Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Franco123

Moneta romana più piccola prodotta

Recommended Posts

Franco123

Salve! Mi sono chiesto e non so se è la sezione giusta in tutta la lunga vita del impero romano qual'era la moneta più piccola mai prodotta, dei greci si sa molto si parla pure di monete di 2 milligrammi. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arka

I greci per molto tempo hanno usato solo metalli nobili, da qui monete di peso estremamente piccolo. I romani usarono fine da subito il rame e poi il bronzo, per cui i nominali più piccoli avevano comunque un certo peso.

Arka

Diligite iustitiam

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Adelchi66

Così al volo direi i sesterzi d'argento repubblicani, molto rari e molto piccoli. 

Di seguito una interessante discussione:

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

eliodoro
Supporter

Ciao a tutti, ho questa crocetta imitativa di 8 mm e 0,36 g

IMG_20190807_200744.jpg

IMG_20190807_200635.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

gigetto13
1 ora fa, Franco123 dice:

Salve! Mi sono chiesto e non so se è la sezione giusta in tutta la lunga vita del impero romano qual'era la moneta più piccola mai prodotta, dei greci si sa molto si parla pure di monete di 2 milligrammi. 

Due milligrammi è impossibile, forse intendi due decigrammi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

littleEvil
4 minuti fa, gigetto13 dice:

Due milligrammi è impossibile

Ciao a tutti! Che facciamo??? Ricominciamo?

😂🤣😅

Servus 

njk 

  • Haha 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Franco123

Queste intendevo. Comunque bella battuta anche le risatine, sta diventando un sito ormai in decadenza questo non mi stupisce che molti se ne sono andati anche utenti storici. 

  • Confused 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

gigetto13

Non sono battute né risatine, solo buonsenso. Hai idea di quanto siano due milligrammi?

E comunque basta leggere la discussione che hai citato: 0,22 grammi ovvero 220 milligrammi, non due.

Poi, sinceramente, non capisco e non accetto la tua frase "sta diventando un sito ormai in decadenza questo non mi stupisce che molti se ne sono andati anche utenti storici", del tutto fuori luogo.

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Franco123

Il buon senso è spiegare se uno ha sbagliato senza fare battute ne risatine non siamo all'asilo. Comunque ti ringrazio della tua risposta al riguardo la moneta. 

Edited by Franco123
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

PriamoB
10 ore fa, Franco123 dice:

Il buon senso è spiegare se uno ha sbagliato senza fare battute ne risatine non siamo all'asilo. Comunque ti ringrazio della tua risposta al riguardo la moneta. 

Non sono ne battute ne risatine, è solo sottile ironia, tipica di quelle persone che hanno la prerogativa si saper scherzare senza offendere nessuno... il Forum è anche questo basta saperlo comprendere. 

Edited by PriamoB
  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

gigetto13

Ritornando alla tua richiesta, cercherei nelle frazioni del tardo impero, anche se sarà difficile trovarne a meno di 0.36 come la monetina postata da @eliodoro. Ma sono sicuro che ne esistano. Buona ricerca!

Share this post


Link to post
Share on other sites

numa numa

In argento il sesterzio gia’ indicato sopra. In bronzo i minimi e minimissimi del V secolo che pero’ viaggiano su ben altri livelli  di peso rispetto alle greche. 

Per le greche i frazionali piu’ piccoli finora accertati dovrebbero essere i 192mi di statere ( lido/milese) che corrispondono ad un peso teorico di gr. 0.09 per un diametro di 3-4mm.

La moneta piu’ piccola in assoluto e’ nepalese:

1  Jawa = 1/4 Dam = 1/512 Mohar (1/512)

emessa tra il 1736-1768

ha un diametro di ca. 3-4mm r un peso compreso tra gr. 0.01 e 0.007

questa si avvicina ai  famosi 2milligrammi! 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Franco123

Grazie @numa numa avrei voluto mettere mi piace alla tua spiegazione ma per ora non so il motivo mi dispiace in inglese che per oggi mi hanno bloccato la possibilità di mettere reazioni o i mi piace. 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Litra68

Buongiorno, mi ha molto incuriosito questa discussione, ho in collezione un obolo ed un emiobolo di Tarentum V-IV secolo(delfino e conchiglia) acquistato presso  un numismatico pugliese, che si avvicinano alle misure richiamate da @numa numa, ma quello che più mi incuriosisce, anche sapendo di monete addirittura più piccole e soprattutto visto che parliamo di tantissimi anni fa, cosa ci compravano? Avevano delle tasche di tessuto a mo di borsellino? Nelle quali sicuramente ballavano e il rischio di perderle era altissimo. Scusatemi per la mia divagazione.

