Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
cippolo

Cambio centesimi euro in banca d'Italia

Recommended Posts

cippolo

Salve, avrei bisogno di cambiare i quasi 23 kg di centesimi di euro circolati tra 1-2 e 5 centesimi. Siccome nella mia banca mi stanno creando problemi volevo andare direttamente alla banca d'Italia qui a Roma. Qualcuna sta' come devono essere portati? Tutti insieme? Divisi per tipologia di moneta? In sacchetti? Negli appositi rotolini in plastica? Non vorrei portarmi tutto quel peso e poi non me li cambiano.  Saluti Gianluca

P.s. se dovessero servire a qualcuno per la vostra collezione possiamo incontrarci 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Baylon
30 minuti fa, cippolo dice:

Salve, avrei bisogno di cambiare i quasi 23 kg di centesimi di euro circolati tra 1-2 e 5 centesimi. Siccome nella mia banca mi stanno creando problemi volevo andare direttamente alla banca d'Italia qui a Roma. Qualcuna sta' come devono essere portati? Tutti insieme? Divisi per tipologia di moneta? In sacchetti? Negli appositi rotolini in plastica? Non vorrei portarmi tutto quel peso e poi non me li cambiano.  Saluti Gianluca

P.s. se dovessero servire a qualcuno per la vostra collezione possiamo incontrarci 

La tua banca non può farti storie... dovresti procurarti dei rotolini per ogni taglio ( sono da 50 monete cadauno ) che la tua banca deve darti, oppure dato che vai in BDI chiedi prima informazioni, perché credo che per il cambio dovresti prenderti un appuntamento visto la mole di monete... oppure anche i grossi supermercati o negli uffici postali ( sempre previa acquisizione di informazioni ) potrebbero ritirarteli.

Buona Serata :hi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

cristianaprilia
12 ore fa, cippolo dice:

Salve, avrei bisogno di cambiare i quasi 23 kg di centesimi di euro circolati tra 1-2 e 5 centesimi. Siccome nella mia banca mi stanno creando problemi volevo andare direttamente alla banca d'Italia qui a Roma. Qualcuna sta' come devono essere portati? Tutti insieme? Divisi per tipologia di moneta? In sacchetti? Negli appositi rotolini in plastica? Non vorrei portarmi tutto quel peso e poi non me li cambiano.  Saluti Gianluca

P.s. se dovessero servire a qualcuno per la vostra collezione possiamo incontrarci 

Anche in banca d'Italia non è semplice, un paio di anni fa mentre ero in fila per prendere i rotolini entrò una signora con diverse buste piene di spicci dicendo che le avevano dato appuntamento e nonostante ciò le fecero parecchie storie. Se non ricordo male anche da loro c'è un limite giornaliero, in qualche discussione passata mi pare che lo scrissi, ma vatti a ricordare! O fai un salto e chiedi informazioni, magari ti porti un piccolo quantitativo (lascia perdere tutti e 23 kg). Comunque da loro, sempre se ricordo bene, non serve dividerli perchè hanno le macchinette automatiche, alla tua banca invece devi dividerle nei contenitori appositi che ti dovrebbero dare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

luca.petrangeli@tin.it
Supporter

hanno le macchinette automatiche, alla tua banca invece devi dividerle nei contenitori appositi che ti dovrebbero dare.

3 ore fa, cristianaprilia dice:

hanno le macchinette automatiche.

Esatto! Al cambio lire- euro portai il corrispettivo di 600€ in monete, in un quarto d'ora si concluse il tutto. Però prima di trasportarsi dietro 23 kg una telefonatina....😉

Share this post


Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter
23 ore fa, Baylon dice:

La tua banca non può farti storie... dovresti procurarti dei rotolini per ogni taglio ( sono da 50 monete cadauno ) che la tua banca deve darti, oppure dato che vai in BDI chiedi prima informazioni, perché credo che per il cambio dovresti prenderti un appuntamento visto la mole di monete... oppure anche i grossi supermercati o negli uffici postali ( sempre previa acquisizione di informazioni ) potrebbero ritirarteli.

Buona Serata :hi:

Buonasera Baylon. Ho un amico commerciante che, negli anni, aveva accumulato alcuni Kg. di "ramini" in Euro  che la sua Banca si rifiutava di accettare in versamento.

Sarà anche stata tenuta a farlo, come tu dici, resta il fatto che lui era sul punto di gettarli via. 

Giusto per cercare di rendergli un piccolo favore, ho chiesto alla mia banca se potevo versare queste monetine sul mio c/c, ricevendone risposta affermativa : dovevo solo riempire una distinta, cosa che ho fatto.

