Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Auriate

Piemonte Marchesato di Saluzzo - Reggenza Margherita di Foix - Riconi del tallero da 40 grossi del Circolo Numismatico Saluzzese G.B. Bodoni

Recommended Posts

Auriate

Buon sabato a tutti cari amici!! Oggi volevo presentarvi due riconi (uno in bronzo l'altro in argento) del tallero da 40 grossi che raffigura Margherita di Foix quale Reggente del Marchesato di Saluzzo. Tali riconi sono stati prodotti nel 1996 e distribuiti a pagamento ai soci del circolo. Io li acquistai da un amico alcuni anni or sono....inutile dire che gli originali sono ben al di fuori della portata delle mie finanze!! Cosa ne pensate? Attendo i vostri autorevoli pareri e vi ringrazio.

Auriate

IMG_8325-tile.jpg

IMG_8324-tile.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

dabbene

Per curiosità da che Circolo venivano fatti ? Un bel ricordo comunque ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00
26 minuti fa, dabbene dice:

Per curiosità da che Circolo venivano fatti ? Un bel ricordo comunque ...

Circolo Filatelico Numismatico Bodoni (Saluzzo)

Ecco i miei

46503297_10212034418406179_3663018735918120960_n.jpg.65dde1856e16144a4e147c1e0014755e.jpg

46863340_10212034419126197_3103931886536228864_n.jpg.d2d837a7c050c1fe579358895cd21dbb.jpg

46503297_10212034418406179_3663018735918120960_n.jpg.615be479e903d460f68aa5b7fbe63b88.jpg

46863340_10212034419126197_3103931886536228864_n.jpg.4e298c96b4398615b6dd15fd8c91ea56.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Io collezione tutte le medaglie dei Circoli Numismatici Piemontesi che riproducono monete sabaude o delle zecche della nostra regione. Ne ho circa un centinaio

Spesso riesco a reperirle nei mercatini a poco piu' del costo del metallo in quanto poco ricercate dai collezionisti , solitamente sono in argento o bronzo

Edited by piergi00
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Del  Circolo Numismatico Bodoni  di Saluzzo  ho queste :

Medaglia Mostra Filatelica Numismatica Saluzzo (CN) 1967 argento 900 . 20 mm. , 5,80 gr. Circolo Numismatico Bodoni Saluzzo

46503297_10212034418406179_3663018735918120960_n.jpg.615be479e903d460f68aa5b7fbe63b88.jpg

46503297_10212034418406179_3663018735918120960_n.jpg.65dde1856e16144a4e147c1e0014755e.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Medaglia Forte di Ludovico II di Saluzzo - Zecca di Carmagnola  Circolo Numismatico Bodoni Saluzzo

46503297_10212034418406179_3663018735918120960_n.jpg.8481cb4b328c4328d36bb8949a08447b.jpg

46863340_10212034419126197_3103931886536228864_n.jpg.07fee1198e39a8be5e90cfb94e907f86.jpg

14632982_10206982875520764_1209072515342591476_n.jpg.0a7a2c88d1186467c951c41b05ddd699.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Medaglie Circolo Numismatico Bodoni Saluzzo 1976

46503297_10212034418406179_3663018735918120960_n.jpg.c13587abc976cfe5d34a33fa9fa035e3.jpg

46863340_10212034419126197_3103931886536228864_n.jpg.d064fad2dba4ecaed98551c3072642f8.jpg

Scan-160731-0005.jpg.c6be2f9d67cc96bf19b5ac36f2fb48da.jpg

Edited by piergi00

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

Ludovico II marchese di Saluzzo e Margherita di Foix (1475-1504). Tallero 1503 Prova in piombo della riproduzione coniata dal Circolo Numismatico - Filatelico Bodoni di Saluzzo nel 1977

46503297_10212034418406179_3663018735918120960_n.jpg.1c430cff2af5607f22ea039a61c9ed11.jpg

46863340_10212034419126197_3103931886536228864_n.jpg.f423f33a24a9fabfca50f0dd649090e1.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

dux-sab

io quel 5 capovolto non l'ho mai capito ed è una delle ragioni che mi hanno fatto desistere dal partecipare all'asta. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00

L' ultimo passato in asta era molto dubbio a dir  poco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Auriate

Quello che non mi piace molto nella riproduzione del tallero eseguita dal circolo numismatico di Saluzzo è quel giro di rami(?) intorno alla figura della Marchesa (nell'originale non c'è....) che sembra del filo spinato!!! Credo questo elemento sia stato introdotto per distinguerlo dall'originale ed evitare che qualche furbone potesse venderlo agli sprovveduti come originale....anche se per questo sarebbe bastata la data del riconio......

