Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Sono iniziati i lavori di aggiornamento della piattaforma, potrebbero verificarsi problemi sia sul forum che nei cataloghi.

simo88

2 euro Grace Kelly venduto a 80.000 euro....

Risposte migliori

simo88

Ciao a tutti girando in rete ho trovato questa notizia... sarà vera? - Attenzione agli euro che custodite nel vostro portafoglio, perché monete che all’apparenza possono sembrare completamente insignificanti, in realtà potrebbero valere una fortuna. Uno, in particolare, coniato nel 2007 dal Principato di Monaco, con l’effige di Grace Kelly, del valore di 2 euro. Secondo il Nice Matin, su eBay sarebbe stata chiesta la cifra astronomico di 80mila euro. Una “S” incisa nel mezzo di una delle sue stelle, fa di questa monta un oggetto estremamente raro. - qualcuno ne sa qualcosa? Foto della moneta? 

Modificato da simo88

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

@ndy92

Io non ne ho mai sentito parlare; comunque chi apre un'inserzione può sparare la cifra che vuole, poi è da vedere se effettivamente ci sia qualcuno disposto a spenderla.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pato19

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alex-Vee
40 minuti fa, pato19 dice:

Ciao, non ho mai capito come e quando sia partita questa fantomatica favoletta sulla moneta greca con e senza S. Ogni giorno (e non scherzo) c'è qualcuno che chiede informazioni nel mio canale YouTube, sul valore "astronomico" di questa moneta. Hanno cercato una confusione mediatica (in particolare tra i novizi del collezionismo) a dir poco pazzesca. 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

prtgzn

Sono i giornalisti che non si informano e sparano c.........

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simonesrt

Solite sparate ad minc..... di chi non ci capisce un accidente di numismatica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

4mori

Come dico sempre è meglio informarsi prima di collezionare, prima leggere e poi acquistare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alex-Vee
2 ore fa, 4mori dice:

Come dico sempre è meglio informarsi prima di collezionare, prima leggere e poi acquistare.

Parole Sante! Ma purtroppo sembra funzionare sempre più di rado... 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

spidy

Cito da varie fonti: 

<<Le monete in Euro della Grecia presentano al dritto un soggetto diverso per ogni taglio. I soggetti dei valori da 1 2 e 5 centesimi riguardano famose navi greche, quelli dei pezzi da 10 20 e 50 centesimi ritratti di illustri personalità greche, infine sui due tagli maggiori sono presenti immagini relative alla storia ed alla mitologia della Grecia. Sempre sul dritto delle monete greche, particolarità che le rende diverse rispetto a tutti gli altri stati, è stato inserito anche il valore della moneta stessa, scritto nell'alfabeto greco. Al verso, come ogni altra coniazione in Euro, la faccia comune a tutte le nazioni.
Le monete sono coniate dalla zecca nazionale di Atene, tuttavia per i valori con millesimo 2002, a causa dell'impossibilità della zecca stessa di far fronte all'elevato quantitativo da coniare, alcuni pezzi sono stati realizzati in Finlandia, Francia e Spagna>> (fonte: https://www.numismaticaeuropea.it/grecia/euro)

Nel dettaglio: 

<<l'elemento che le distingue è una letterina F per Parigi , S per Vanta , E per Madrid posizionate all'interno di una stellina tra quelle presenti...

ogni taglio ha la sua posizione ma mi pare genericamente la lettera sia nella stellina adiacente all'anno 2002>> (fonte: 

Questo è il 2 euro Grace Kelly (CC 2007 Monaco): https://www.lamoneta.it%2Ftopic%2F138790-2-euro-grace-kelly-monaco%2F&amp;psig=AOvVaw1eb3N9DDdt1qvkla-MiHYI&amp;ust=1547223747413967

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

The Judge
2 ore fa, 4mori dice:

Come dico sempre è meglio informarsi prima di collezionare, prima leggere e poi acquistare.

38 minuti fa, Alex-Vee dice:

Parole Sante! Ma purtroppo sembra funzionare sempre più di rado... 

In effetti spesso, e quasi inevitabilmente, agli inizi accade l'esatto contrario; tuttavia sono del parere che questa pulsione generata dall'euforia del momento sia piuttosto sana, poiché stimola la curiosità, o quantomeno fa emergere una passione latente (potenzialmente autentica) e consapevolizza il neo-collezionista. Senza dubbio riguardo a ciò che è stato detto sono d'accordassimo: il passo successivo è (e deve essere) l'informazione, altrimenti si incorre in un inutile sperpero di denaro e di tempo. 

