Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
jaconico

Collezione cartamoneta Preunitaria

Recommended Posts

Contento
jaconico

Ciao a tutti, chi di voi colleziona anche le preunitarie? Io devo essere sincero è già qualche mese che sto maturando l’idea di iniziare seriamente anche in questo ramo. Sicuramente ci sono pezzi più antichi, storicamente bellissimi e a prezzi tutto sommato ancora accettabili. Nelle preunitarie quali biglietti ci stanno e da che epoche partono? Io conosco per ora giusto quello più famosi tipo gli scudi, la moneta di Venezia, palmanova etc. E inoltre Quale catalogo mi consigliate? In rete ho trovato poco :( sopratutto mentre con la cartamoneta del regno e repubblica ho improntato la collezione con alti standard qualitativi in fatto di conservazione, con queste più antiche collezionare magari anche il biglietto in MB è molto affascinante.

Share this post


Link to post
Share on other sites

PriamoB
39 minuti fa, jaconico dice:

E inoltre Quale catalogo mi consigliate?

Fondamentalmente, i cataloghi di riferimento sono due:

Catalogo Alfa di Franco Gavello volume I, questo per capirci. Prezzo 100 euro circa.

272869514_61oNYQAW9hL__SX353_BO1204203200_.jpg.303a56128ef84c10259457f27b310a7b.jpg

Crapanzano 2010 volume II, prezzo più abbordabile 32 euro circa.

La_cartamoneta_italiana_volume_secondo_2010_Unificato_ml.thumb.jpg.40b9c1e2ae83581b68b5553d0f20f408.jpg

Collezione a mio parere tanto suggestiva, per quanto riguarda l'aspetto storico, quanto impegnativa, soprattutto per alcune tipologie.  Ma con questo non voglio scoraggiarti, anzi, prima però documentati sulle varie emissioni per non impantanarti in una collezione particolarmente onerosa.

Personalmente, tanto per iniziare ed evitare di svenarmi,  ho iniziato ad acquistare qualche Assegnato.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

Prendi un Crapanzano-Giulianini vol. II° del 2010, data la vastità degli argomenti, a differenza del vol. I°, non è ancora stato sostituito da una nuova edizione.

Sfoglialo, leggi, praticamente divoralo! :D così sai a cosa vai incontro... e successivamente decidi con calma. Anche se al momento non collezioni le preunitarie, o magari non le collezionerai in seguito, il catalogo ti servirà in ogni caso.

Dalla metà del '700 sino all'Unità d'Italia posseggo solo qualcosina a rappresentanza del tempo che fu, nulla di omogeneo. 

Edited by nikita_
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
jaconico

Sarebbe vedere pure qualche foto dei vostri pezzi, così, giusto per rifarsi gli occhi 😁

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter
28 minuti fa, jaconico dice:

Sarebbe vedere pure qualche foto dei vostri pezzi, così, giusto per rifarsi gli occhi 😁

Inserisco quella che utilizzo come sfondo e che ha partecipato al concorso del sito sei anni fa

17999.jpg.dff710c924b3fa1e7717f8f9186c2627.jpg

 

1° 7mbre 1799, chissà se i giovanissi d'oggi negli sms abbreviano 'settembre' così :D

 

1478015369_1799a.jpg.4f6aa05ac999185bd133aa533a323817.jpg1395092390_1799b.jpg.08a34ed276a014653182e343bb71aa72.jpg

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
jaconico
36 minuti fa, nikita_ dice:

chissà se i giovanissi d'oggi negli sms abbreviano 'settembre' così

Bellissima 😍 comunque non credo, le abbreviazioni sono andate “di moda” circa 10-15 anni fa, oggi ho notato che anche gli amici di mio fratello che sono minorenni scrivono ormai tutti per esteso (molto meglio, w l’italiano). Quando ero ragazzino io invece era proprio una moda, era diventato un linguaggio, e non lo usavano solo i ragazzini ma anche gli adulti.

ps. Se andassimo a vedere i miei interventi sul forum nel 2008 sai quante abbreviazioni 😂

Edited by jaconico
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
prtgzn

Le preunitarie sono bellissime. Come ti ha consigliato @nikita_ leggi bene e fai tesoro di quello che riporta il catalogo. Se inizi per avere qualche pezzo, ci può anche stare, ma se prosegui son dolori.. Comunque è un periodo storico bellissimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ser. Broccolo
Supporter

Io ho iniziato, come al solito "per colpa" di nonno quest'anno. Ho iniziato male, perchè preso dalla brama di collezionare ho prima comprato le banconote (informandomi solo sul forum e in rete in generale) e poi ho comprato il libro (Crapanzano-Giulianini vol. II°) che poi sto ancora aspettando. Devo dire che è un collezionare che mi affascina molto, soprattutto per il valore nazionale che le accompagna. Appena arriverà il volume voglio approfondire per bene la monetazione del 48 di cui ho messo le foto in altre discussioni (Palmanova, Venezia etc) e poi con gli assegnati della Repubblica Romana che sono più vicini al mio territorio.