Edited by Auriate

Share this post


Link to post
Share on other sites

eracle62
Il 9/3/2019 alle 09:34, Auriate dice:

Buon sabato a tutti cari amici!! Oggi volevo presentarvi due riconi (uno in bronzo l'altro in argento) del tallero da 40 grossi che raffigura Margherita di Foix quale Reggente del Marchesato di Saluzzo. Tali riconi sono stati prodotti nel 1996 e distribuiti a pagamento ai soci del circolo. Io li acquistai da un amico alcuni anni or sono....inutile dire che gli originali sono ben al di fuori della portata delle mie finanze!! Cosa ne pensate? Attendo i vostri autorevoli pareri e vi ringrazio.

Auriate

IMG_8325-tile.jpg

IMG_8324-tile.jpg

Questo è fra i tondelli che mi diede più emozione nel tempo, lo postai anche in una nota discussione anni or sono se non ricordo male, sui messaggi subliminali delle monete,ovviamente non possiamo fare paragoni con l'originale, è evidente la differenza stilistica e qualitativa, ma nel complesso mi sembra comunque ben riuscito per l'intento.

Bisognerebbe riprendere per i circoli e le associazioni, queste sane abitudini..

p.s. Anche il forum potrebbe fare qualcosa, lo dissi già tempo fa, giusto per lasciare un ricordo di una realtà memorabile...

 

L'idea è ottima come tutto ciò che serve a divulgare e unire la passione, 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

gbellino

1BA9248D-E9D4-4E67-A360-F3A35EC99A3E.jpeg.d24bfd2ddd2b851a3915e4d031d9454f.jpeg125049A9-7C16-4020-B158-0418FA3CDD0F.jpeg.a158492ef753ccb19430306991bc80e7.jpegIl Circolo Filatelico Numismatico G.B. BODONI di Saluzzo ha eseguito nell’anno 1973 un ulteriore riconio del Tallero da 40 grossi di Margherita di Foix che mi sembra molto più curato e fedele all’originale

Nel 1516 dalla Zecca di Carmagnola uscì una delle monete più belle e particolari del rinascimento italiano: il rarissimo ed affascinante Tallero da 40 grossi con ritratto della reggente del Marchesato.

Il conio secondo Orazio ROGGERO e opera di Benedetto Briosco, scultore in marmi Lombardo che ha dimorato a Saluzzo alcuni anni, incaricato da Margherita, all’esecuzione del mausoleo di Ludovico II nel coro di San Giovanni e amico di Leonardo Da Vinci, citato dallo stesso nel documento di cui parla del Monte Bracco.

Il BERNAREGGI nel suo lavoro sulle monete dei rinascimento italiano, ha catalogato le monete del Marchesaro di Saluzzo, coniate nella Zecca di Carmagnola, come le più pregiate tra i coni rinascimentali.

Ho avuto modo di ammirare e rigirare tra le dita diverse volte uno dei pochi esemplari originali esistenti del Tallero di margherita: la bellezza del ritratto elegante e severo, l’essenzialità della figura, il simbolismo del rovescio, il tutto considerando la complessa personalità della marchesa rendono affascinante e discusso questo gioiello, una delle monete più raffinate del primo cinquecento italiano. La particolarità è la bellezza di questa moneta hanno anche colpito gli estensori del museo interattivo della civiltà cavalleresca allestito in Saluzzo nella Castiglia, vecchia residenza dei Marchesi dove al Tallero è stata dedicata una delle undici sale che compongono il museo.

Un’altro bel riconio del Circolo Saluzzese eseguito nell’anno 1971 il cui originale è anch’esso al di fuori di finanze ordinarie, è il bel testone del Marchese Francesco la cui moneta originale è stata prescelta come avatar da Auriate.888665D4-6E93-40B5-A12D-1F20960A4838.thumb.jpeg.02ed2c2f64e138bc7ec5d497f530185c.jpeg

Edited by gbellino
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

eracle62
3 ore fa, gbellino dice:

Il Circolo Filatelico Numismatico G.B. BODONI di Saluzzo ha eseguito nell’anno 1973 un ulteriore riconio del Tallero da 40 grossi di Margherita di Foix che mi sembra molto più curato e fedele all’originale

Nel 1516 dalla Zecca di Carmagnola uscì una delle monete più belle e particolari del rinascimento italiano: il rarissimo ed affascinante Tallero da 40 grossi con ritratto della reggente del Marchesato.

Il conio secondo Orazio ROGGERO e opera di Benedetto Briosco, scultore in marmi Lombardo che ha dimorato a Saluzzo alcuni anni, incaricato da Margherita, all’esecuzione del mausoleo di Ludovico II nel coro di San Giovanni e amico di Leonardo Da Vinci, citato dallo stesso nel documento di cui parla del Monte Bracco.

Il BERNAREGGI nel suo lavoro sulle monete dei rinascimento italiano, ha catalogato le monete del Marchesaro di Saluzzo, coniate nella Zecca di Carmagnola, come le più pregiate tra i coni rinascimentali.

