Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
perone93

Divisionali Vaticano

Recommended Posts

perone93

Ciao a tutti, ultimamente sto rivalutando le serie divisionali del Vaticano al punto che, preso dall'entusiasmo, mi sta venendo la voglia di collezionare tutte dal 2002 ad oggi.

Guardando però le serie divisionali sempre del Vaticano ma in Lire, correggetemi se sbaglio, ho notato che non hanno molto valore.

Secondo voi anche le divisionali in euro andranno in contro a questa forte svalutazione (eccezione fatta magari per annate "particolari")?

Preciso che non è mio interesse guadagnarci, vi sto solo chiedendo queste informazioni perché non mi piacerebbe spendere parecchi soldi per poi ritrovarmi, magari tra 20 anni, con delle divisionali che valgono poco o nulla..

Share this post


Link to post
Share on other sites

vimi14
10 minuti fa, perone93 dice:

Ciao a tutti, ultimamente sto rivalutando le serie divisionali del Vaticano al punto che, preso dall'entusiasmo, mi sta venendo la voglia di collezionare tutte dal 2002 ad oggi.

Guardando però le serie divisionali sempre del Vaticano ma in Lire, correggetemi se sbaglio, ho notato che non hanno molto valore.

Secondo voi anche le divisionali in euro andranno in contro a questa forte svalutazione (eccezione fatta magari per annate "particolari")?

Preciso che non è mio interesse guadagnarci, vi sto solo chiedendo queste informazioni perché non mi piacerebbe spendere parecchi soldi per poi ritrovarmi, magari tra 20 anni, con delle divisionali che valgono poco o nulla..

anche io ho iniziato l'anno appena trascorso a collezionare divisionali Vaticane, anch'io ho questo dubbio. Quindi per ora ho acquistato solo la 2018  direttamente dal vaticano, per le altre sto ancora valutando. Non so se svaluteranno solo il tempo può dircelo secondo me le annate particolari acquisteranno sempre più valore, le altre è veramente molto difficile interpretare il mercato, se ci sarà richiesta allora il prezzo rimarrà uguale e seguirà l'inflazione, tieni conto che il vaticano è sempre il vaticano, 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lotus_euro

Fai anche questa considerazione , oramai la lira è una moneta “ morta “ , è da qui fa si che sia sceso il suo interesse a collezionarla, per cui il loro valore..... Mentre l’euro è una moneta relativamente giovane di molto interesse e sopratutto ricercata da molte nazioni ( sopratutto i mini stati come il Vaticano ) .... inoltre la bolla speculativa dei primi anni oramai è scoppiata e i valori si sono pressoché stabilizzati .

Share this post


Link to post
Share on other sites

perone93
21 minuti fa, Lotus_euro dice:

Fai anche questa considerazione , oramai la lira è una moneta “ morta “ , è da qui fa si che sia sceso il suo interesse a collezionarla, per cui il loro valore..... Mentre l’euro è una moneta relativamente giovane di molto interesse e sopratutto ricercata da molte nazioni ( sopratutto i mini stati come il Vaticano ) .... inoltre la bolla speculativa dei primi anni oramai è scoppiata e i valori si sono pressoché stabilizzati .

Ritengo che purtroppo sia molto difficile, se non impossibile, ipotizzare il valore futuro.

Mi verrebbe però da pensare che magari nel giro di 20 anni "morirà" anche l'euro inteso come moneta fisica, e di conseguenza si potrebbe nuovamente verificare il calo di interesse che abbiamo avuto come per la Lira..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
prtgzn

C'è chi comincia e chi smette. Io, per esempio, ho ceduto tutte le divisionali dal 2003 al 2015 e ho trattenuto solo la divisionale del 2002. Il ricavato, abbastanza cospicuo, visto che l'acquisto è sempre stato effettuato alla fonte, l'ho impegnato per altri acquisti. Sicuramente il Vaticano, non si svaluterà, però bisogna sempre tenere d'occhio il mercato......... non si sa mai.

Share this post


Link to post
Share on other sites

perone93
22 minuti fa, prtgzn dice:

C'è chi comincia e chi smette. Io, per esempio, ho ceduto tutte le divisionali dal 2003 al 2015 e ho trattenuto solo la divisionale del 2002. Il ricavato, abbastanza cospicuo, visto che l'acquisto è sempre stato effettuato alla fonte, l'ho impegnato per altri acquisti. Sicuramente il Vaticano, non si svaluterà, però bisogna sempre tenere d'occhio il mercato......... non si sa mai.

Ciao prtgzn, grazie per avermi risposto.