Edited by Ser. Broccolo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ser. Broccolo
Supporter
3 ore fa, nikita_ dice:

Inserisco quella che utilizzo come sfondo e che ha partecipato al concorso del sito sei anni fa

17999.jpg.dff710c924b3fa1e7717f8f9186c2627.jpg

 

1° 7mbre 1799, chissà se i giovanissi d'oggi negli sms abbreviano 'settembre' così :D

 

1478015369_1799a.jpg.4f6aa05ac999185bd133aa533a323817.jpg1395092390_1799b.jpg.08a34ed276a014653182e343bb71aa72.jpg

7mbre non si può leggere, neanche i miei amici che accorciano ancora le parole lo userebbero mai. Forse gli anglofoni che mettono 4ever sono autorizzati 😂

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

gibi
4 ore fa, nikita_ dice:

Inserisco quella che utilizzo come sfondo e che ha partecipato al concorso del sito sei anni fa

17999.jpg.dff710c924b3fa1e7717f8f9186c2627.jpg

 

1° 7mbre 1799, chissà se i giovanissi d'oggi negli sms abbreviano 'settembre' così :D

 

1478015369_1799a.jpg.4f6aa05ac999185bd133aa533a323817.jpg1395092390_1799b.jpg.08a34ed276a014653182e343bb71aa72.jpg

Bello che si facevano i concorsi sulle monete più belle, non si fanno più ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter
3 minuti fa, gibi dice:

Bello che si facevano i concorsi sulle monete più belle, non si fanno più ?

E' un bel po che non se ne fanno, ma ci sono altri tipi di concorsi, puoi andare in questa sezione:

https://www.lamoneta.it/forum/182-contest-concorsi-e-premi/

Share this post


Link to post
Share on other sites

petronius arbiter
5 ore fa, jaconico dice:

Sarebbe vedere pure qualche foto dei vostri pezzi, così, giusto per rifarsi gli occhi 😁

Li trovi nelle discussioni sugli stati pre-unitari

Anch'io ti consiglio senz'altro il libro di Crapanzano-Giulianini, non solo per ragioni economiche (a cercar bene dovresti trovarlo a meno di 30 euro) ma soprattutto perché è molto più curato e approfondito dal punto di vista storico (pagine e pagine da leggere per ogni stato e ogni emissione) rispetto al libro di Gavello, che è più un tradizionale catalogo/prezziario.

Volendo, potresti aggiungerci anche qualche testo specialistico, come quello sui biglietti delle Regie Finanze del nostro @antvwaIa

http://www.classicadiana.it/libreria/content/trivero-i-biglietti-di-credito-e-la-politica-monetaria-delle-regie-finanze-sabaude

petronius :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
jaconico

Grazie dei consigli ragazzi :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Orodicarta

Ciao a tutti, io colleziono banconote mondiali quindi tutto ciò che è "cartamoneta" ha la mia completa attenzione, quindi anche le preunitarie. Certo, a farla in maniera seria ed esaustiva questa collezione è un tantino impegnativa ma è anche vero che molte tipologie, nonostante la loro storia pluricentenaria, hanno prezzi molto accessibili e offrono ottime suggestioni per dei bei viaggi nel tempo. Penso ad esempio alle banconote delle regie finanze di Torino (le prime emissioni di valuta cartacea sul territorio italiano) o agli assegnati della Prima Repubblica Romana ecc. Qui sotto un assegnato da 2 Paoli del 1798:

s327fronte.jpg.58a68baed0b59d114cea2088592873db.jpg

s327retro.jpg.f0834d0b2da61e7df4acca95e9cd3dfd.jpg

Sebbene interessanti dal punto di vista storico, le emissioni preunitarie sono per lo più accomunate dal fatto di essere graficamente insulse, vuoi per il basso sviluppo tecnologico dei metodi di stampa dell'epoca, vuoi per il fatto che, almeno agli albori, la cartamoneta era utilizzata in tempi di crisi come sostituto della moneta metallica, quindi era realizzata a basso costo e con poca cura stilistica:

vens516fronte.jpg.3035b16ba5a21a9d65a96a68ba4cc89f.jpg

chies446fronte.jpg.47acf2592104871e7d2e92ede9eec988.jpg.

Per questo motivo, il settore non gode di molto interesse da parte dei collezionisti, e chi ci si avvicinasse con la speranza di fare un investimento potrebbe rimanere deluso. Io stesso ho recentemente avuto l'occasione di acquistare 3 cedole del Banco Giro di Venezia (da 10, 50 e 100 ducati, tutte in conservazione Spl/qFDS) a 130€ totali ma non ho concluso, nonostante avessero oltre 220 anni di storia alle spalle. Vorrei sapere cosa ne pensate: secondo voi avrei dovuto acquistarle?

Edited by Orodicarta

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.