L'amico mi ha affidato una borsone sportivo in cui erano contenute le monetine, arrotolate da lui in contenitori da 50 pezzi ciascuno.  Il cassiere della mia banca, all'atto del versamento, ha eliminato tutti i rotolini immettendo alla rinfusa le monete in un paio di sacchi di plastica trasparente in quanto - mi ha spiegato - l'Istituto che avrebbe provveduto alla contazione si serviva di macchine automatica per espletare tale funzione.  Sul mio c/c è stato subito versato l'importo complessivo delle monetine, come da me indicato sulla distinta.

Circa un mese dopo mi è stati accreditato sul c/c un importo di poco superiore ai tre euro : era la differenza riscontrata dall'Istituto di contazione tra la cifra da me indicata e quella effettivamente riscontrata e che mi è appunto stata accreditata.

Questo dei versamenti o anche pagamenti effettuato in monete di piccolo tagli è un tormentone di cui ho sentito parlare in ogni tempo, se cioè una banca fosse obbligata o meno ad accettare versamenti o pagamenti effettuato con un numero esagerato di monete spicciole ogni tanto se ne è occupata anche la stampa.

Saluti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Baylon
2 ore fa, sandokan dice:

Buonasera Baylon. Ho un amico commerciante che, negli anni, aveva accumulato alcuni Kg. di "ramini" in Euro  che la sua Banca si rifiutava di accettare in versamento.

Sarà anche stata tenuta a farlo, come tu dici, resta il fatto che lui era sul punto di gettarli via. 

Giusto per cercare di rendergli un piccolo favore, ho chiesto alla mia banca se potevo versare queste monetine sul mio c/c, ricevendone risposta affermativa : dovevo solo riempire una distinta, cosa che ho fatto.

L'amico mi ha affidato una borsone sportivo in cui erano contenute le monetine, arrotolate da lui in contenitori da 50 pezzi ciascuno.  Il cassiere della mia banca, all'atto del versamento, ha eliminato tutti i rotolini immettendo alla rinfusa le monete in un paio di sacchi di plastica trasparente in quanto - mi ha spiegato - l'Istituto che avrebbe provveduto alla contazione si serviva di macchine automatica per espletare tale funzione.  Sul mio c/c è stato subito versato l'importo complessivo delle monetine, come da me indicato sulla distinta.

Circa un mese dopo mi è stati accreditato sul c/c un importo di poco superiore ai tre euro : era la differenza riscontrata dall'Istituto di contazione tra la cifra da me indicata e quella effettivamente riscontrata e che mi è appunto stata accreditata.

Questo dei versamenti o anche pagamenti effettuato in monete di piccolo tagli è un tormentone di cui ho sentito parlare in ogni tempo, se cioè una banca fosse obbligata o meno ad accettare versamenti o pagamenti effettuato con un numero esagerato di monete spicciole ogni tanto se ne è occupata anche la stampa.

Saluti.

Buonasera a te sandokan, per quanto riguarda i pagamenti con moneta spicciola se non ricordo male vi è il limite dei 50 pezzi, per i versamenti non ne ho idea.

Voglio raccontarti la mia esperienza, in quanto mi sono ritrovato nella stessa situazione del tuo amico commerciante, poiché sin dalla sua introduzione in circolazione ho una forte avversità nell'utilizzo dei "ramini".

Premettendo che non sono un commerciante, ho iniziato sin da subito ad accumulare i centesimi, quando nel 2015 mi recai presso la mia banca per richiedere informazioni per effettuare il cambio, per un controvalore di 326 Euro. Il cassiere rimase basito al sentire della cifra, chiamò un responsabile con il quale mi fece parlare e convenimmo quanto segue: a cadenza settimanale, previo appuntamento, nel giro di 2 mesi mi cambiarono tutte le monete ( potevo optare anche per il versamento sul mio conto corrente, ma rifiutai ), sistemate nei rotolini di plastica che mi fornirono.

Fu in quell'occasione che chiesi se un istituto di credito possa rifiutarsi di effettuare un cambio. Mi rispose tranquillamente di no, anche per quantitativi come il mio, solo che in questi casi cambiarli tutti in una volta avrebbe impiegato molto tempo per l'operazione, da qui la decisione di cambi scaglionati. Infine mi diede il consiglio di non arrivare mai a cifre così considerevoli, mi disse: visto che ti abbiamo rifornito di rotolini, ogni qualvolta ne riempi uno lo cambi immediatamente; cosa che faccio da allora, confortato dal non incontrare nessuna problematica nel cambio presso qualsiasi commerciante della zona in cui vivo.

Buona Serata :hi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
prtgzn

Ci sono anche centri commerciali che hanno macchinette per il cambio dei centesimi i.  

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.