Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Romolo75

La mia esperienza allo Staatliche Münzsammlung

Recommended Posts

eracle62
58 minuti fa, Sirlad dice:

Concordo con tutti gli interventi di questa affascinante discussione, che lamentano inefficienza e generale menefreghismo delle nostre istituzioni in generale (nel caso specifico in materia numismatica).

Mi chiedo però se non sia anche il caso di fare una seria autocritica che coinvolga il singolo individuo (ognuno di noi), perché in fondo le istituzioni sono lo specchio di una società, fatta, appunto, da singoli individui...

Altrimenti è come dire: Piove, Governo ladro.

Il mio ovviamente è solo un piccolo pensiero che nasce un po’ dal fastidio nel   veder sempre prevalere questa generale esterofilia, perché non è che noi italiani siamo più co......i degli altri, tutt’altro, forse pensiamo solo dì essere più furbi...

 

Se non si investe nei giovani non di va da nessuna parte il Cordusio aveva iniziato poi, chissà perché la cosa non andò a genio a tutti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ART
8 ore fa, simonesrt dice:

 Quando parlo di Europa intendo uniformità nelle leggi e nei comportamenti,  non solo avere tutti l'euro in tasca.

Beh, se può esserti di consolazione tieni presente che quella non c'è neppure all'interno degli stati.

 

3 ore fa, Sirlad dice:

Mi chiedo però se non sia anche il caso di fare una seria autocritica che coinvolga il singolo individuo (ognuno di noi), perché in fondo le istituzioni sono lo specchio di una società, fatta, appunto, da singoli individui...

Altrimenti è come dire: Piove, Governo ladro.

Il mio ovviamente è solo un piccolo pensiero che nasce un po’ dal fastidio nel   veder sempre prevalere questa generale esterofilia, perché non è che noi italiani siamo più co......i degli altri, tutt’altro, forse pensiamo solo dì essere più furbi...

E' ovvio che possono esserci tutte le leggi che vogliamo ma è dall'individuo che risale il loro vero senso.

Concordo sul fatto che l'estreofilia è sbagliata: ognuno ha i suoi pregi e difetti, noi come tutti, basta solo non scadere nell'estremo opposto (il nazionalismo) e soprattutto conoscere bene i campi in cui si avanzano le critiche.

 

Edited by ART

Share this post


Link to post
Share on other sites

dabbene
Supporter

Nel 2016 e nel 2017, Lamoneta organizzo’ a  Parma i Convegni “ La numismatica e i giovani “, 10 giovani di Lamoneta, ovviamente con i requisiti, ebbero la possibilità di tenere una relazione tecnica in pubblico e in streaming, il primo anno furono anche pubblicate, mai fu fatto una cosa di questo tipo, ai tempi bussai a tutte porte ma le trovai tutte chiuse, eppure l’idea era splendida secondo me, poi il Circolo di Parma ci accolse per due anni consecutivi, non fu una passeggiata una organizzazione di questi eventi, 6 mesi circa di preparazione ogni volta, ma fu sicuramente un grande atto innovativo e di lungimiranza.

L’idea certo... che però poi bisogna anche realizzare e fare ....

Edited by dabbene

Share this post


Link to post
Share on other sites

eracle62

Di cose ne abbiamo fatte, di cose ce ne sarebbero da fare, di cose saranno fatte..

L'importante è sempre essere propositivi, mai fini a se stessi, ma sempre per gli altri e per la numismatica..

E' tutto scritto, e tutto stampato, e tutto scaricabile..

Ops...dimenticavo è anche tutto visibile sul nostro canale...

 

Edited by eracle62

Share this post


Link to post
Share on other sites

dabbene
Supporter
6 ore fa, eracle62 dice:

Di cose ne abbiamo fatte, di cose ce ne sarebbero da fare, di cose saranno fatte..

L'importante è sempre essere propositivi, mai fini a se stessi, ma sempre per gli altri e per la numismatica..

E' tutto scritto, e tutto stampato, e tutto scaricabile..

Ops...dimenticavo è anche tutto visibile sul nostro canale...

 

Un canale quello coi  video, Ambrosiana compresa,  e’ poi questo ...poi c’e’ quello delle Conferenze ed eventi 

https://www.youtube.com/channel/UCAKbdRcMho3IJwDgKcSwezQ

Edited by dabbene

Share this post


Link to post
Share on other sites

dabbene
Supporter

E questo e’ il canale cogli eventi e con le conferenze , qui e’ tutto registrato o quasi tutto comunque 

https://www.youtube.com/channel/UCqP7Vmgu7Afpiplbt3so2mQ

Share this post


Link to post
Share on other sites

Romolo75

Un grazie a tutti voi per la bella discussone che ne è nata

Share this post


Link to post
Share on other sites

eracle62
18 ore fa, Romolo75 dice:

Un grazie a tutti voi per la bella discussone che ne è nata

Un grazie a te che ci hai dato lo spunto divulgativo...