Visto che hai avuto un esperienza diretta con l'argomento vorrei porti una domanda più mirata: dal punto di vista economico per uno come me che ad oggi dovrebbe partire da zero, e quindi andrebbe ad acquistare le singoli divisionali all'attuale prezzo di mercato, consiglieresti di iniziare questo genere di collezione? Sarebbe un rischio acquistare le divisionali agli attuali prezzi o pensi che bene o male rimarranno tali nel tempo?

 

Ripeto che non voglio guadagnarci, ho solo paura di una forte svalutazione.. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
prtgzn

Sinceramente non ho venduto le divisionali Vaticano, per il solo mero guadagno. Le ho vendute perchè mi sono stufato dell'euro (opinione mia personalissima, che non vuole di certo influenzare le tue scelte). Oramai i vari stati emettono euro con la sola intenzione di fare cassa, nel 2004 sono uscite n° 4 (quattro) monete commemorative..... adesso quante c'è ne sono? Comunque, acquistare adesso, vuol dire già pagare una plusvalenza non da poco. Dovrai muoverti con calma e senza fretta, cercando l'offerta migliore.

Share this post


Link to post
Share on other sites

cristianaprilia

I prezzi delle due serie più importanti sono calati negl'ultimi 2 anni, regge la sede vacante, ma la 2002 da che non si trovava a meno di circa 400 euro, adesso con 220 240 la prendi, la 2005 sede vacante si trova tra 270 a 300. Certo che con queste cifre ti scordi una plusvalenza anche tra 20 anni, ma almeno sono avvicinabili rispetto al passato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

perone93
11 minuti fa, cristianaprilia dice:

I prezzi delle due serie più importanti sono calati negl'ultimi 2 anni, regge la sede vacante, ma la 2002 da che non si trovava a meno di circa 400 euro, adesso con 220 240 la prendi, la 2005 sede vacante si trova tra 270 a 300. Certo che con queste cifre ti scordi una plusvalenza anche tra 20 anni, ma almeno sono avvicinabili rispetto al passato.

Ti dirò, tra tutte le annate quelle che mi preoccupano di meno sono la 2002 e 2005 SV perché comunque sia sono palesemente le più ambite. Non ho avuto dubbi nemmeno nello spendere 45/50€ cadauna per prendere la 2014 e la 2017; così come riterrei spesi bene 60/65€ per prendere la 2006.

Sono tutte le altre quelle che mi fanno dubitare che possano mantenere il loro valore. L'altro giorno mi sono aggiudicato all'asta la divisionale 2011 al prezzo di partenza di 35€ più 4 di spedizione. Se da una parte ritengo di aver fatto un discreto acquisto visto il prezzo, dall'altra però mi si accende un campanello d'allarme perché mi fa strano che nessuno abbia fatto offerte

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tm_NPZ

Dico la verità: sicuramente il periodo in cui hai iniziato è certamente più favorevole di quando iniziai io, ben più di 10 anni fa e poco abituato all'utilizzo di certi Siti che di molto facilitano la ricerca di monete a prezzi vantaggiosi :)
In ogni caso, 35 euro per la serie da te citata è un prezzo ottimo; probabilmente non sono state fatte altre offerte (meglio così) perché si tratta di un'emissione intermedia, cioè con interesse non alto ma resta un pezzo essenziale per la tua collezione, visto che vuoi completarla con tutti gli anni di emissione.
Aggiungo che non bisogna agitarsi; può succedere di sbagliare di qualche decina di euro, la perfezione non esiste. Bisogna pensare anche all'emozione che può dare una moneta o una data serie. Anche all'emozione che potrà darti il vedere tutte assieme le divisionali vaticane.
Ottima idea quella di decidere di collezionarle tutte! :)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Andrea.1980

Essendo un estimatore delle monete Vaticane, trovo anche io un'ottima idea quella di collezionare piano piano tutte le divisionali. La soddisfazione finale ripagherà gli sforzi fatti!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Papillon
14 ore fa, perone93 dice:

Ciao a tutti, ultimamente sto rivalutando le serie divisionali del Vaticano al punto che, preso dall'entusiasmo, mi sta venendo la voglia di collezionare tutte dal 2002 ad oggi.

Guardando però le serie divisionali sempre del Vaticano ma in Lire, correggetemi se sbaglio, ho notato che non hanno molto valore.

Secondo voi anche le divisionali in euro andranno in contro a questa forte svalutazione (eccezione fatta magari per annate "particolari")?

Preciso che non è mio interesse guadagnarci, vi sto solo chiedendo queste informazioni perché non mi piacerebbe spendere parecchi soldi per poi ritrovarmi, magari tra 20 anni, con delle divisionali che valgono poco o nulla..

Le quotazioni irrisorie delle divisionali in lire, anche di pontefici dalla caratura di Giovanni Paolo II, fanno temere il peggio.  Io penso che un giorno, cioè quando cambieremo valuta, l'attuale monetazione farà la stessa fine di quella in lire... I nodi verranno inevitabilmente al pettine...

