Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Enki

Moneta da identificare

Recommended Posts

Enki

Buonasera ragazzi, ho questa vecchia moneta, qualcuno di voi mi può aiutare a identificarla, mi sembra una moneta greca, pesa 2,8 grammi, con diametro di 16 mm, grazie, saluti Enki 

IMG_20190907_164611.jpg

IMG_20190907_164652.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caio Ottavio

Salve @Enki
Si tratta di questa: 
Bronzo AE 16 coniato a Dyrrhachium (Illyria) intorno alla prima metà del I sec. a.C. Il nome del magistrato al rovescio è Chairillos.
Al D/ testa laureata e barbuta di Eracle a destra.
Al R/  XAIΡIΛ-ΛOY ai lati del tripode centrale. In esergo, ΔYΡ  (indicazione della zecca). 
Rif.: BMC n. 169. 

Edited by Caio Ottavio
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Enki

Ciao Caio Ottavio, grazie per la identificazione, che valore può avere secondo te, saluti Enki, 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caio Ottavio

Di nulla, @Enki. Il valore, secondo me, tenuto conto dello stato di conservazione, si aggirerebbe sui 30-40 euro al massimo. Pensa che il catalogo Seaby la valutava 30 sterline in Fine, corrispondente al nostro MB, che oggi sarebbero poco più di 33 euro. 

Edited by Caio Ottavio

Share this post


Link to post
Share on other sites

profausto

parere personale, rispettando l'opinione di altri, ma      in queste condizioni non lo acquisterei nemmeno per 10 euro.....

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caio Ottavio
2 minuti fa, profausto dice:

parere personale, rispettando l'opinione di altri, ma      in queste condizioni non lo acquisterei nemmeno per 10 euro.....

Infatti, la conservazione non è certo delle migliori e la valutazione spesso è un parametro che ha anche del personale. Da una prima ricerca sembrerebbe difficile trovare questi bronzi in buona conservazione. Questo dato sembra confermato anche dal catalogo Seaby che ho citato prima, il quale la riporta solo in conservazione F, mentre per altre contempla anche gradi più elevati. Ad esempio, in internet mi sono imbattuto in quest'altro esemplare (probabilmente appartenente ad una collezione privata perché non ho trovato riscontri sull'eventuale passaggio di mercato) che, secondo me, è molto vicino a quello presentato in questa discussione, se non messo anche leggermente peggio. 

BMC_169[1].jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.