Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Damians

Medaglia tedesche WW2 - vere o false?

Recommended Posts

Damians

Ciao a tutti,

Sono nuovo del forum per cui mi scuso in anticipo se il mio post dovesse non rispettare qualche regola (le ho lette, ma l'errore è dietro l'angolo :) ).

Volevo chiedere la vostra opinione su una serie di decorazioni tedesche WW2 appartenute ad un amico di famiglia, veterano della Luftwaffe con cui ha combattuto in Africa e sui cieli europei.

le medaglie sono:

- croce di ferro 1a classe

- croce di ferro 2a classe

- Deutsche kreutz in Gold

- badge Luftwaffe

- Croce di cavaliere dell'ordine d'Italia

in allegato trovate le foto.

https://we.tl/t-MrO0Y0voEh

Grazie a tutti:) !

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter

A mio parere la più interessante è la Croce tedesca in Oro (di cui riporto l'immagine) in quanto raramente veniva concessa a soldati non tedeschi : il presupposto era l'essere già stati decorati della Croce di Ferro di Seconda e Prima Classe .Questa decorazione in pratica si poneva tra le due che ho citato e la Croce di Cavaliere della Croce di Ferro.

La decorazione prevedeva due Classi, Argento e Oro, a cui se ne aggiunse una terza "con Diamanti" che non venne distribuita.

Queste medaglie hanno tutte un interesse commerciale notevole, superiore alla loro rarità e infatti ne esistono tanti falsi, copie, ecc. Non è il caso di queste, evidentemente, che sono state conferite a suo tempo ad un nostro Aviere.

Meno interessante come valutazione la decorazione italiana da Cavaliere.

Tu hai chiesto, genericamente, "opinioni" al riguardo. Ho accennato a quello del loro valore commerciale che, per altro, non è certo quello che interessa principalmente un collezionista : la Croce di Ferro tedesca è infatti comunemente ritenuta una delle più belle decorazioni militari europee, per l'originalità della sua concezione e l'accurata realizzazione. Il regime nazista vi aggiunse una svastica che poi è stata rimossa, ma la decorazione esiste ancora.   Saluti.

 

Croce d'Oro germanica.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter

P.S. Le considerazioni sulla autenticità o meno sulle medaglie in questione le ho espresse basandomi sul fatto che sono state consegnate a suo tempo all'Aviere che ne fu insignito, in quanto non sono riuscito a vedere le immagini sul sito da te indicato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Damians

Ciao Sandokan,

Grazie per l'intervento!

Purtroppo sono 22 foto e sul forum non riesco a caricarle, provo a cambiare servizio di hosting, così magari riesci a darmi una mano con la valutazione di autenticità, su cui ho alcuni dubbi.

 

PS essendo il decorato un amico di famiglia, il valore economico, come dicevi tu, non è la cosa più importante, che siano autentiche o meno, non le venderei mai :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

littleEvil

Ciao a tutti, ciao @Damians,

le medaglie non sono il mio campo, ma forse @sandokan si è già accorto che ogni tanto bazzico anch'io da queste parti 😉 e chiedo scusa in anticipo se dico qualche castroneria!

Qui una foto presa dal tuo archivio:

k_2.thumb.jpg.2bd47af30ec96704f73d615e4a5e65da.jpg

l'appicicagnolo non mi convince più di tanto, non lo trovo consono ad una medaglia di questo tipo, qui lo comparo ad una medaglia che ho trovato in rete e che considero autentica:

k_1.thumb.jpg.555f6972bfcfd5af1a455f26d0391233.jpg

inoltre sulle tue foto non ho visto i punzoni, che mi sembra siano presenti su molte altre.

Servus,

NJk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Damians
29 minuti fa, littleEvil dice:

Ciao a tutti, ciao @Damians,

le medaglie non sono il mio campo, ma forse @sandokan si è già accorto che ogni tanto bazzico anch'io da queste parti 😉 e chiedo scusa in anticipo se dico qualche castroneria!

Qui una foto presa dal tuo archivio:

k_2.thumb.jpg.2bd47af30ec96704f73d615e4a5e65da.jpg

l'appicicagnolo non mi convince più di tanto, non lo trovo consono ad una medaglia di questo tipo, qui lo comparo ad una medaglia che ho trovato in rete e che considero autentica:

k_1.thumb.jpg.555f6972bfcfd5af1a455f26d0391233.jpg

inoltre sulle tue foto non ho visto i punzoni, che mi sembra siano presenti su molte altre.

Servus,

NJk

Grazie del feedback. 

Anche a me quel dettaglio lasciava perplesso.

