Jump to content
IGNORED

Varianti Scudi Vittorio Emanuele II


Recommended Posts

ACERBONI GABRIELLA

Buon giorno a tutti. Su indicazione di Chiappara Fabio riprendo la discussione. Chiedo

innanzitutto scusa per avere introdotto l'argomento sulla sezione aste non appropriata .

Nella prossima asta InAsta n. 88 lotti 1791-2 -3 -4  e  5 sono illustrati degli scudi 1876 

e 1877 della zecca di Roma che hanno la completa assenza , mi pare senza 

ombra di traccia , dell'ovale e della rigatura a contatto con lo stemma. Messi

così tutti  assieme sembrano una normalità e probabilmente esisteranno in grande quantità.

Più che un normale deterioramento di conio sembrerebbe un intervento sul conio stesso dove il particolare

rovinato sia stato , volutamente , completamente cancellato  per non lavorarci troppo . Variante?

Cosa ne pensate ?

Augurandovi buona serata attendo un vostro parere.

Gabriella.

Link to post
Share on other sites

Giov60
1 ora fa, ACERBONI GABRIELLA dice:

Buon giorno a tutti. Su indicazione di Chiappara Fabio riprendo la discussione. Chiedo

innanzitutto scusa per avere introdotto l'argomento sulla sezione aste non appropriata .

Nella prossima asta InAsta n. 88 lotti 1791-2 -3 -4  e  5 sono illustrati degli scudi 1876 

e 1877 della zecca di Roma che hanno la completa assenza , mi pare senza 

ombra di traccia , dell'ovale e della rigatura a contatto con lo stemma.

...

Lotto 1791; lateralmente a dx, all'interno dell'ellisse si vede la rigatura. Lotto 1792: con maggior fatica ma sembra intravvedersi. Analogo discorso per l'anno 1877 (lotti 1793-4). Frequentemente per questi anni la rigatura entro l'ellisse della corona appare incisa e/o impressa debolmente. Non si può escludere anche un artefatto fotografico (o comunque un effetto legato alla sorgente di luce). Mi pare al massimo una variante minore legata alla produzione dei conii con punzoncini parziali (uno dei quali rappresenta solamente la corona).

 

Link to post
Share on other sites

ACERBONI GABRIELLA

Buon giorno a tutti. Su indicazione di Chiappara Fabio riprendo la discussione. Chiedo

 

Buongiorno a Giov60. La ringrazio per l' attenzione prestatami .

A risentirci.

Edited by ACERBONI GABRIELLA
Link to post
Share on other sites

Contento
Chiappara Fabio

Se ho capito bene i conii di questi scudi venivano approntati con piccoli punzoni mobili, uno per la corona, uno per lo stemma e via dicendo...

Non potrebbe essere che in un caso è stata prima impressa la corona e poi lo stemma, che quindi si sovrappone un po',  e nell'altro caso viceversa con la corona che risalta tutta sopra lo stemma... ? IMG_20190508_075438-967x580.jpg.5da92fcc98e596d8c2a7efffc1feb508.jpg

Nell'esemplare della zecca di Milano la corona dà proprio l'idea di sopravanzare lo stemma, in quello di Roma invece sembra quasi che lo nasconda...

Saluti

Link to post
Share on other sites

tonycamp1978
7 minuti fa, Chiappara Fabio dice:

Se ho capito bene i conii di questi scudi venivano approntati con piccoli punzoni mobili, uno per la corona, uno per lo stemma e via dicendo...

Non potrebbe essere che in un caso è stata prima impressa la corona e poi lo stemma, che quindi si sovrappone un po',  e nell'altro caso viceversa con la corona che risalta tutta sopra lo stemma... ? IMG_20190508_075438-967x580.jpg.5da92fcc98e596d8c2a7efffc1feb508.jpg

Nell'esemplare della zecca di Milano la corona dà proprio l'idea di sopravanzare lo stemma, in quello di Roma invece sembra quasi che lo nasconda...

