Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
chellow

FdC o non FdC questo è il problema!!!!

Risposte migliori

chellow

Oggi sono stato in un negozio per acquistare una serie di monete FdC. Si tratta di monete sfuse (probabilmente prese dai rotolini) e quindi non in confezione zecca ufficiale. Secondo il vendidore queste monete non possono considerarsi FdC anche se sono nuovissime e non circolate. Mi ha detto che se un domani le volessi rivendere non avrebbero grande valore. Che ne pensate?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone

Un FDC è un FDC. Che c' entra se la moneta è sfusa o sigillata ?

Non capisco :blink: :blink: :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chellow

Perché secondo lui se la moneta è sfusa non c'è modo di sapere chi l'ha toccata ecc.... mentre in confezione zecca ovviamente questo problema non si pone. Giuro che mi ha messo in crisi!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone
Giuro che mi ha messo in crisi!!!!

194963[/snapback]

Giuro che continuo a non capire :P

Ribadisco che un FDC è e rimane tale sia dentro sia fuori le confezioni.

Piuttosto strambo questo venditore; non è che voleva rifilarti monete sigillate per guadagnarci di più ? <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chellow

E' molto probabile visto che ovviamente la confezione della zecca costa il triplo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caius Giulius Caesar

anche io pensavo così, ma invece un FDC è sempre un FDC sia dentro che fuori il rotolino, perfino se è stato toccato senza far danni o impronte con le mani, purchè sia nuovo e lucente!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

Per me una moneta in FDC può essere pure circolata pochissimo ma nn deve avere colpi o graffi evidenti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
Per me una moneta in FDC può essere pure circolata pochissimo ma nn deve avere colpi o graffi evidenti

194987[/snapback]

Se è circolata, anche pochissimo, non è certamente più FDC, tuttalpiù sarà qFDC.

Cmq anche per me quel venditore cercava di convincerti a comprare qualche divisionale, visto che ultimamente non le fila quasi più nessuno (BTW, molto spesso le monete contenute nelle divisionali sono piene di colpi e graffi!!! :angry: ).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

deus68

Dal catalogo Gigante:

Fior di Conio: La moneta si trova nello stato in cui era uscendo dal conio perchè non ha praticamente circolato. Quindi nessuna traccia di usura è visibile ed i rilievi delle figure presentano i 10/10 di metallo.

Per me quindi se le monete provengono dai rotolini originali della Zecca sono certamente FDC. Altrimenti tutto è possibile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chellow

Come sempre mi avete illuminato! Vi sono debitore!

Giusto per completezza del discorso (scusa se approfitto della vostra benevolenza) i rotolini sono sempre e comunque FdC giusto? Non è che le monete circolate vengono in qualche modo rimesse nei rotoli?

Ho notato che alcune monete che ho acquistato e che sono state tirate fuori dai rotolini davanti a me hanno comunque delle imperfezioni e dei piccoli graffi ma credo sia normale no? Una volta su Euronews ho visto migliaia di monete appena coniate che cadevano le une sulle altre (chissà perché) e questo può sicuramente causare piccoli graffi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
Giusto per completezza del discorso (scusa se approfitto della vostra benevolenza) i rotolini sono sempre e comunque FdC giusto? Non è che le monete circolate vengono in qualche modo rimesse nei rotoli?

Esistono rotolini ufficiali di zecca con monete non circolate.

Esistono anche rotolini non ufficiali e riconfenzionati dalle banche o altri, con monete circolate.Addiritura con monete euro italiane ed estere nello stesso rotolino! :rolleyes:

Attenzione quindi ;)

Ho notato che alcune monete che ho acquistato e che sono state tirate fuori dai rotolini davanti a me hanno comunque delle imperfezioni e dei piccoli graffi ma credo sia normale no? Una volta su Euronews ho visto migliaia di monete appena coniate che cadevano le une sulle altre (chissà perché) e questo può sicuramente causare piccoli graffi.