Share this post


Link to post
Share on other sites

perone93
4 ore fa, Papillon dice:

Le quotazioni irrisorie delle divisionali in lire, anche di pontefici dalla caratura di Giovanni Paolo II, fanno temere il peggio.  Io penso che un giorno, cioè quando cambieremo valuta, l'attuale monetazione farà la stessa fine di quella in lire... I nodi verranno inevitabilmente al pettine...

Non penso ci sia ormai spazio per un altro cambio di valuta, ma sono sicuro che tra non molto la moneta fisica lascerà spazio completamente a quella virtuale ed inevitabilmente molte persone si allontaneranno dal collezionare monete

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
prtgzn
14 minuti fa, perone93 dice:

Non penso ci sia ormai spazio per un altro cambio di valuta, ma sono sicuro che tra non molto la moneta fisica lascerà spazio completamente a quella virtuale ed inevitabilmente molte persone si allontaneranno dal collezionare monete

Non credo che in un non tanto lontano futuro, quando le monete"fisiche "spariranno, per lasciare posto a quelle "virtuali" , l'uomo non collezionerà più. Il collezionismo è insito nel nostro dna. Anche le monete romane è da un pò che non si spendono, eppure..........

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

vimi14

il prezzo lo fa il mercato e il mercato in questo periodo storico ha poca domanda di conseguenza un pò tutte le monetazioni hanno subito un calo, le cause sono molte però credo che se ci sia un ""ritorno alla numismatica"" le prime a rivalutarsi saranno le monetazioni vaticane viste le loro tirature.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Baylon

Ciao @perone93, se non lo hai già fatto, perché non ti iscrivi alle liste vaticane? Certo è carina l'idea di collezionarle tutte, potresti incominciare ad avere tutte quelle di Papa Francesco, così, avendole in mano, puoi renderti conto se quell'idea iniziale che ti balena per la mente possa avere un suo seguito. Per le rivalutazioni/svalutazioni gli utenti che mi hanno preceduto ti hanno consigliato bene. Io personalmente ho scelto di non collezionarle tutte, dei pontefici precedenti ho solo la prima emissione + la Sede Vacante. Essendo entrato nelle loro liste clienti nel 2014, le divisionali le ho prese tutte, poiché è meglio non saltare le loro assegnazioni. Buona Serata :hi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Papillon
17 ore fa, perone93 dice:

Non penso ci sia ormai spazio per un altro cambio di valuta, ma sono sicuro che tra non molto la moneta fisica lascerà spazio completamente a quella virtuale ed inevitabilmente molte persone si allontaneranno dal collezionare monete

Ci sarà ci sarà, non si sa quando, ma ci sarà...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lotus_euro

Allora che collezioniamo a fare ...... tanto tra 1 miliardo di anni il sole fagociterà la terra e le nostre monete andranno distrutte. 😢

Io tornerei al vero spirito del collezionismo..... avere qualcosa che ci provoca piacere e soddisfazione. Non facciamo troppi pensieri sul valore o altro... non servono . Se una moneta ci da soddisfazione o provoca un piacere enorme, la di prende e basta, sempre considerando il nostro potere di acquisto. 

Se pensiamo che acquisto a 40 , ma forse avrò in futuro un valore di 30 , non hai dentro il piacere di avere un certo oggetto . 

Se fosse così immaginate chi spende migliaia di euro per fare viaggi .... potrebbe dire che al ritorno non ha nulla in mano ..... ma vuoi mettere ciò che hai vissuto nel mentre.....????

Edited by Lotus_euro
  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

pandino

In realtà manca ben più di 1mlrd di anni :D

Concordo con te in tutto: preoccuparsi del fatto che fra tot anni una moneta possa costare meno di quanto la pago oggi non ha alcun senso.

12 ore fa, Baylon dice:

Ciao @perone93, se non lo hai già fatto, perché non ti iscrivi alle liste vaticane? Certo è carina l'idea di collezionarle tutte, potresti incominciare ad avere tutte quelle di Papa Francesco, così, avendole in mano, puoi renderti conto se quell'idea iniziale che ti balena per la mente possa avere un suo seguito. Per le rivalutazioni/svalutazioni gli utenti che mi hanno preceduto ti hanno consigliato bene. Io personalmente ho scelto di non collezionarle tutte, dei pontefici precedenti ho solo la prima emissione + la Sede Vacante. Essendo entrato nelle loro liste clienti nel 2014, le divisionali le ho prese tutte, poiché è meglio non saltare le loro assegnazioni. Buona Serata :hi:

Le uniche divisionali disponibili in Vaticano sono quelle del 2018, le precedenti si trovano solo da terzi