Di contro, sia la EK1 che la EK2 sembrano avere il nucleo magnetico (poco magnetico devo dire), cosa che suggerirebbe autenticità.

Potrebbe essere che l'appiccicagnolo (?) Sia stato sostituito? 

Dietro la Deutsche Kreutz sembra, ad esempio, che il punzone sia stato risaltato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter
1 ora fa, littleEvil dice:

Ciao a tutti, ciao @Damians,

le medaglie non sono il mio campo, ma forse @sandokan si è già accorto che ogni tanto bazzico anch'io da queste parti 😉 e chiedo scusa in anticipo se dico qualche castroneria!

Qui una foto presa dal tuo archivio:

k_2.thumb.jpg.2bd47af30ec96704f73d615e4a5e65da.jpg

l'appicicagnolo non mi convince più di tanto, non lo trovo consono ad una medaglia di questo tipo, qui lo comparo ad una medaglia che ho trovato in rete e che considero autentica:

k_1.thumb.jpg.555f6972bfcfd5af1a455f26d0391233.jpg

inoltre sulle tue foto non ho visto i punzoni, che mi sembra siano presenti su molte altre.

Servus,

NJk

Ciao NJK : in un campo vasto come questo, i pareri non sono mai abbastanza ed ogni contributo è quanto mai utile !

Ho riletto recentemente una cosa che già era nota e ampiamente trattata. Con il progredire degli eventi bellici l'industria tedesca si concentrò sugli armamenti e ciò che era ritenuto indispensabile per lo sforzo bellico, e uno scadimento generalizzato della qualità avvenne pertanto in generale sull'equipaggiamento, basta sfogliare qualche numero di riviste di "militaria".

Per quanto riguarda le decorazioni avvenne la stessa cosa : ad esempio la Croce di Ferro subì una vera metamorfosi a seconda della Azienda che le produceva e delle progressive restrizioni sul materiale impiegato.

Anche per un collezionista non è facile destreggiarsi in questo coacervo di esemplari differenti : ho visto la pubblicità di due testi che aiutano a riconoscere sia falsi che copie, uno redatto in inglese e l'altro tedesco, ma non li ho acquistati anche perché non sono un commerciante né tanto meno un perito e mi sarebbero di scarsa utilità.

Ho diversi testi di medaglistica militare, ed uno in particolare sulle decorazioni germaniche che contiene molti dati interessanti, ma non mi azzarderei a dare una indicazione  precisa di autenticità, soprattutto basandomi solo su  alcune foto.

Se l'Aviere in questione venne decorato in Africa, le decorazioni avrebbero ancora dovuto essere di buona qualità perché gli eventi accaddero nella prima fase della seconda guerra : tuttavia certi particolari lasciano perplesso anche me, come quell'appiccagnolo aperto della foto molto chiara che hai postato e che non mi convince affatto. 

Mi sembra strano infine che Damians abbia lui stesso delle perplessità su delle decorazioni ottenute in Africa durante la guerra, e quindi forzatamente autentiche…...o no ? !

Come giustamente dici, in questo settore è facilissimo dire delle castronerie : falsi e copie sono davvero troppe, purtroppo.  Saluti.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Damians

In primis, grazie a tutti per le risposte, tutte utili e piene di spunti.

Posso dire con certezza che il decorato ha effettivamente preso parte a operazioni in Nord Africa (quindi immagino stormo JG29) e in vari teatri europei, inclusa la protezione della Germania nella fase finale del conflitto, in quanto me ne parlo a suo tempo più volte ed ho visto foto di lui in divisa. 

Detto che la persona in questione è passata a miglior vita nel '95, quando avevo 8 anni, ho scoperto giusto oggi che, da qualche parte, i miei genitori hanno anche alcune foto appartenute a questo amico di famiglia, che magari potrebbero aiutare a capire qualcosa in più.

I miei dubbi sull'autenticità si basano dalla mera comparazione delle medaglie vs quanto trovato online, ma non sono nemmeno vagamente esperto..

Share this post


Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter

@Damians

Bene : se le medaglie sono state a suo tempo conferite all'Aviere che tu hai conosciuto, allora non possono che essere autentiche.

C'è una unica e remota possibilità che non lo siano : che lui le avesse perdute poco dopo e, volendo comunque conservarle, ne abbia acquistato di equivalenti sul mercato e non essendo un esperto può darsi che una o più fossero delle copie o dei falsi. Del resto per lui contava il loro significato, immagino.

Ma siamo all'ipotesi di un racconto di fantasia, molto improbabile…..però se le cose stanno come dici non esistono altre strade.

Oppure una c'è : ed è che le medaglie che hai mostrato siano autentiche : purtroppo io non sono in grado di dirtelo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.