Si anche nei rotolini ufficiali possono trovarsi monete non circolate ma con qualche piccolo graffio o colpetto sul bordo dovuto alla caduta durante il processo di coniazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marcantonio

la perizia viene fatta allo stato della moneta,non in che modo e' conservata.quando una moneta e' FDC perche 'non ha difetti,e'FDC punto e basta.ci sono delle monete che erano FDC che si sono rovinate perche' erano in buste sigillate come quelle delle zecca,messe nelle casseforti delle banche che poi si sono rovinate.queste erano sigillate,non hanno circolato ma siccome sono rovinate non sono FDC.secondo me acquista pure monete sfuse FDC.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simonesrt

Può capitare che anche monete provenienti dai rotolini della zecca abbiamo dei piccoli segnetti dovuti al fatto che dopo coniate cadono una sopra all'altra. E' per questo che secondo me con quelli che vengono definiti "segnetti di contatto" le monete restano FDC in quanto non circolate, altro è il discorso di piccoli segni di usura dovuti alla circolazione che le rendono qFDC o meno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
Giusto per completezza del discorso (scusa se approfitto della vostra benevolenza) i rotolini sono sempre e comunque FdC giusto? Non è che le monete circolate vengono in qualche modo rimesse nei rotoli?

La risposta è ovviamente sì. Le banche riconfezionano le monete circolanti in rotolini, che però sono distinguibili da quelli originali di zecca dalle scritte leggermente diverse (nonchè dal fatto che basta guardare le due monete laterali, generalmente circolatissime). Cmq mi è capitato pure di trovare monete FDC in rotolini di banca, così' come è capitato a persone che conosco di trovare pezzi da 2€ dell'Austria, tutti FDC, confezionati in rotolini italiani. Insomma, mentre il rotolo di zecca ha un preciso aspetto, quelli confezionati dalla banche possono avere caratteristiche piuttosto diverse tra loro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Newton
Per me una moneta in FDC può essere pure circolata pochissimo ma nn deve avere colpi o graffi evidenti

194987[/snapback]

qualche divisionale, visto che ultimamente non le fila quasi più nessuno

194989[/snapback]

Per forza, con quello che le fanno pagare!

Comunque tutte queste storie del FdC o qFdC a seconda che siano sigillate oppure no, o a seconda di quante volte le monete siano state guardate (ci arriveremo prima o poi) sembrano tutti espedienti pensati per far fuggire la gente dalla numismatica. :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mmon
a seconda di quante volte le monete siano state guardate ...

195202[/snapback]

sì, ma da vicino o da lontano ? :P :P

A parte gli scherzi, quoto integralmente questo post di Newton.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

RTrovato

Per come la penso io la moneta FDC deve essere stata coniata ed imbustata.

Tutto il resto sempre per me è qFDC, che siano rotolini o meno.......nessuno infatti può essere certo del vissuto della moneta prima d'essere posta nel rotolino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
Per come la penso io la moneta FDC deve essere stata coniata ed imbustata.

Tutto il resto sempre per me è qFDC, che siano rotolini o meno.......nessuno infatti può essere certo del vissuto della moneta prima d'essere posta nel rotolino.

195253[/snapback]

Quindi una moneta piena di segni e colpi, ma imbustata è FDC, mentre una perfetta, ma da rotolino, non lo è? :o

E tu come fai a sapere il "vissuto" delle monete prima che vengano imbustate?

Ti riporto una testimonianza: un amico del forum ha mandato a prendere dalla Slovenia le nuove divisionali e gli SK in Euro. Le monete della divisionale erano tutte graffiate; quelle degli SK, nonostante le monete siano libere di sbattere tra loro, erano magnifiche...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Concordo con Paolino

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Newton

La moneta deve piacere a chi la colleziona. Per il resto consiglio caldamente di infischiarsene alla grande dei FdC, qFdC, FdC+ e tutte le altre fandonie inventate dai commercianti.

Ho alcuni marenghi di Carlo Alberto, o di Luigi Filippo, di anni intorno al 1840, che sono tutto tranne che nuovi e FdC, ma mi trasmettono molte più sensazioni della moneta più nuova e splendente in FS e incapsulata.

Se non si ritrova questo spirito, se non ricompaiono le ceste dove frugare in cerca della monetina che ci manca e ci piace tanto, se nelle vetrine dei numismatici non ricompaiono i vassoi di monete d'argento comuni, comunissime, con scritto "tutto a 5 euro", la numismatica morirà.