Edited by pandino

Share this post


Link to post
Share on other sites

perone93
12 ore fa, Baylon dice:

Ciao @perone93, se non lo hai già fatto, perché non ti iscrivi alle liste vaticane? Certo è carina l'idea di collezionarle tutte, potresti incominciare ad avere tutte quelle di Papa Francesco, così, avendole in mano, puoi renderti conto se quell'idea iniziale che ti balena per la mente possa avere un suo seguito. Per le rivalutazioni/svalutazioni gli utenti che mi hanno preceduto ti hanno consigliato bene. Io personalmente ho scelto di non collezionarle tutte, dei pontefici precedenti ho solo la prima emissione + la Sede Vacante. Essendo entrato nelle loro liste clienti nel 2014, le divisionali le ho prese tutte, poiché è meglio non saltare le loro assegnazioni. Buona Serata :hi:

Ciao Baylon, ho fatto recentemente domanda ma per il momento siamo ancora in alto mare. Ovviamente acquistarle alla fonte dovrebbe semplificare tutto. Una piccola curiosità: il Vaticano fa pagare le spedizioni  o sono comprese?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lotus_euro

Le paghi ...6 euro per raccomandata è 11 credo per assicurata, che viene fatta di ufficio se il valore supera una certa soglia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Papillon

Ho espresso il mio specifico pensiero... al solo scopo di aprire gli occhi ai neofiti che ci leggono e anche ai veterani, che spinti talvolta dall'entusiasmo potrebbero imbattersi in acquisti sbagliati....  Collezionare per il piacere di farlo e' il motto di ogni appassionato di numismatica,  e pertanto anche il mio, tuttavia  bisogna avere sempre i piedi per terra. La monetazione in euro è molto speculata e al contempo le tirature sono esagerate, per cui il rischio di ritrovarsi ( o tramandare... ) rame pagato quanto l'oro è molto alto...! Quindi io consiglio di acquistare lo stretto necessario..., poi ognuno spende e spande come meglio crede...

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

perone93
7 ore fa, Papillon dice:

Ho espresso il mio specifico pensiero... al solo scopo di aprire gli occhi ai neofiti che ci leggono e anche ai veterani, che spinti talvolta dall'entusiasmo potrebbero imbattersi in acquisti sbagliati....  Collezionare per il piacere di farlo e' il motto di ogni appassionato di numismatica,  e pertanto anche il mio, tuttavia  bisogna avere sempre i piedi per terra. La monetazione in euro è molto speculata e al contempo le tirature sono esagerate, per cui il rischio di ritrovarsi ( o tramandare... ) rame pagato quanto l'oro è molto alto...! Quindi io consiglio di acquistare lo stretto necessario..., poi ognuno spende e spande come meglio crede...

Quoto in tutto. Ho aperto questa discussione e a molti di voi, visto le varie domande sul valore futuro, sarò sembrato uno pseudo collezionista ma vi assicuro che non è così. Mi riconosco nelle parole di Papillon quando dice che bisogna avere i piedi per terra, che è esattamente quello che cerco di fare quando devo acquistare un qualsiasi cosa: mi serve? Il prezzo è giusto? Potrei trovarlo a meno? 

E quindi prima di intraprendere questa collezione per la quale dovrei, solo per rimettermi in pari con gli anni, acquistare circa 20 divisionali (di cui alcune di non poco valore) mi sembrava lecito e opportuno fare le giuste considerazione anche sul fattore portafoglio e non agire solo di "cuore".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Baylon

No tranquillo, non sei uno pseudo collezionista ed hai fatto benissimo a porre le tue domande al fine di risolvere i tuoi dubbi... Sai, quando si e' agli inizi, spesso si viene colti dalla voglia di avere tutto e subito, ma bisogna saper essere attendisti ed avere molta pazienza nel trovare l'occasione giusta. Un esempio banale: io colleziono le divisionali italiane, che sono molto facili da reperire, tenendo conto che lo faccio ormai da 8 anni, non ho ancora completato la collezione.... prima o poi arriveranno... come si suol dire: calma e sangue fermo :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

vimi14

il problema è che quando capita l'occasione giusta soprattutto sul noto sito di aste ho molta paura di comprare per via delle numerose truffe. Voi vi fidate? proprio ora sto osservando qualche divisionale a prezzi veramente molto buoni ma non riesco a cliccare fai un offerta per paura, voi come fate?  Per il resto si l'euro lo vedo molto inflazionato e con tirature molto alte, ma se hanno prezzi cosi alti vuol dire che vendono quindi c'è richiesta. E vero non bisogna mai comprare a questi prezzi ma andatelo a dire a chi magari non ha comprato un Grace kelly quando costava 4/500€.  Ripeto, molto difficile seguire il mercato, quindi non ci resta che seguire il cuore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.