Saluti

dai vari esempi postati la mezzaluna manca in tutti gli esemplari della zecca di Roma, invece è presente nella zecca di Milano. Invece riguardo alle righe verticali interne sono presenti in entrambe le zecche.. eventuali mancanze sono da attribuire secondo me solo a debolezza di conio o usura

Link to post
Share on other sites

  • 5 months later...
Il 8/5/2019 alle 23:46, Scudo1901 dice:

Non pensavo proprio di stimolare questa interessante discussione con le foto della mia modesta moneta. Sono felice di aver contribuito ad approfondire queste differenze tra le zecche di MILANO e ROMA! 

Cari lamonetiane e lamonetiani,

Caro @Scudo1901

 

Chiederei a chi di competenza, se nessuno si oppone, di cambiare il titolo di questa ottima discussione, iniziata senza pretese e, come a volte accade,  continuata suscitando grande interesse.

Questa discussione riguarda adesso un argomento che, come già anticipato da @El Chupacabra

sembra non essere riportato da alcun contributo scritto edito: verosimili differenze/varianti di conio secondo la zecca, le quali, per me, non possono essere ricondotte a errori. Si parla spesso anche nei manuali che più usiamo delle varianti di FERT; personalmente auspico dunque che anche le differenze classificate qui vengano riportate dalla letteratura numismatica più popolare.

Cominciamo da lamoneta.it.

Apriamo una nuova discussione con titolo esplicito integrando il link a questa discussione oppure rinominiamo direttamente questa? Varianti dello stemma coronato in V.E.II potrebbe essere appropriato?

O magari le scoperte fatte qui sono già state messe a sistema in qualche altra discussione?

Buona giornata a tutti.

Edited by sdy82
Correzione
Link to post
Share on other sites

  • Scudo1901 changed the title to Varianti Scudi Vittorio Emanuele II
  • Scudo1901 featured and pinned this topic
Contento
Scudo1901
2 ore fa, sdy82 dice:

Cari lamonetiane e lamonetiani,

Caro @Scudo1901

 

Chiederei a chi di competenza, se nessuno si oppone, di cambiare il titolo di questa ottima discussione, iniziata senza pretese e, come a volte accade,  continuata suscitando grande interesse.

Questa discussione riguarda adesso un argomento che, come già anticipato da @El Chupacabra

sembra non essere riportato da alcun contributo scritto edito: verosimili differenze/varianti di conio secondo la zecca, le quali, per me, non possono essere ricondotte a errori. Si parla spesso anche nei manuali che più usiamo delle varianti di FERT; personalmente auspico dunque che anche le differenze classificate qui vengano riportate dalla letteratura numismatica più popolare.

Cominciamo da lamoneta.it.

Apriamo una nuova discussione con titolo esplicito integrando il link a questa discussione oppure rinominiamo direttamente questa? Varianti dello stemma coronato in V.E.II potrebbe essere appropriato?

O magari le scoperte fatte qui sono già state messe a sistema in qualche altra discussione?

Buona giornata a tutti.

Ciao

in qualità di curatore della sezione del Regno l'ho "promossa" a importante, e gli ho cambiato titolo

Buona giornata

Link to post
Share on other sites

Siamo d'accordo dunque che la differenza vera e propria non sta nella rigatura / campitura dell'interno della corona ma nell'apparenza del primo piano. In "Milano" è la corona a essere in primo piano, in "Roma" è lo scudo. "Torino" e "Napoli" al momento sono in un limbo. 😁

Mi sembra interessante sottolineare come anche gli scudi romani di Umberto I, una cui foto  è già stata inviata, si confacciano ai rispettivi scudi romani di suo padre.

Può comunque qualcuno spiegare qualcosa di più su queste tecniche di coniazione a punzoni parziali?

Grazie.