Saluti, The Judge

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

4mori

Si all'inizio si possono collezionare le monete in euro circolanti e poi se veramente interessati o comunque incuriositi, prima di spendere dei soldi per l'acquisto di monete è sempre meglio leggere qualche libro oppure in alternativa qualche sito internet sugli euro e iniziare a farsi un idea.

Io consiglio sempre la lettura di libri, anche se sul tema non è che ci sia molta bibliografia, poi ci sono i cataloghi specializzati, che aiutano molto, credo che prima di spendere 80.000 euro per una moneta comune sia meglio spenderne 20 per un catalogo euro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

macs
12 ore fa, Alex-Vee dice:

Ciao, non ho mai capito come e quando sia partita questa fantomatica favoletta sulla moneta greca con e senza S. Ogni giorno (e non scherzo) c'è qualcuno che chiede informazioni nel mio canale YouTube, sul valore "astronomico" di questa moneta. Hanno cercato una confusione mediatica (in particolare tra i novizi del collezionismo) a dir poco pazzesca. 

Alex, potresti sfruttare il tuo canale per sbugiardare queste fake news con un bel video ad hoc.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lifonzo
Supporter
13 ore fa, pato19 dice:

  a me sembra l'opera di un buontempone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alex-Vee
14 ore fa, macs dice:

Alex, potresti sfruttare il tuo canale per sbugiardare queste fake news con un bel video ad hoc.

Ciao, penso lo farò in uno dei prossimi video (forse addirittura il prossimo). Effettivamente sono stanco di rispondere alle centinaia di domande su queste 2 monete dal valore preticamente nullo. 

Qualcuno conosce un link di un articolo dove si parla della enorme rarità della moneta da 2€ Grecia 2002?

Un grande saluto da Alex-Vee / Euro Channel 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alex-Vee
16 ore fa, 4mori dice:

Si all'inizio si possono collezionare le monete in euro circolanti e poi se veramente interessati o comunque incuriositi, prima di spendere dei soldi per l'acquisto di monete è sempre meglio leggere qualche libro oppure in alternativa qualche sito internet sugli euro e iniziare a farsi un idea.

Io consiglio sempre la lettura di libri, anche se sul tema non è che ci sia molta bibliografia, poi ci sono i cataloghi specializzati, che aiutano molto, credo che prima di spendere 80.000 euro per una moneta comune sia meglio spenderne 20 per un catalogo euro.

Ciao @4mori! Sono d'accordo con te, e con il tuo consiglio di collezionare per gradi, partendo con le circolate e con molto studio grazie a pubblicazioni e cataloghi dedicati. Mi è capitato di dare tali consigli a più di una persona, per sentirmi rispondere che con i soldi del catalogo ci si compra qualche bella moneta in più, mah.... 🤔

Ieri sera in tv hanno fatto vedere un programma dedicato a dei templi in Sardegna e per un secondo hanno mostrato una bandiera con il simbolo del tuo nickname, mi sei venuto subito in mente 👍

Un grande saluto 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

spidy
1 ora fa, Alex-Vee dice:

 

Qualcuno conosce un link di un articolo dove si parla della enorme rarità della moneta da 2€ Grecia 2002?

Un grande saluto da Alex-Vee / Euro Channel 

Leggi sopra, ho pubblicato un commento a proposito citando le fonti, sia del forum (ne hanno già parlato) che esterno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
2 ore fa, Alex-Vee dice:

Qualcuno conosce un link di un articolo dove si parla della enorme rarità della moneta da 2€ Grecia 2002?

 

Il problema di queste fake news è che si alimentano l'una con l'altra, ma risulta pressochè impossibile risalire al "paziente zero", che spesso nemmeno esiste. Prendiamo ad esempio la fake news di questa discussione, ossia 2 Euro GK a 80mila Euro; la "notizia presa in rete" afferma che il Nice Matin avrebbe parlato di un 2 Euro GK venduto per 80mila Euro, che riporterebbe una "s" incisa in una stella. Ora, leggendo l'articolo del Nice Matin linkato anch'esso qui sopra, appare evidente come si sia costruito un pastrocchio leggendo un altro pastrocchio (quello del Nice Matin, che con una impaginazione insensata ha fuso due cose che nulla avevano a che vedere l'una con l'altra, ossia la notizia della rarità del Grace Kelly e la bufala del 2 Euro greco messo in vendita a 80mila Euro). Il Nice Matin però, a parte il creare un assurdo articolo impastrocchiando cose diverse, formalmente non dice cose errate, visto che parla della quotazione vicino ai 2000 Euro per il GK e parla di questa inserzione per il 2 Euro greco sottolineando che per esperti e addetti ai lavori si tratta di una bufala colossale. Il giornale italiano invece ha fuso le due notizie senza minimamente cercare una conferma della veridicità, creando così un mostro bicefalo basato sul nulla. Per quanto riguarda la presunta rarità del 2 Euro greco coniato in Finlandia, ho spesso cercato una fonte "zero" che potesse venir considerata propagatrice della fake news, ma senza trovarla. Come scritto sopra, tutti citano le vendite di ebay ma senza che esista una verifica su chi abbia propagato la falsa notizia.

