Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Luca_AT

Piemonte Asti - Forte bianco (mezzo grosso) di Giovanni I Paleologo - var. inedita

Recommended Posts

Luca_AT

Buongiorno a tutti!
Vorrei presentarvi una nuova moneta inedita per Asti, questa volta di Giovanni I (II) Paleologo.
Nel Corpus vengono riportate 5 varianti, questa finora non l'ho trovata segnalata in nessun testo. Simile alla CNI 4 (presenta una rosetta nella legenda), questa presenta la stessa rosetta anche sopra lo scudo, inoltre che sappia io è l'unica in cui c'è scritto MARCHIO e non MARCHO. Nella seguente immagine tratta dal CNI l'ho indicata come variante 6.
 

 

2028636406_Mezzogrosso-Riassunto.thumb.jpg.e2c73202c97aa0cb2b0c0f50d5e3815a.jpg

914084012_Mezzogrosso-Gadoury-var.inedita.thumb.jpg.079d2c38ee5efd913ded767874a64921.jpg

 

 

Edited by adolfos
  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

dux-sab

direi che anche lo scudo è diverso con un rettangolo, incorniciato, sopra un triangolo.

Edited by dux-sab

Share this post


Link to post
Share on other sites

Luca_AT
22 minuti fa, dux-sab dice:

direi che anche lo scudo è diverso con un rettangolo, incorniciato, sopra un triangolo.

 Si, è vero, assomiglia un pochino di più all'illustrazione n.2 del Promis, anche per l'interno della parte superiore (rettangolo) che non è riempita da linee oblique ma da una serie di globetti.  Dal punto di vista ponderale, per l'intera tipologia mi sembra più corretta la classificazione adottata da Bobba & Vergano come Forte bianco, anziché mezzo grosso (che all'epoca dovevano essere di poco inferiori ai 2 g), specialmente se confrontato, per esempio, con il Forte bianco di Teodoro II Paleologo per Chivasso.

Edited by Luca_AT

Share this post


Link to post
Share on other sites

Luca_AT

Osservando con maggiore attenzione le immagini del forte bianco ho provato a ricostruire gli spazi delle lettere mancanti.. e tra le due parole ho notato un + che prima mi era sfuggito. L'ho cerchiato in giallo nella seguente immagine..  è la stessa interpunzione usata anche nella variante CNI 2!

Croce.jpg.61e806bf7288476f256fc1b6090160c9.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Luca_AT

Buongiorno,
stando a quanto scritto da Luca Gianazza sulla monetazione in Monferrato, con Giovanni I Paleologo (1338-1372) le monete si avvicinano in maniera marcata, sul piano tipologico oltre che su quello del valore, alle emissioni della zecca di Milano. Vengono prodotti in officine diverse pecchioni (pegioni da 18 denari), ambrosini (varie attribuzioni di valore), sestini (sesini da 6 denari) e denari.
Asti venne occupata da Giovanni I Paleologo in due periodi differenti: la prima occupazione (1339 - 1342) e la seconda (1356 - 1372). Le monete emesse ad Asti sono riconducibili al secondo periodo, ma non si deve pensare ad Asti come ad una zecca del Marchesato di Monferrato: i Paleologi vi coniarono moneta in modo estemporaneo, in occasione del loro possesso della città, sviluppando la loro monetazione anche presso un'altra officina (prima Chivasso ? e dal secondo quarto del XV sec. a Casale).  Ad Asti vennero emessi SESINI anonimi secondo il sistema milanese (per il Promis, forti e bianchetti anonimi secondo il sistema sabaudo). 
 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Luca_AT

Segnalo la recente discussione  proposta da @Blackrunner86..  potrebbe esserci un secondo esemplare della variante inedita! Anche nella sua moneta mi sembra infatti di leggere MARCHIO con la I seguito dalla rosetta d'interpunzione!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.