Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Scribonius

Le domande del neofita

Recommended Posts

Scribonius

Buonasera. In questo lunedì, a Roma piovoso, mi è venuto in mente di fare delle domande, da neofita, le quali risposte che darete potrebbero -e spero- aiutare non solo me, ma in generale tutti coloro che, come il sottoscritto, si stanno pian piano avvicinando a questo mondo meraviglioso. Sono domande mie, personali, che penso abbiamo avuto patria anche nella mente di molti di voi che inizialmente si accostarono anni fa, o decenni fa, alla numismatica. 

Di seguito vado a scrivere:

1) Vorrei iniziare una collezione di monete romane; a chi posso rivolgermi nei miei acquisti e per i libri? (non nomi, ma suggerimento generale)
2) Ovviamente debbo studiare; quali libri mi consigliate di comperare?
3) Sono un neofita; come posso muovermi in questo ambiente? A cosa debbo stare attento?
4) Il problema dei falsi, che spesso blocca e scoraggia il neofita, come può essere "arginato"?
5) Quali venditori evitare nell'acquisto di monete antiche, e non antiche? (non i nomi, ma esempi di commercianti su piazza e non)
6) Quali studi vengono fatti per appurare l'autenticità di una moneta antica? In mancanza di documenti, quale approccio scientifico esiste? Vi è una indagine multidisciplinare che possa essere accompagnata da analisi dei metalli in laboratori scientifici?
7)Fra i primi acquisti, quali monete potete consigliare ad un neofita, e quali no?
8 ) Ho sentito che vi sono restrizioni di legge per le monete antiche. Cosa consigliereste?
9) E' la prima volta che mi avvicino a questa collezione, e mi sono chiesto: vedo molte monete antiche in giro; ma come mai ve ne sono così tante? 
10) Fra i molti secoli della storia della moneta, quelle Antiche vengono maggiormente collezionate. Come mai?
11) La collezione delle monete romane è molto costosa?
12) Una volta acquistate le monete, vi è un trattamento particolare per la loro conservazione? O basta un box con base in fioccato?
13) Ultimi accorgimenti e consigli ad un neofita?

PS non rispondete a monosillabe però :) :) 

Un grazie infinito a tutti gli utenti per la vostra esperienza, gentilezza e pazienza.

Scribonius 

Share this post


Link to post
Share on other sites

vickydog
Supporter

....altro?! :wacko: :lol:

 

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scribonius

ahah beh, le domande appunto vogliono essere una sorta di piccolo "dizionario" per i neofiti. Scritto in prima persona, ma vuole essere da spunto iniziale per noi che ancora adesso stiamo muovendo i primi passi verso la monetazione antica

Share this post


Link to post
Share on other sites

claudiodruso

risposta breve e sintetica:

1 cerca su questo forum, decine di post come il tuo con relative risposte e liste di libri, consigli ecc.

2 -3 come sopra

4 solo con l'esperienza e partenze sicure.

5 senza esperienza, gli acquisti online non specializzati o privati.

6 studiare e osservare, tecniche riproduttive, metalli e leghe; i laboratori si usano solo per i casi più rilevanti.

7 monete comuni e di poca spesa per studio.

8 solo canali sicuri e possibilmente con ricevuta ecc.

9 tre fattori: il tempo di produzione: quasi dodici secoli, distribuzione geografica: territori romani in tre continenti, di conseguenza numero enorme della popolazione che ne faceva uso. pertanto sono giunte fino  a noi, milioni di monete.

10 forse per la facilità di reperire le stesse rispetto ad altre, nonché i mille motivi storici, stilistici  e personali.

11 dipende quali, ci sono per tutte le tasche.

12 seguire su questo forum le numerose discussioni sull'argomento, più volte trattato.

13 calma! magari una domanda alla volta porta a migliori e più numerosi consigli.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scribonius

un'altra domanda: i commercianti che vendono queste monete, alle volte , o spesse volte (stavo osservando ora), le prendono dalle aste. Ma queste monete in genere vengono da collezioni private, anche antiche, o da scavi archeologici?

Share this post


Link to post
Share on other sites

cliff
4 ore fa, Scribonius dice:

un'altra domanda: i commercianti che vendono queste monete, alle volte , o spesse volte (stavo osservando ora), le prendono dalle aste. Ma queste monete in genere vengono da collezioni private, anche antiche, o da scavi archeologici?

La provenienza è la più disparata, in genere vengono da collezioni private (collezionisti che dismettono in tutto o in parte la loro collezione, eredi che ereditano una collezione di un parente defunto e la mettono in asta per monetizzare e poi dividere, etc..) altre volte sono gli stessi commercianti che rivendono all'asta parte del loro stock (magari ritirano una collezione e vendono i pezzi migliori a loro clienti diretti e il resto lo mettono in asta). All'estero però la legislazione può a volte essere diversa dalla nostra, per cui ci sono sicuramente in vendita anche monete provenienti da ritrovamenti nel suolo, in Inghilterra ad esempio ma non solo. Inoltre non sempre è facile tracciare all'indietro la provenienza certa di determinate monete oltre a un paio di passaggi commerciali precedenti.