Perchè va ricordato, "senza dialogo non c'è crescita, senza coesione non c'è futuro, senza divulgazione non si aggrega".

Eros

  • Like 2
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

dabbene
Supporter
8 ore fa, eracle62 dice:

 

Perchè va ricordato, "senza dialogo non c'è crescita, senza coesione non c'è futuro, senza divulgazione non si aggrega".

Parole importanti, non ci sono dubbi, quasi da incorniciare, certamente per il dialogo bisogna essere almeno in due, per la coesione diversi, per la divulgazione in tanti, ma poi in tutti questi anni io mi sono chiesto ma poi tutti questi valori in quanti li vogliamo e ci teniamo ? 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

eracle62
13 ore fa, dabbene dice:

Parole importanti, non ci sono dubbi, quasi da incorniciare, certamente per il dialogo bisogna essere almeno in due, per la coesione diversi, per la divulgazione in tanti, ma poi in tutti questi anni io mi sono chiesto ma poi tutti questi valori in quanti li vogliamo e ci teniamo ? 

Basterebbe aprire un sondaggio...

Share this post


Link to post
Share on other sites

eracle62
Il 15/5/2019 alle 11:56, dabbene dice:

Parole importanti, non ci sono dubbi, quasi da incorniciare, certamente per il dialogo bisogna essere almeno in due, per la coesione diversi, per la divulgazione in tanti, ma poi in tutti questi anni io mi sono chiesto ma poi tutti questi valori in quanti li vogliamo e ci teniamo ? 

Possono essere anche molti..

Solo che le manifestazioni potrebbero essere diverse.

Si legge e si pensa, si legge e si scruta, si legge e si rimugina, si legge e si riflette, si legge e si rimane impassibili, si legge e ci si emoziona, si legge e si impara, si legge e ci si meraviglia, si legge e si rimane attoniti, si legge e si legge e si legge e si legge...

Tutte manifestazioni comunque silenti, ma non per questo negative.

Purtroppo non tutti hanno attitudini al dialogo e alla comunicazione epistolare, le propensioni possono essere anche diverse ma contenere egualmente passione.

Io quando scrivo non mi preoccupo poi tanto dei riscontri scritti, ma quello che ho trasmesso alla mente...

E la mente è quella per tutti, anche se non si ha voglia e propensione alla penna o alla tastiera.

Leggono tutti, e anche più di quello che uno possa pensare...

A me basta scrivere.

Eros

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

dabbene
Supporter
9 ore fa, eracle62 dice:

Possono essere anche molti..

Solo che le manifestazioni potrebbero essere diverse.

Si legge e si pensa, si legge e si scruta, si legge e si rimugina, si legge e si riflette, si legge e si rimane impassibili, si legge e ci si emoziona, si legge e si impara, si legge e ci si meraviglia, si legge e si rimane attoniti, si legge e si legge e si legge e si legge...

Tutte manifestazioni comunque silenti, ma non per questo negative.

Purtroppo non tutti hanno attitudini al dialogo e alla comunicazione epistolare, le propensioni possono essere anche diverse ma contenere egualmente passione.

Io quando scrivo non mi preoccupo poi tanto dei riscontri scritti, ma quello che ho trasmesso alla mente...

E la mente è quella per tutti, anche se non si ha voglia e propensione alla penna o alla tastiera.

Leggono tutti, e anche più di quello che uno possa pensare...

A me basta scrivere.

Eros

 

Lo scrivere e’ pero’ movimento, creatività, essere vivi, magari propositivi, e’ attivita’ in una parola sola, spesso denota entusiasmo, il leggere e’ altro, altrettanto importante, si riflette, si prende nota, si studia, permette di giocare di rimessa, certamente chi scrive ci deve mettere del suo in tempo, idee, proposizione, conoscenze, e solo chi scrive può sbagliare ...se però non scrivi non sbagli mai questo è certo ...e chi più scrive ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sirlad

Direi che il leggere è propedeutico allo scrivere...

Nel senso che se non leggi, cosa mai puoi scrivere?

Edited by Sirlad
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

eracle62
10 ore fa, Sirlad dice:

Direi che il leggere è propedeutico allo scrivere...

Nel senso che se non leggi, cosa mai puoi scrivere?