Ho avuto modo di ammirare e rigirare tra le dita diverse volte uno dei pochi esemplari originali esistenti del Tallero di margherita: la bellezza del ritratto elegante e severo, l’essenzialità della figura, il simbolismo del rovescio, il tutto considerando la complessa personalità della marchesa rendono affascinante e discusso questo gioiello, una delle monete più raffinate del primo cinquecento italiano. La particolarità è la bellezza di questa moneta hanno anche colpito gli estensori del museo interattivo della civiltà cavalleresca allestito in Saluzzo nella Castiglia, vecchia residenza dei Marchesi dove al Tallero è stata dedicata una delle undici sale che compongono il museo.

 

Un’altro bel riconio del Circolo Saluzzese eseguito nell’anno 1971 il cui originale è anch’esso al di fuori di finanze ordinarie, è il bel testone del Marchese Francesco la cui moneta originale è stata prescelta come avatar da Auriate.888665D4-6E93-40B5-A12D-1F20960A4838.thumb.jpeg.02ed2c2f64e138bc7ec5d497f530185c.jpeg

Potremmo fare anche noi magari un bel testone...

Indiciamo un concorso per il miglior bozzetto, e poi raccogliamo i fondi autofinanziandoci...

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

gbellino
Il 28/3/2019 alle 22:30, gbellino dice:

1BA9248D-E9D4-4E67-A360-F3A35EC99A3E.jpeg.d24bfd2ddd2b851a3915e4d031d9454f.jpeg125049A9-7C16-4020-B158-0418FA3CDD0F.jpeg.a158492ef753ccb19430306991bc80e7.jpegIl Circolo Filatelico Numismatico G.B. BODONI di Saluzzo ha eseguito nell’anno 1973 un ulteriore riconio del Tallero da 40 grossi di Margherita di Foix che mi sembra molto più curato e fedele all’originale

Nel 1516 dalla Zecca di Carmagnola uscì una delle monete più belle e particolari del rinascimento italiano: il rarissimo ed affascinante Tallero da 40 grossi con ritratto della reggente del Marchesato.

Il conio secondo Orazio ROGGERO e opera di Benedetto Briosco, scultore in marmi Lombardo che ha dimorato a Saluzzo alcuni anni, incaricato da Margherita, all’esecuzione del mausoleo di Ludovico II nel coro di San Giovanni e amico di Leonardo Da Vinci, citato dallo stesso nel documento di cui parla del Monte Bracco.

Il BERNAREGGI nel suo lavoro sulle monete dei rinascimento italiano, ha catalogato le monete del Marchesaro di Saluzzo, coniate nella Zecca di Carmagnola, come le più pregiate tra i coni rinascimentali.

Ho avuto modo di ammirare e rigirare tra le dita diverse volte uno dei pochi esemplari originali esistenti del Tallero di margherita: la bellezza del ritratto elegante e severo, l’essenzialità della figura, il simbolismo del rovescio, il tutto considerando la complessa personalità della marchesa rendono affascinante e discusso questo gioiello, una delle monete più raffinate del primo cinquecento italiano. La particolarità è la bellezza di questa moneta hanno anche colpito gli estensori del museo interattivo della civiltà cavalleresca allestito in Saluzzo nella Castiglia, vecchia residenza dei Marchesi dove al Tallero è stata dedicata una delle undici sale che compongono il museo.

Un’altro bel riconio del Circolo Saluzzese eseguito nell’anno 1971 il cui originale è anch’esso al di fuori di finanze ordinarie, è il bel testone del Marchese Francesco la cui moneta originale è stata prescelta come avatar da Auriate.888665D4-6E93-40B5-A12D-1F20960A4838.thumb.jpeg.02ed2c2f64e138bc7ec5d497f530185c.jpeg

che si dice del tallero riconiato?

Share this post


Link to post
Share on other sites

TIBERIVS
8 ore fa, gbellino dice:

che si dice del tallero riconiato?

Riconiato è un aggettivo

Riconio é un sostantivo

Usa quello che più ti piace.

TIBERIVS

Share this post


Link to post
Share on other sites

gbellino
Il 4/4/2019 alle 07:34, TIBERIVS dice:

Riconiato è un aggettivo

Riconio é un sostantivo

Usa quello che più ti piace.

TIBERIVS

"riconiato" dal verbo riconiare.  Usato volutamente per sminuire la riproduzione (peraltro più bella di quella postata da auriate e da pier00) onde stuzzicare qualche esperto a parlare e postare la moneta originale,autentico ed affascinante gioiello rinascimentale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

gbellino

Nessuna considerazione sul tallero di Margherita (intendo logicamente parlare dell'originale)!!! Sollecito un parere mirato da parte degli esperti collezionisti di monete della zecca di Carmagnola:  Piergi00  Auriate dux-sab ..ecc.

Share this post


Link to post
Share on other sites

dux-sab

io ho sempre il dubbio che sia una medaglia e non una moneta.

Edited by dux-sab
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.