Le monete romane sono state collezionate da sempre (basta pensare che già Petrarca le collezionava, Lorenzo de Medici, i Gonzaga, gli Este, i re di Francia, gli Asburgo, etc,etc dal Rinascimento in avanti era uno degli hobby della nobiltà e delle famiglie benestanti quello di collezionare monete romane e antiche, fino ad arrivare agli industriali del XIX secolo, a Vittorio Emanuele III detto il re numismatico, etc..etc..). Capisci quindi che ci sono monete romane che passano di collezione in collezione da centinaia d'anni ma è sempre bene ricordarsi che tutte, a un certo punto, sono uscite dalla terra.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tinia Numismatica
16 ore fa, cliff dice:

La provenienza è la più disparata, in genere vengonoCapisci quindi che ci sono monete romane che passano di collezione in collezione da centinaia d'anni ma è sempre bene ricordarsi che tutte, a un certo punto, sono uscite dalla terra.

No, non tutte....alcune sono passate di mano in  mano nei secoli dall’epoca di emissione fino ad oggi perché facenti parte di patrimoni ereditati o conquistati ...poche , invero, rispetto al numero dei pezzi disponibili sul mercato, ma la maggior parte di quelle in vendita vengono da paesi, soprattutto dell’est, in cui i ritrovamenti di materiali antichi non hanno avuto alcuna regolamentazione legale se non in anni molto recenti, quindi sono perfettamente legali da possedere. Altre arrivano da quote parte assegnate agli scopritori di ripostigli, succede ancora in Inghilterra e succedeva anche da noi fino a un po’ di anni fa.. altre sono di proprietà privata da prima dell’entrata in vigore delle leggi sui BBCC , quindi sono assolutamente legali da detenere...da cui si deduce che ci sono un grande numero di monete e oggetti archeologici che , per la loro storia di provenienza, sono al di fuori della giurisdizione statale e lo resteranno.

certo che se poi uno comincia a comprare i lotti  di monete da pulire sul web, allora cerca rogna .....

sintetizzando: comprare sempre e solo da chi è disponibile a rilasciare una dichiarazione di cessione con assunzione di responsabilità relativa alla lecita provenienza, evitare come la peste la pletora di improvvisati che non garantiscono nulla e non si assumono alcuna responsabilità penale e civile sul venduto. 

Il che non significa che devi rivolgerti solo ai commercianti autorizzati a questo tipo di vendita ( e non tutti lo sono) e che non puoi comprare da privato, ma che, nel caso,  devi comprare solo da quei privati che sono disponibili a rilasciarti una cessione con i dati identificativi del venditore e firmata in calce , che ha valore come la ricevuta fiscale di un commerciante autorizzato. 

PS Per le monete antiche la vendita o cessione deve essere, per legge, accompagnata da scheda fotografica della moneta...altre documentazioni , se non corredate di questa o del numero di registrazione del bene sul registro di carico del venditore professionale, sono incomplete e non valide ai fini legali( scontrini o ricevute generiche) , quindi occhio !!

  • Like 3
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scribonius
Il 6/9/2019 alle 09:57, Tinia Numismatica dice:

 

Il che non significa che devi rivolgerti solo ai commercianti autorizzati a questo tipo di vendita ( e non tutti lo sono) e che non puoi comprare da privato, ma che, nel caso,  devi comprare solo da quei privati che sono disponibili a rilasciarti una cessione con i dati identificativi del venditore e firmata in calce , che ha valore come la ricevuta fiscale di un commerciante autorizzato. 

PS Per le monete antiche la vendita o cessione deve essere, per legge, accompagnata da scheda fotografica della moneta...altre documentazioni , se non corredate di questa o del numero di registrazione del bene sul registro di carico del venditore professionale, sono incomplete e non valide ai fini legali( scontrini o ricevute generiche) , quindi occhio !!

Salve Tinia Numismatica e grazie mille per la tua risposta, come per le risposte di altri gentilissimi utenti.

Io in verità vorrei acquistare solamente da commercianti autorizzati, che rilascino appunti certificati e documentazioni a norma di legge ecc. ; soprattutto per la mia "sicurezza" sull'acquisto. Ovvero se compero, lo faccio da un perito serio ed affidabile, riconosciuto dalla legge e che può vendere queste determinate monete.

PS ho sentito che alcuni hanno avuti problemi con le monete antiche. Mi spiego: superato una certa somma, ho letto che lo Stato (Carabinieri, Finanza ecc) può sequestrare il tutto come appartenente ai Beni Culturali. C'è qualcosa di vero ?

Share this post


Link to post
Share on other sites

vickydog
Supporter
20 minuti fa, Scribonius dice:

 superato una certa somma, ho letto che lo Stato può sequestrare il tutto come appartenente ai Beni Culturali

...ai tempi di Goering, sicuramente...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tinia Numismatica
1 ora fa, Scribonius dice:

Salve Tinia Numismatica e grazie mille per la tua risposta, come per le risposte di altri gentilissimi utenti.

Io in verità vorrei acquistare solamente da commercianti autorizzati, che rilascino appunti certificati e documentazioni a norma di legge ecc. ; soprattutto per la mia "sicurezza" sull'acquisto. Ovvero se compero, lo faccio da un perito serio ed affidabile, riconosciuto dalla legge e che può vendere queste determinate monete.

PS ho sentito che alcuni hanno avuti problemi con le monete antiche. Mi spiego: superato una certa somma, ho letto che lo Stato (Carabinieri, Finanza ecc) può sequestrare il tutto come appartenente ai Beni Culturali. C'è qualcosa di vero ?

No, non c’entra la consistenza economica della collezione. Quello che conta è la provenienza. 

Al massimo , in caso di collezioni particolarmente importanti e culturalmente rilevanti, lo stato può richiedere la notifica della collezione per impedirne l’esportazione , ma non viene certo sequestrata o confiscata...resta di proprietà di chi c’è l'ha e può essere anche venduta ma solo ad un acquirente che la faccia restare sul territorio italiano. 

Edited by Tinia Numismatica

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.