Beh se per quello basterebbe leggere il Gazzettino del Cordusio, come inizio alla vita numismatica, verrà da se che dopo la lettura, il desiderio di dar vita  al pensiero e alle riflessioni sarà più semplice e piacevole, visto anche l'entusiasmo che contraddistingue da sempre il gruppo..

I momenti aggregativi sono determinati, sia per la lettura che conseguentemente all'espressione stessa..

Eros 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

eracle62
22 ore fa, eracle62 dice:

Beh se per quello basterebbe leggere il Gazzettino del Cordusio, come inizio alla vita numismatica, verrà da se che dopo la lettura, il desiderio di dar vita  al pensiero e alle riflessioni sarà più semplice e piacevole, visto anche l'entusiasmo che contraddistingue da sempre il gruppo..

I momenti aggregativi sono determinati, sia per la lettura che conseguentemente all'espressione stessa..

Eros 

E comunque è ritornato..

Il nuovo Gazzettino del Cordusio sbarcherà al convegno di Verona la settimana prossima, pronto per donare nuove vicende di vita numismatica...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sirlad
10 ore fa, eracle62 dice:

E comunque è ritornato..

Il nuovo Gazzettino del Cordusio sbarcherà al convegno di Verona la settimana prossima, pronto per donare nuove vicende di vita numismatica...

E per far nascere nuove generazioni dì numismatici...

Il Gazzettino sta diventando ormai uno strumento imprescindibile nel panorama numismatico nazionale, dove si dà la possibilità anche a nuovi studiosi, di spiegare e divulgare le proprie opinioni e teorie numismatiche.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

dabbene
Supporter
2 ore fa, Sirlad dice:

E per far nascere nuove generazioni dì numismatici...

Il Gazzettino sta diventando ormai uno strumento imprescindibile nel panorama numismatico nazionale, dove si dà la possibilità anche a nuovi studiosi, di spiegare e divulgare le proprie opinioni e teorie numismatiche.

Nel campo editoriale Numismatico ci sono difficoltà evidenti da tempo, c’e’ chi rimane solo digitale, c’e’ chi continua in modo quasi eroico col cartaceo, c’e’ qualche lodevole e importante pubblicazione di circolo e poi c’e’ il Gazzettino che e’ altro ancora di diverso per la sua natura, per farlo ci vuole passione, coraggio, lavoro e ideali senza di quelli e altro ancora non potrebbe esserci un prodotto così direi unico e che vuole continuare nel tempo nel panorama Numismatico.

E’ una possibilità, una opportunità che si offre a tutti sia di partecipare dando lavori, articoli, riflessioni, sia di leggerlo, sia di girare nella società a non numismatici che potrebbero però incuriosirsi e magari approfondire, credo sia veramente da incoraggiare e sostenere per gli sforzi umani, ideali e gestionali che racchiude, sempre che si voglia veramente una voce in più cartacea e digitale per tutti !

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sirlad

Queste difficoltà nel panorama editoriale  Numismatico italiano, da te giustamente evidenziate @dabbene, sono un indice di una numismatica italiana in crisi (o in sofferenza che dir si voglia), dove per “crisi” si intende ovviamente un deficit strutturale a livello soprattutto divulgativo (carenza di nuovi iscritti in circoli, associazioni, ecc.ecc.), perché credo che la “mission” della numismatica e il suo stato di salute non lo si misuri nelle aste a seconda delle monete vendute (qui si misura soltanto  l’aspetto commerciale).

A me piace pensare ad una numismatica svincolata dal puro lato commerciale, dal voler sempre monetizzare a tutti i costi, insomma non mi piace per niente l’idea della numismatica come una pura forma di investimento.

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

eracle62
10 ore fa, Sirlad dice:

Queste difficoltà nel panorama editoriale  Numismatico italiano, da te giustamente evidenziate @dabbene, sono un indice di una numismatica italiana in crisi (o in sofferenza che dir si voglia), dove per “crisi” si intende ovviamente un deficit strutturale a livello soprattutto divulgativo (carenza di nuovi iscritti in circoli, associazioni, ecc.ecc.), perché credo che la “mission” della numismatica e il suo stato di salute non lo si misuri nelle aste a seconda delle monete vendute (qui si misura soltanto  l’aspetto commerciale).

A me piace pensare ad una numismatica svincolata dal puro lato commerciale, dal voler sempre monetizzare a tutti i costi, insomma non mi piace per niente l’idea della numismatica come una pura forma di investimento.