L'ho già scritto da altre parti, ma personalmente credo che la bufala iniziale fosse un articolo tipo quello del Nice Matin, che fondeva varie notizie che prese una per volta non erano nemmeno errate, ma che lette ed interpretate male potevano dar adito a fraintendimenti. Nello specifico, in quell'articolo che avevo trovato si parlava di Euro che potevano valere un sacco di soldi, e veniva raffigurato a puro titolo di esempio un esemplare da 2 Euro greco con la letterina. Peccato che poi nell'articolo questo 2 Euro greco non fosse minimamente citato... l'articolo l'avevo trovato perchè linkato dal solito genio di turno che su un altro gruppo chiedeva quanto valesse questo 2 Euro greco perchè lui ne aveva uno... il genio del male aveva ovviamente guardato titolo e foto e per lui era sufficiente per decidere che questa moneta era tra quelle che valevano un sacco di soldi, nonostante nel testo dell'articolo non fosse mai citata.

Non so se il famoso paziente zero sia stato quel tipo, ma sicuramente era uno che aveva un QI molto simile al suo.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alex-Vee
2 ore fa, spidy dice:

Leggi sopra, ho pubblicato un commento a proposito citando le fonti, sia del forum (ne hanno già parlato) che esterno

Visto Grazie 👍

Purtroppo non trovo un articolo vero e proprio riguardante la moneta greca. Potrò citare nel video solo le folli aste proposte su Ebay nel mio video. 

Di nuovo un grande saluto a tutti! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

4mori
10 ore fa, Alex-Vee dice:

Ciao @4mori! Sono d'accordo con te, e con il tuo consiglio di collezionare per gradi, partendo con le circolate e con molto studio grazie a pubblicazioni e cataloghi dedicati. Mi è capitato di dare tali consigli a più di una persona, per sentirmi rispondere che con i soldi del catalogo ci si compra qualche bella moneta in più, mah.... 🤔

Ieri sera in tv hanno fatto vedere un programma dedicato a dei templi in Sardegna e per un secondo hanno mostrato una bandiera con il simbolo del tuo nickname, mi sei venuto subito in mente 👍

Un grande saluto 

Si certo i prezzi dei cataloghi alle volte non riflettono il mercato, ma senza di essi non ti puoi fare un idea di cosa sia stato emesso, poi se non si vogliono utilizzare i cataloghi cartacei, si possono trovare informazioni anche su internet, ovviamente non leggendo un solo articolo, ma girovagando e cercando vari pareri, poi ogni persona è libera di spendere i propi soldi come vuole, oppure di collezionare quello che più gli piace, non è detto che uno debba comprare tutte le monete che vede, bisogna fare i conti con il propio badget in primis e poi anche con i propi gusti, se una moneta non piace anche se un 2 euro CC, non si è obbligati a metterlo in collezione, insomma la libertà di fare una collezione è immensa ed ogniuno ha le propie variabili, non condizionabili da nessun altro.

Però l'informazione la ritengo necessaria, altrimenti si è molto più vulnerabili alle truffe che si possono trovare in giro, sia su internet che anche nel commercio al dettaglio, solo la conoscenza di quello che si sta acquistando può salvare un collezionista dalle bufale, anche se sono sempre dietro l'angolo e non bisogna mai vergognarsi di ammettere di averne ricevute, ma anzi devono essere di insegnamento per aumentare la conoscenza ed evitare le prossime bufale, che sono sempre in aguato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

spidy

@Alex-Vee puoi citare il fatto della rarità in merito al quantitativo immesso in circolazione regolare, poi ti segnalo un link che ti può aiutare (ma non è un articolo di giornale):

https://www.numismaticaeuropea.it/grecia/euro/2-euro

puoi citare l'esempio delle caravelle con le bandiere sbagliate per la "rarità che ha un certo valore per l'errore di conio" mentre le altre monete rare sono semplicemente monete regolari più difficili da trovare (a molti non piacerà sentirsi dire questa cosa però è la realtà dei fatti) 

 

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alex-Vee
1 ora fa, spidy dice:

@Alex-Vee puoi citare il fatto della rarità in merito al quantitativo immesso in circolazione regolare, poi ti segnalo un link che ti può aiutare (ma non è un articolo di giornale):

https://www.numismaticaeuropea.it/grecia/euro/2-euro

puoi citare l'esempio delle caravelle con le bandiere sbagliate per la "rarità che ha un certo valore per l'errore di conio" mentre le altre monete rare sono semplicemente monete regolari più difficili da trovare (a molti non piacerà sentirsi dire questa cosa però è la realtà dei fatti) 

 

Non male l'esempio con le caravelle 👍

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

spidy

@Alex-Vee è che spiega bene la differenza tra "moneta rara (perché coniata con bassa tiratura)" e "moneta rara che vale un tesoro"

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MetalGearSOLDI
11 ore fa, Paolino67 dice:

Il problema di queste fake news è che si alimentano l'una con l'altra, ma risulta pressochè impossibile risalire al "paziente zero", che spesso nemmeno esiste. Prendiamo ad esempio la fake news di questa discussione, ossia 2 Euro GK a 80mila Euro; la "notizia presa in rete" afferma che il Nice Matin avrebbe parlato di un 2 Euro GK venduto per 80mila Euro, che riporterebbe una "s" incisa in una stella. Ora, leggendo l'articolo del Nice Matin linkato anch'esso qui sopra, appare evidente come si sia costruito un pastrocchio leggendo un altro pastrocchio (quello del Nice Matin, che con una impaginazione insensata ha fuso due cose che nulla avevano a che vedere l'una con l'altra, ossia la notizia della rarità del Grace Kelly e la bufala del 2 Euro greco messo in vendita a 80mila Euro). Il Nice Matin però, a parte il creare un assurdo articolo impastrocchiando cose diverse, formalmente non dice cose errate, visto che parla della quotazione vicino ai 2000 Euro per il GK e parla di questa inserzione per il 2 Euro greco sottolineando che per esperti e addetti ai lavori si tratta di una bufala colossale. Il giornale italiano invece ha fuso le due notizie senza minimamente cercare una conferma della veridicità, creando così un mostro bicefalo basato sul nulla. Per quanto riguarda la presunta rarità del 2 Euro greco coniato in Finlandia, ho spesso cercato una fonte "zero" che potesse venir considerata propagatrice della fake news, ma senza trovarla. Come scritto sopra, tutti citano le vendite di ebay ma senza che esista una verifica su chi abbia propagato la falsa notizia.

L'ho già scritto da altre parti, ma personalmente credo che la bufala iniziale fosse un articolo tipo quello del Nice Matin, che fondeva varie notizie che prese una per volta non erano nemmeno errate, ma che lette ed interpretate male potevano dar adito a fraintendimenti. Nello specifico, in quell'articolo che avevo trovato si parlava di Euro che potevano valere un sacco di soldi, e veniva raffigurato a puro titolo di esempio un esemplare da 2 Euro greco con la letterina. Peccato che poi nell'articolo questo 2 Euro greco non fosse minimamente citato... l'articolo l'avevo trovato perchè linkato dal solito genio di turno che su un altro gruppo chiedeva quanto valesse questo 2 Euro greco perchè lui ne aveva uno... il genio del male aveva ovviamente guardato titolo e foto e per lui era sufficiente per decidere che questa moneta era tra quelle che valevano un sacco di soldi, nonostante nel testo dell'articolo non fosse mai citata.

Non so se il famoso paziente zero sia stato quel tipo, ma sicuramente era uno che aveva un QI molto simile al suo.

Concordo in toto, aggiungendo (e questo è il mio pensiero di base quando leggo qualsiasi notizia di qualsivoglia tematica, che si rivela essere una bufala).. È così che si creano le "leggende metropolitane". Il passaparola è assolutamente deletereo, perchè si parte da una persona che racconta ad un altra, una storia in un determinato modo, con determinati particolari...l interlocutore a sua volta lo racconterà ad un altra persona, ma stavolta cambiando alcuni particolari, e cosi via da persona a persona...con il risultato che (tanto per fare un esempio) un "Anguria" alla fine è diventata una "prugna"..

Purtroppo la sufficienza con la quale molta gente ascolta o legge del prossimo, porta proprio a questi risultati. In pratica si ascolta solo quello che fa più comodo tralasciando tutto il resto, cambiando totalmente il senso del discorso iniziale..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alex-Vee

Video inerente alla moneta 2€ Grecia 2002 senza S, disponibile nel mio canale YouTube 😉

Mi sono concentrato interamente su questa moneta per non dilungare troppo il discorso, che risulterebbe noioso 👍

Link al video: 

 

 

Modificato da Alex-Vee
  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×