Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
King John

La "Pompei" dei dinosauri: gli animali estinti per l’impatto con l’asteroide

Recommended Posts

King John

I fossili di animali ritrovati in un sito del North Dakota risalente a 66 milioni di anni fa. Sepolti da un’onda causata dal terremoto seguito alla caduta del meteorite, pochi minuti dopo l’evento, si sono preservati fino a noi. La prova è nei "lapilli" scesi dal cielo

https://www.repubblica.it/scienze/2019/03/30/news/la_pompei_dei_dinosauri_gli_animali_estinti_per_l_impatto_con_l_asteroide-222876233/?ref=RHPPBT-VU-I0-C4-P23-S1.4-T1

155336028-408df74b-d399-49f0-ab5f-144f87154127.jpg

Edited by King John
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Legio II Italica

Ciao e grazie , sebbene l' argomento impatti , meteoriti e fossili , mi interessi personalmente , devo pero' spostare il Post in Agora' in quanto esula dalla Storia intesa come umana ; credo che in quella Sezione avra' molta piu' visibilita' e commenti .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Legio II Italica

Ciao , eccomi qui a commentare : la teoria dell' impatto asteroidale o cometario , che avrebbe provocato l' estinzione dei dinosauri e di altre forme viventi , mentre tante altre si sono salvate in terra e in mare , non e' completamente approvata da tutti gli scienziati , molti affermano che l' impatto testimoniato da prove evidenti , ha soltanto dato il "colpo di grazia" ad alcune forme viventi gia' in fase di estinzione , tipo appunto ad esempio i dinosauri in terra e le ammoniti in mare .

Share this post


Link to post
Share on other sites

Legio II Italica

Per chi volesse avere informazioni complete a livello scientifico , ma scritto in modo accessibile a tutti come un romanzo "giallo" , consiglio di leggere questo libro scritto proprio dallo scienziato che sospetto' essere stata l' estinzione dei dinosauri dovuta ad un impatto terrestre di un corpo celeste .

DSCN2732.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

ART

In quanto studioso di guerra CBRN mi sono sempre divertito a riflettere sulle stime dell'energia sviluppata dagli impatti di meteoriti espressa in Megatoni , ma per eventi catastrofici come questi si va troppo "fuori scala"...

Share this post


Link to post
Share on other sites

giulira

Qui la scala si misura in gradi......di spostamento dell'asse terrestre.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Legio II Italica
42 minuti fa, giulira dice:

Qui la scala si misura in gradi......di spostamento dell'asse terrestre.

 

8 ore fa, ART dice:

In quanto studioso di guerra CBRN mi sono sempre divertito a riflettere sulle stime dell'energia sviluppata dagli impatti di meteoriti espressa in Megatoni , ma per eventi catastrofici come questi si va troppo "fuori scala"...

Ciao , l' impatto non sembra abbia provocato uno spostamento dell' asse terrestre , troppo piccolo il corpo celeste di circa 10/12 chilometri di diametro , rispetto al diametro della Terra di quasi 13.000 chilometri per provocare una deviazione dell' asse , i danni invece furono di tutt' altra natura e devastanti per l' ambiente terrestre e marino , circa il 75% delle forme viventi sulla Terra furono spazzate via . Come forza distruttrice del corpo celeste e' stata calcolata come equivalente a 190.000 Gigatoni , pari a 190.000 Miliardi di Tonnellate di tritolo , tanto per fare un paragone la bomba atomica piu' potente esplosa e' stata di appena 50 Megatoni .

Edited by Legio II Italica

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paolino67

Se non erro non fu tanto il devastante impatto in sè a causare l'estinzione di massa, quanto la nube e le polveri che si alzarono creando una perenne oscurità durata per migliaia di anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

giulira

Se c'e' uno strato di iridio di qualche centimetro, in tutto il pianeta, vuol dire che per anni continuo' la pioggia di detriti, inizialmente sotto forma di lava e poi come ceneri. Direi che se piove lava per mesi o anni, non sopravvive quasi niente. Per l'asse terrestre mi sembra che la questione sia ancora dibattuta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Legio II Italica
1 ora fa, giulira dice:

Se c'e' uno strato di iridio di qualche centimetro, in tutto il pianeta, vuol dire che per anni continuo' la pioggia di detriti, inizialmente sotto forma di lava e poi come ceneri. Direi che se piove lava per mesi o anni, non sopravvive quasi niente. Per l'asse terrestre mi sembra che la questione sia ancora dibattuta.

Ciao , non esiste una strato di Iridio di qualche centimetro , per la sua preziosita' come il Platino , magari ci fosse ! esiste invece in molti punti della Terra uno strato di argilla che non contiene fossili ma la roccia li contiene prima e dopo lo strato di argilla , questa contiene invece % molto alte di Iridio misurabili in ppm (parti per milione) , cioe' un atomo di Iridio ogni milione di atomi di roccia .

E' ancora dibattuto il fatto se questa anomalia alta di Iridio proviene dalla spazio a seguito della caduta del corpo celeste a Chicxulub , oppure se proviene dalle eruzioni dei vulcani del Deccan in India avvenute anch' esse alla fine del Cretaceo .

Share this post


Link to post
Share on other sites

giulira

errore mio e comunque non ho scritto che fosse iridio puro :)

Non mi risulta invece la faccenda dei vulcani indiani.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Legio II Italica
4 ore fa, giulira dice:

errore mio e comunque non ho scritto che fosse iridio puro :)

Non mi risulta invece la faccenda dei vulcani indiani.

Ciao , per una coincidenza , ma alcuni scienziati pensano che i vulcani del Deccan si siano attivati proprio come conseguenza dell' impatto , questi hanno eruttato per centinaia , forse migliaia , di anni proprio alla fine del Cretaceo al limite K/T , ricoprendo la Terra di quello strato di cenere contenente anche l' Iridio .

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Ricreazione
stefanoforum

Ecco quel che è successo in realtà... IMG_20190402_215933.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.