ESAME PIU' ATTENTO SUL COHEN, SONO RIUSCITO A TROVARE IL RIFERIMENTO AL DENARIO DI FAUSTINA IN TUO POSSESSO; SI TRATTA INFATTI DEL NUMERO C.32 /2 franchi. DUNQUE LA MONETA è DA CONSIDERARSI "NON COMUNE" E LA MIA VALUTAZIONE NON CAMBIA. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Complimenti !!

Vorrei chiederti una cosa: da un pò di tempo sono affascinato dalle monete Romane, vorrei iniziare a studiarle per iniziare in seguito una nuova collezione (le monete Pontificie alla mia portata iniziano a scarseggiare) in particolare pensavo a circoscriverla ai soli denari imperiali (per ora, come avrai capito, sono a quota 2 esemplari) sto studiando da un pò anche i sesterzi ma prediligo l'argento (per le ragioni di cui sopra all'oro non penso di potere arrivare :P ). Cosa ne pensi ?

Essendo competente in materia ti chiedo infine di consigliarmi un libro-manuale che tratti questa monetazione (anche a livello elementare, non pretendo un COHEN :rolleyes: )

Ciao e grazie ancora per le precise identificazioni RCAMIL ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non dapevo che il Cohen fosse on-line...comunque meglio così!

Il Cohen ti serve però soltanto per la classificazione ed oltretutto è scritto in francese, credo quindi che per iniziare a collezionare monete romane sia necessario conoscere qualche cosa di più come le varie tipologie, le riforme monetarie, le zecche ecc. Un libro molto valido anche se non facilmente reperibile è: LA MONETAZIONE IMPERIALE ROMANA" di "VITTORIO PICOZZI" oppure ecco alcuni link utili.

http://www.uniroma2.it/eventi/monete/

http://digilander.libero.it/caimi/start.htm

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?