Jump to content
IGNORED

Friuli Venezia Giulia Trieste denaro Arlongo con colomba


Recommended Posts

Bella moneta @ak72 . Peso?

Colgo l'occasione per sottolineare che la rarità di queste monete è molto sottovalutata. Bernardi di questa emissione, libro aperto senza anello, aveva censito 11 esemplari. Un solo conio di dritto AC12 e due di rovescio ac23 (come quello illustrato sopra) e ac24.

Arka

Diligite iustitiam

Link to post
Share on other sites

Un'altra breve considerazione sulla bellezza di questi coni. Se si pensa che siamo nel duecento quando la maggior parte della monetazione presentava un'iconografia piuttosto fissa e ripetitiva, nelle monete triestine abbiamo una variet√† di soggetti (edifici, Santi, colomba, rosa, Agnus Dei, crescente, Cristo e prfino l'unicorno) e una resa stilistica veramente al di sopra della media. Cos√¨ come per la zecca pi√Ļ importante della zona, ovvero Aquileia.

Arka

Diligite iustitiam

Link to post
Share on other sites

33 minuti fa, Arka dice:

una resa stilistica veramente al di sopra della media

Concordo. Anche la rappresentazone del Vescovo ( come recentemente sottolineato in un articolo pubblicato su Comunicazione della SNI) √® variegata e molto dettagliata: si √® voluta prestare molta attenzione ai pi√Ļ piccoli particolari dell'abito, della mitria, del pastorale, ... :hi:agli uomii che hanno creato queste piccole opere d'arte

image.png.34f9e27c3a4b10f9b5ffc899f6f6ae5c.pngImmagine tratta da Comunicazione 72 - Novembre 2018

Edited by ak72
Link to post
Share on other sites

Concordo con gli amici Arka e ak72 sulla bellezza dei coni triestini rispetto alle generalità del momento, comprensivi soltanto quelli di Aquileia.

Ecco un altro Arlongo de Visgoni 1200-1262, di discreta fattura, che mostra il Vescovo seduto al D, e con la luna crescente con la stella in mezzo al R.

1348594230_TriesteArlongodeVisgoni1260-1262RVescovosedutoLunacrescenteconstellaa6raggi.jpg.bc745bdfea1d63fa0a19fd8f01f1084f.jpg

Link to post
Share on other sites

Quella postata da Roth37 è sicuramente una moneta interessante. Qui sotto Vi faccio vedere il prototipo.

                                                                               2106511249_AKN122FIR.jpg.7a174b5ae6bfd0055f80ca9851564aaf.jpg

Secondo Voi come mai Trieste ripete questa iconografia?

Arka

Diligite iustitiam

Link to post
Share on other sites

La luna ha molti significati. E' legata ai concetti quali donna, acqua, fertilit√†, morte, come simbolo della ‚Äúbarca delle anime‚ÄĚ. La stella come simbolo di Maria o quanto meno di una guida spirituale a cui riferirsi durante la ‚Äútraghettazione‚ÄĚ.¬† La luna, che prende luce dal sole, figura di Cristo, un'immagine della Chiesa pellegrina, con i suoi alti e bassi, attraverso le umane vicende, ma sempre rinnovantesi, nel riverbero della luce del sole di giustizia" (L. Bartoli : La chiave per la comprensione del simbolismo e dei segni del sacro). Kandler credeva che la mezzaluna con una stella si riferisse al simbolo araldico del vescovo. Un simile stemma √® ancora visibile nella cattedrale di Muggia, consacrata dal vescovo Arlongo, ma si √® dimostrato che questo simbolo non si riferisce ad Arlongo, ma ad un nobile veneziano che tra il XIV e il XV secolo contribu√¨ a costruire la chiesa. Bernardi vide nella mezzaluna con una stella un riferimento ai contatti che Trieste aveva con il Medio Oriente.

Riassumento un simbolo pagano che è stato adottato dal cristianesimo: Arlongo probabilmente era devoto alla Vergine Maria ragion per cui....

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
√ó
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.