Una moneta deve trasmettere prima di tutto un'emozione. E l'emozione deve esserci data dal guardarla e dal tenerla tra le mani, non leggendo la sua quotazione sul catalogo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chellow

Adoro questo forum! Grazie ancora ragazzi!

Ora mi sento molto più preparato ad affrontare i commercianti!!!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

RTrovato
Per come la penso io la moneta FDC deve essere stata coniata ed imbustata.

Tutto il resto sempre per me è qFDC, che siano rotolini o meno.......nessuno infatti può essere certo del vissuto della moneta prima d'essere posta nel rotolino.

195253[/snapback]

Quindi una moneta piena di segni e colpi, ma imbustata è FDC, mentre una perfetta, ma da rotolino, non lo è? :o

E tu come fai a sapere il "vissuto" delle monete prima che vengano imbustate?

Ti riporto una testimonianza: un amico del forum ha mandato a prendere dalla Slovenia le nuove divisionali e gli SK in Euro. Le monete della divisionale erano tutte graffiate; quelle degli SK, nonostante le monete siano libere di sbattere tra loro, erano magnifiche...

195262[/snapback]

:ph34r:

ma che c'entra mi riferivo all'essere imbustata subito dopo essere stata coniata...e imbustata dalla zecca di stato non posta nel rotolino da chicchesia

Concordo con Paolino

io concordo con me stesso

P.S. colgo l'occasione per sottolineare una cosa spiacevole di cui mi sono accorto frequentando questo forum e che purtroppo è una consuetudine diffusa presso i numismatici, specialmente se avanti con gli anni.

E parlo della saccenza.

Finiamola di pensare che se uno è un numismatico da mercatino o numismatico da poco o neonumismatico (come lo sono io) e non si può permettere monete da 2000€ sia stupido o dica cose stupide.

Detesto la gente saccente in particolar modo quando la saccenza è proprio a sproposito.

Grazie

tutto questo non fa altro che allontanare la gente dalla numismatica

ho detto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras

Fino a poco fa era una discussione interessante, quindi vorrei riportarla in carreggiata...

E', quella del FdC una diatriba che dura da parecchio e su cui ci si potrebbe perdere un sacco di tempo. Tempo fa ci si era anche proposti di creare una differenziazione tra monete FdC (ovvero ancora sigillate come uscite dalla zecca) e lo so che alle volte sono messe peggio di quelle trovate in ciorcolazione, e monete non circolate, con quest'ultime si potrebbero indicare quelle monete che non presentano graffi evidenti, ma che non sono state protette da possibili intaccamenti... per esempio quelle estratte da un rotolino e quindi "libere"...

Aggiungo poi un'ulteriore riflessione sul FdC... Alcune monete romane vengono considerate fior di conio perchè pressoché perfette... Secondo voi è una classificazione che può considerarsi corretta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Newton
Secondo voi è una classificazione che può considerarsi corretta?

195556[/snapback]

Secondo me sì. Letteralmente "fior di conio" significa il miglior conio possibile, e questo non è necessariamente sinonimo di "appena uscito dalla zecca". :)

Però lo dice uno che non è mai stato un fanatico del FdC.... :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

@RTrovato: cerchiamo di argomentare con dei fatti, per favore, invece di prendersela per delle stupidaggini. Tu mi parli di moneta imbustata appena coniata, io l'avevo intesa come inserita in serie di zecca, visto che mi pare ovvio che la tua sia un'ipotesi irrealizzabile (quali sarebbero le monete imbustate appena coniate? A quale scopo?). Se non mi parli di serie di zecca, e nemmeno di rotolino, a cosa ti riferisci? Quale sarebbe per te il FDC, parlando delle monete che si trovano in commercio?

Per quanto riguarda il discorso della saccenza, cerchiamo di non fare i bambini, per favore. Io sono uno di quelli che tu definisci numismatici da mercatino, monete da 2000€, e nemmeno da 1000, se è per questo, non ne ho, e forse non ne avrò mai. Cerco di imparare da chi ne sa più di me, di sicuro non m incaxxo se qualcuno mi fa notare che ho detto una castroneria. E se quel qualcuno invece non ha capito il mio discorso, cerco di farmi capire meglio, non certo di assalirlo parlando di saccenza. Ok?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×