Bravissimo Luca un'analisi perfetta DIECI E LODE....:good:

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

dabbene
Supporter
Il 19/5/2019 alle 15:42, Sirlad dice:

Queste difficoltà nel panorama editoriale  Numismatico italiano, da te giustamente evidenziate @dabbene, sono un indice di una numismatica italiana in crisi (o in sofferenza che dir si voglia), dove per “crisi” si intende ovviamente un deficit strutturale a livello soprattutto divulgativo (carenza di nuovi iscritti in circoli, associazioni, ecc.ecc.), perché credo che la “mission” della numismatica e il suo stato di salute non lo si misuri nelle aste a seconda delle monete vendute (qui si misura soltanto  l’aspetto commerciale).

A me piace pensare ad una numismatica svincolata dal puro lato commerciale, dal voler sempre monetizzare a tutti i costi, insomma non mi piace per niente l’idea della numismatica come una pura forma di investimento.

E’ la numismatica che ho sempre considerato, certamente ci sono anche gli aspetti commerciali, numismatica e’ business, e’ lavoro per molti, per me no e’ arricchimento culturale, storico personale ma poi come ideale da trasmettere ad altri, e’ passione pura in fondo Lamoneta e’ anch’essa così, l’azione io la vedo solo in questa direzione verso me stesso e gli altri come un servizio, in questa ottica vanno viste tutte le iniziative che ho fatto in questi dieci anni praticamente con tutte le realtà della nostra numismatica.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

gigetto13

Ma... non stiamo andando un po' off topic? La discussione era sul museo di Monaco e su iniziative museali

  • Like 4
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

eracle62

Beh noi qualcosa nel nostro piccolo lo abbiamo fatto per la numismatica e per Milano donando un'esposizione permanere di tondelli sulla zecca della città.

Adesso dobbiamo inventarci qualcosa di simile per i giovani, esposizione più cadeau...

Magari una bella medaglia sull'evento, a ricordo di quello che ha fatto il Cordusio per la città di Milano e per la numismatica...

Share this post


Link to post
Share on other sites

gigetto13

Nessuno lo mette in dubbio caro Eros, sono davvero vicino a voi per l'entusiasmo e per le cose che avete fatto e farete, solo mi sembra che discussioni come questa siano belle e intelligenti e stimolanti indipendentemente da Milano e dalla sua realtà.

Cioè, non mi sembra necessario riportare sempre tutto agli sforzi che voi fate, mi pare un po' esagerato. E forse si perde a volte lo stimolo iniziale di un topic come questo per esempio.

Per i gazzettini e tutte le interessantissime manifestazioni, mostre eccetera, mi pare che non manchi lo spazio e la partecipazione.

senza rancore, ovviamente ;)

Luigi

Share this post


Link to post
Share on other sites

gigetto13

Nessuno lo mette in dubbio caro Eros, sono davvero vicino a voi per l'entusiasmo e per le cose che avete fatto e farete, solo mi sembra che discussioni come questa siano belle e intelligenti e stimolanti indipendentemente da Milano e dalla sua realtà.

Cioè, non mi sembra necessario riportare sempre tutto agli sforzi che voi fate, mi pare un po' esagerato. E forse si perde a volte lo stimolo iniziale di un topic come questo per esempio.

Per i gazzettini e tutte le interessantissime manifestazioni, mostre eccetera, mi pare che non manchi lo spazio e la partecipazione.

senza rancore, ovviamente ;)

Luigi

Share this post


Link to post
Share on other sites

eracle62
4 minuti fa, gigetto13 dice:

Nessuno lo mette in dubbio caro Eros, sono davvero vicino a voi per l'entusiasmo e per le cose che avete fatto e farete, solo mi sembra che discussioni come questa siano belle e intelligenti e stimolanti indipendentemente da Milano e dalla sua realtà.

Cioè, non mi sembra necessario riportare sempre tutto agli sforzi che voi fate, mi pare un po' esagerato. E forse si perde a volte lo stimolo iniziale di un topic come questo per esempio.

Per i gazzettini e tutte le interessantissime manifestazioni, mostre eccetera, mi pare che non manchi lo spazio e la partecipazione.

senza rancore, ovviamente ;)

Luigi

Ma figurati caro Gigetto...

Infatti se leggi fra le righe capirai che io parlo di proposta e iniziative prendendo spunto da cose gia realizzate, e proponendo un servizio per tutti i nuovi appassionati...

Milano come riferimento di qualcosa che non era stato mai fatto..

Una sorta di partenza ed esempio per tutta la penisola..

A meno che tu abbia qualcosa contro Milano allora questo è un'altro paio di maniche..

Ciao carissimo 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.