Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Atticus

AE 18 provinciale di Druso

Recommended Posts

Atticus

Buongiorno a tutti,

avrei bisogno di aiuto per l'identificazione di una moneta che ho acquistato di recente da una casa d'aste tedesca (l'inserzione riportava: LYDIA SARDES GERMANICUS WITH DRUSUS CAESAR)...

Il riferimento dovrebbe essere, quindi: Germanicus and Drusus, AE17 of Sardes, Lydia. ΓEΡMANIKOΣ KAIΣAΡEΩN, Bare head of Germanicus right / ΔΡOYΣOΣ ΣAΡΔIANΩN, bare head of Drusus right.RPC I 2992; BMC 110 and 112 (cito da Wildwinds, non avendo la possibilità di Consultare il primo volume del RPC).

I miei dubbi sono i seguenti:

1. nella mia moneta, la legenda del rovescio (?) - ben riconoscibile- ΔΡOYΣOΣ appare a sinistra e non a destra (come in tutti gli esemplari che ho trovato su vari siti internet; riporto l'esempio che si trova in Wildwinds );

2. nel diritto (?) la legenda, per quello che si può leggere o intuire,  sembra ben diversa:  termina con  AIΩN (forse PEKAIΩN) e, comunque, non sembra esserci spazio per ΓEΡMANIKOΣ...

3. il ritratto del diritto (?) non mi sembra quello di Germanico, quanto piuttosto quello di una divinità (laureata o comunque non a testa nuda)...

In conclusione: è possibile che si tratti di una moneta provinciale di Druso (in questo caso, il suo ritratto sarebbe sul diritto) con al rovescio una divinità e una legenda riferita alla città di emissione?

Ringrazio anticipatamente chi sarà in grado di aiutarmi nell'identificazione.... 

Diritto Druso Minore Provinciale.jpg

Rovescio Druso Minore Provinciale.jpg

Wildwinds -  Germanicus et Drusus.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

@AtticusSul primo quesito: nelle monete provinciali, il luogo di inizio delle legende non ha molta importanza: possono iniziare da una parte o dall'altra, nei diversi conii di una stessa tipologia monetale.

La moneta a me sembra molto simile alla n. 815 del Lindgren (che è la 110 BMCv). Da un lato, la scritta: ΔΡΟΥΣΟΣ, dall'altra (nella moneta del Lindgren)  ΓΕΡ...ΚΑΙΣΑΡ..., che forse non è incompatibile con la sua: io leggo ..P(M?) KAICA..almeno in modo dubitativo! Certo, l'ultima C è un po' troppo tonda.

Share this post


Link to post
Share on other sites

FlaviusDomitianus
8 minuti fa, gpittini dice:

DE GREGE EPICURI

@AtticusSul primo quesito: nelle monete provinciali, il luogo di inizio delle legende non ha molta importanza: possono iniziare da una parte o dall'altra, nei diversi conii di una stessa tipologia monetale.

Effettivamente questo dipende dall'attitudine del curatore del catalogo di riferimento.

A me è capitato molto spesso di segnalare varianti di questo tipo sia per RIC 2.1 (serie imperiale) che per RPC II (provinciali).

Nel primo caso è stato attribuito sempre alla variante un nuovo numero di referenza, nell'altro solitamente è stata inserita una nota a catalogo che spiega come su "n" esemplari la legenda inizi in alto a destra piuttosto che in basso a sinistra. Questo anche in caso di differenze minime nella legenda.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Atticus

Grazie,

Principe e Marchese...

Mi restano però "attivo" il dubbio n.3 e la "conclusione": sarebbe interessante verificare, in modo particolare sul RPC, se esiste una monetazione provinciale di Druso con al rovescio la testa di una divinità (continuo a pensare che al rovescio ci sia Apollo piuttosto che Germanico...) e verificare se la città di riferimento possa terminare nella legenda con AIΩN (forse PEKAIΩN)... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Ho provato a consultare il "Dictionary of greek coins inscriptions" di Icard,su cui sono riportati anche tutti i frammenti di iscrizione, ma non sono citati nè ΡΕΚΑΙΩΝ nè  ΚΑΙΩΝ. A casa non ho il RPC: occorre andare in via Orti al sabato!

Edited by gpittini

Share this post


Link to post
Share on other sites

Atticus

Allora mi sa proprio che è l'Ae18 di Sardes con germanico e Druso.

Grazie ancora!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.