Vi Auguro una piacevole giornata. 

Saluti 

Litra68 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

numa numa

Aristofane ( credo sia ne Le Rane) menziona un suo personaggio che portava questi frazionali in bocca ...

altre testimonianze sempre dal mondo greco ci confermano questa usanza

 

attenzione che peso e misure che ho citato sopra si riferiscono a monete che sono 1/16 di obolo o addirittura inferiori  

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arka

Non posso che essere d'accordo con @Franco123 . Purtroppo l'ironia, quando è mal utilizzata, è sicuramente dannosa. E per la precisione chi paragona il sesterzio d'argento o i minimi del V secolo alle greche più piccole non ha mai visto le greche.

Arka

Diligite iustitiam

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Franco123

Grazie @Arka il mio scopo nel sito è imparare accetto il confronto se è fatto in modo costruttivo. Sfortunatamente vale anche per te il mi piace non posso sfortunatamente darlo perché stranamente sono bloccato è non so il motivo. 

Edited by Franco123

Share this post


Link to post
Share on other sites

Franco123

Comunque resta il fatto che le monete piccole hanno il loro fascino segno di una grande evoluzione artistica umana e sfortunatamente sottovalutate a volte. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

littleEvil

Ciao a tutti, ciao soprattutto a @Franco123!

Mi scuso se con il mio post sui milligrammi ho dato adito a dei fraintendimenti, non era mia intenzione innescare dinamiche estranee al tema: semplicemente mi sono ricordato di una discussione simile in cui si trattavano monete leggerissime. Non volevo ne' correggere nessuno, ne' spiegare alcuncosa, io di romane ci capisco poco - di greche ancora di meno... - e non me la sentirei di intervenire su argomenti simili.

In effetti - e qui metto un PING! ad @Arka - l'ironia è come il sale: quando è troppa rovina la pietanza, ma cerchiamo di non giudicare in primis un post come offensivo e/o provocatorio! Molte volte ci sono più possibili interpretazioni e non si dovrebbe scegliere come prima opzione quella più negativa.

E poi dovrei essere io adesso quello vilipeso: accusato di decadenza ed infantilismo (l'asilismo esiste? boh...) insieme a tutto il forum! Per fortuna io la vedo più come @PriamoB e @gigetto13, sono qui per imparare e per divertirmi, non per litigare.

Vogliamoci bene! Penso che tutto il forum ne possa trovare giovamento!

cp.thumb.jpg.db8e69002c7bee86421b125b2e8289ae.jpg

(1995, Two Pound)

Servus,

Njk

 

PS: adesso che ci penso, non mi sento tanto decadente, forse più edonista...

image.png.f0317341d420456cc0f9755868521f3c.png

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

eliodoro
Supporter

Little Evil è un utente simpatico, e la discussione è interessante..direi di andare avanti..i normanni coniarono in Sicilia Delle monete leggerissime, le kharrubae, un lamonetiano ci ha scritto un bel libro, @Numi 62

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Franco123

Ciao! @littleEvil sono qua per imparare se qualcuno mi correggere ed ha ragione mi fa piacere io ho solo detto che mi era sembrato più che una giusta correzione un ironia del tipo un altro scemo. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Franco123

Comunque fa niente penso che abbiamo risolto l'equivoco

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

gigetto13

andiamo sulle medioevali?

mi piace questa discussione, e credo che (anche se off topic, è un bel gioco!) si potranno trovare nuove monete minuscole.

io posto solo per divertimento posto la mia "minima" veneziana, un denaro piccolo di F. Foscari, circa 0.25 grammi

P2110153.JPG

P2110154.JPG

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

chievolan
13 ore fa, numa numa dice:

Aristofane ( credo sia ne Le Rane) menziona un suo personaggio che portava questi frazionali in bocca ...

altre testimonianze sempre dal mondo greco ci confermano questa usanza

Ciao.

Leggi questo articolo. E' interessante.

Vai poi alle note 15 e 25.Monete obolo di Caronte..pdf

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.