Edited by sdy82
Link to post
Share on other sites

mr_palanca
Il 7/5/2019 alle 21:49, Scudo1901 dice:

Cari amici

Vi mostro uno scudo comune di Vittorio Emanuele II Re d’Italia ma di buona conservazione.

Io non posso permettermi grandi rarità ma anche questi scudoni molto facili da reperire meritano rispetto e considerazione secondo me.

Grazie a tutti

 

FB74E919-5F24-489E-98B4-015411ECA24A.jpeg

3786B615-F0FF-4D36-970E-13EF46131324.jpeg

Buonasera, rispolvero questo commento per chiedere a @Scudo1901 se il 4 della data è ribattuto o è un'effetto della foto. Grazie

Link to post
Share on other sites

Contento
Chiappara Fabio
21 ore fa, sdy82 dice:

Torino" e "Napoli" al momento sono in un limbo. 😁

Per Torino avevo già individuato, almeno credo, tre varianti... Mezzo, tre quarti, e ovale intero.Screenshot_20190510-195133-360x303.png.54eb81bc120c08e0e160177664c3b501.pngScreenshot_20190510-195354-337x450.png.f7dc3d020296849976d2a514ad6b0e34.pngScreenshot_20190510-195437-360x230.png.444f3fa2b4fc9ae8a672fbfe50c6827f.png

Link to post
Share on other sites

Contento
Scudo1901
33 minuti fa, mr_palanca dice:

Buonasera, rispolvero questo commento per chiedere a @Scudo1901 se il 4 della data è ribattuto o è un'effetto della foto. Grazie

Ciao, è un riflesso della luce nella foto, non c’è traccia di ribattitura 

Edited by Scudo1901
Link to post
Share on other sites

Io stavo tanto bene con il mio "Milano". Per sbaglio ho poi acquistato "Roma". Vabbuo', teniamolo come variante. Adesso basta però. Mi manca ancora qualche scudo dell'Unione Latina, vado su quelli...

E invece... 😤😤😤 Dannazione! Mi avete invogliato ad avere anche uno scudo "Napoli" e uno "Torino". È colpa vostra e delle vostre osservazioni su corone e stemmi se adesso devo trovare 'sti 100 euro per due MB-BB.

E io poi che mi ci vado a infilare in queste discussioni! 😂😗🤣

Edited by sdy82
Link to post
Share on other sites

  • 4 weeks later...
  • 4 weeks later...
sdy82

L'avevo detto al #42.

Evvai col poker di zecca!

P_20201226_171511_SRES_1.thumb.jpg.5b609c7d89027c2de532a23388cb3d70.jpg

Roma '76

Milano '74

Napoli '65

Torino '65

Edited by sdy82
Link to post
Share on other sites

sdy82

Io direi, praticamente, che se in Milano e Roma la prospettiva è abbastanza intuibile (nella prima è la corona a sopravanzare lo scudo, nella seconda il contrario), in Napoli e Torino, per le quali @Chiappara FabioFabio parla di ovale, la prospettiva non è più realistica per quanto imperfetta. In Napoli e Torino l'orlo prospettico posteriore della corona e il lato superiore dello scudo si ritrovano più o meno schiacciati uno contro l'altro, e si perde sia l'idea del primo piano che l'idea dello sfondo. Praticamente... una grafica escheriana!

Preferisco la nettezza (ovviamente non stiamo parlando di conservazione) di Roma e Milano.

Link to post
Share on other sites

sdy82
Il 18/12/2020 alle 21:24, Nunzio84 dice:

Salve a tutti ho postato queste monete se a qualcuno possono essere utili per il dettaglio sotto la corona delle righe

V.E.II.jpg

Faccio notare però che in questa Milano '70 il rapporto tra scudo e corona sembra tornare al rapporto che c'è in Roma '76.

Quindi le varianti non sono solo questione di zecca, ma del binomio zecca-anno.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.