Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Sono iniziati i lavori di aggiornamento della piattaforma, potrebbero verificarsi problemi sia sul forum che nei cataloghi.

padrino100

Denaro Secusino di Tommaso I (1178-1233)

Risposte migliori

padrino100

Denaro Secusino di Tommaso I (1178-1233) , Zecca di Susa

D/ + ThOMAS croce patente

R/ + SECVSIA fiore a sei petali affusolati

Argento diametro 19 mm. , peso gr. 1,05 / 1,00

è stato difficile persino trovare un immagine qualcuno ha qualche altra immagine ?

Modificato da padrino100

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

padrino100

Foto

Modificato da padrino100

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Mi piacerebbe vedere la foto di questa moneta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

padrino100

Non riesco a postare carica ma non si vede 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Questo e' uno dei due esemplari fotografati nell' opera del Biaggi presente in una collezione privata torinese. Sarebbe stato interessante vedere un nuovo esemplare !

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

padrino100

Quando facevo le elementari al museo di  Susa  c'erano diversi esemplari di monete della zecca di Susa ero   un bambino  (cavolo più di 35 anni )non ricordo esattamente quali ho visto  però ricordo che si parlo di quanto erano rare, erano gli anni 80 ora mi sembra che non sono più a disposizione  non so dove sono finiti.Questa foto lo presa da un libro sulla Val susa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Quest' estate ero di passaggio a Susa , ma il Museo Civico non esponeva nell'attuale allestimento denari secusini neppure degli Amedei e degli Umberti anche se presenti nella loro collezione.

 Comunque non ci sono denari di Tommaso a Susa , bisogna andare a Chambery per vederne uno , e' l'altro esemplare fotografato nel Biaggi.

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo

Sarebbe interessante si... ma purtroppo io in collezione non ne ho...

:cray:

Posso solo condividere l'immagine dei due pubblicati dal Biaggi...

20190105_145809.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

E' una tipologia che manca a tutti i collezionisti del tavolo dei savoiardi all' Associazione Numismatica Taurinense.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Oggi ne abbiamo parlato all' Associazione e mi sono stati confermati i dubbi che non avevo voluto esternare ad inizio discussione . Il denaro di Tommaso I fotografato nel Biaggi proveniente da collezione privata torinese e' un  falso . Era stato acquistato come autentico da un commerciante numismatico torinese.

Oggi in compenso un amico del tavolo dei savoiardi ha portato in visione un articolo del 2015 relativo a un ritrovamento francese dove e' presente anche un denaro di Tommaso I.

Appena mi passa il pdf posto la foto dell'esemplare. In totale solo due esemplari autentici noti

 

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
5 ore fa, piergi00 dice:

Oggi ne abbiamo parlato all' Associazione e mi sono stati confermati i dubbi che non avevo voluto esternare ad inizio discussione . Il denaro di Tommaso I fotografato nel Biaggi proveniente da collezione privata torinese e' un  falso . Era stato acquistato come autentico da un commerciante numismatico torinese.

Oggi in compenso un amico del tavolo dei savoiardi ha portato in visione un articolo relativo a un ritrovamento francese del 2015 dove e' presente anche un denaro di Tommaso I.

Appena mi passa il pdf posto la foto dell'esemplare. In totale solo due esemplari autentici noti

 

Pier se riesci passami il pdf dell'articolo, sarebbe interessante

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Intanto ecco la foto dell' esemplare trovato nel 1873 e descritto  per la prima volta nell'articolo di V. Borrel nel 2015

Clipboard01.jpg

Modificato da piergi00
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Foto della sala del Museo di Chambery . In primo piano la moneta di Tommaso I , purtroppo sfuocata !

Immag056.jpg

Immag057.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo

Però è ben a fuoco l'estintore nell'angolo!!

A parte gli scherzi.. se riesco questa primavera mi piacerebbe andare a fare una gita con la famiglia a Chambéry, in quel caso un giretto al museo è d'obbligo!

  • Haha 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

elleci

Ho letto tutta la discussione fino alla fine fiducioso e speranzoso che ci fosse una foto di un esemplare autentico.... attendo le foto Pier! Mai visto uno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Quello presente a Chambery e l'ultimo postato al n.13 sono secondo molti studiosi e collezionisti autentici.

@elleci

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

savoiardo
4 ore fa, piergi00 dice:

Quello presente a Chambery e l'ultimo postato al n.13 sono secondo molti studiosi e collezionisti autentici.

@elleci

Grazie Pier per l'articolo!

Attendiamo tutti speranzosi l'arrivo di un esemplare nella tua collezione...

:)

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

elleci
17 ore fa, piergi00 dice:

Quello presente a Chambery e l'ultimo postato al n.13 sono secondo molti studiosi e collezionisti autentici.

@elleci

Che tu sappia quello citato da Vincent Borrel è in una collezione francese? O museo ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

elleci

La cosa che non capisco è come ne possano esistere solo due esemplari ed in ottime condizioni, tra l’altro per un conte che ha avuto grandi capacità nel recuperare i territori persi dal suo predecessore, in un periodo di tempo abbastanza lungo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
8 ore fa, elleci dice:

Che tu sappia quello citato da Vincent Borrel è in una collezione francese? O museo ?

Il denaro di Tommaso I e le altra monete facenti parte del ritrovamento sono conservate nel Museo di Lons-le-Saunier.

Erano poste in questo salvadanaio al momento della loro scoperta.

 

Clipboard01.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

elleci

Grazie Pier! Quando puoi condividi l’articolo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
16 ore fa, elleci dice:

Grazie Pier! Quando puoi condividi l’articolo

Ho chiesto il permesso per poterlo pubblicare ma al momento non ho ricevuto risposta

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vannilo

Egregi amici,

mi piacerebbe sapere se vi è nota l'esistenza di altri esemplari di dubbia autenticità, palesemente falsi o riprodotti del denaro secusino di Tommaso I oltre alla moneta illustrata da Biaggi In particolare se vi è nota la esistenza di esemplari  con leggenda invertita, cioè con

SECUSIA e croce patente da un lato e

THOMAS   con fiore a sei petali sull'altro verso.

Cordialmente.

vannilo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab
16 ore fa, vannilo dice:

Egregi amici,

mi piacerebbe sapere se vi è nota l'esistenza di altri esemplari di dubbia autenticità, palesemente falsi o riprodotti del denaro secusino di Tommaso I oltre alla moneta illustrata da Biaggi In particolare se vi è nota la esistenza di esemplari  con leggenda invertita, cioè con

SECUSIA e croce patente da un lato e

THOMAS   con fiore a sei petali sull'altro verso.

Cordialmente.

vannilo

non ne conosco e tu? hai notizia di altri esemplari?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×