Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Giov60

Coll. Reale e Museo Nazionale Romano

Recommended Posts

Giov60

Sono stato recentemente a rivisitare la collezione numismatica del MNR, Palazzo Massimo ed ho trovato, a mio avviso, una piacevole novità.

Esistevano lenti mobili che permettevano, tramite pulsantiera, di posizionarsi sopra le monete delle teche per poterle osservare: purtroppo solo un verso della moneta era esplorabile, e questi marchingegni si rompevano continuamente e senza speranza. Sono scomparsi. Al loro posto ci sono tablet che permettono di vedere con ottima definizione l'ingrandimento di entrambi i lati di tutte le monete esposte.

Di sotto una foto (pessima in realtà) che ho ripreso per far vedere la nuova disposizione. Consiglio di riesplorare la sezione anche a chi ... ha già visto in passato! :)

 

MNR.jpg

Edited by Giov60
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

favaldar

Sarebbe ora che mettessero tutto on-line,questa sarebbe una vera innovazione.

Comunque grazie per l'informazione.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giov60

P.S. un buono omaggio per un tragitto ... a piedi dalla stazione di Roma a Palazzo Massimo ... a chi riconosce la moneta rappresentata nello schermo del tablet. oo)

P.P.S. i tablet hanno tempi di reazione non brevissimi, ma funzionano ... per ora.

Edited by Giov60

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giov60
1 minuto fa, favaldar dice:

Sarebbe ora che mettessero tutto on-line,questa sarebbe una vera innovazione.

Comunque grazie per l'informazione.

Con il Progetto Iuno Moneta vengono man mano postate sul Portale Numismatico dello Stato tutte le monete della CR che vengono censite nei vari volumi del Bollettino di Numismatica. Provare per credere!

https://www.numismaticadellostato.it/web/pns/iuno-moneta/monete/ricerca?p_p_id=ivnoMoneta_WAR_FSIA6_Numismatica10_INSTANCE_FQ7m&p_p_lifecycle=1&p_p_state=normal&p_p_mode=view&p_p_col_id=column-1&p_p_col_count=1&_ivnoMoneta_WAR_FSIA6_Numismatica10_INSTANCE_FQ7m_actionName=ivnoMonetaSendForm&_ivnoMoneta_WAR_FSIA6_Numismatica10_INSTANCE_FQ7m_javax.portlet.action=invoke

Share this post


Link to post
Share on other sites

numa numa
Il 29/11/2019 alle 23:55, Giov60 dice:

P.S. un buono omaggio per un tragitto ... a piedi dalla stazione di Roma a Palazzo Massimo ... a chi riconosce la moneta rappresentata nello schermo del tablet. oo)

P.P.S. i tablet hanno tempi di reazione non brevissimi, ma funzionano ... per ora.

Rovescio della Piastra di Sisto V con San Francesco inginocchiato che riceve le stimmate ? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giov60

@numa numa

 ;) che occhio! Molto bravo. Quando c'incontriamo ti dò il buono oo)

Tra l'altro sono esposti due esemplari di questa piastra, entrambi veramente belli!

Edited by Giov60

Share this post


Link to post
Share on other sites

enriMO
Supporter

fa piacere sapere che la collezione reale si posa vedere.

in realtà in rete, fatalità settimana scorsa quando ero intenzionato a recarmi a Roma,  non ho trovato nessuna informazione in merito: orari o altre info specifiche, ma solo informazioni molto vaghe,  e mi riferisco al sito ufficiale della rete museale nazionale. Anche mandando una mail alla segreteria del museo stesso, nessuna risposta (ma dai?) 

Comunque, tralasciando le polemiche sulle scarse e disordinate informazioni riguardo il nostro patrimonio artistico, puoi @Giov60per cortesia darci info circa orari e modalità di visita di questa importante chicca?

Grazie

Share this post


Link to post
Share on other sites

numa numa
1 ora fa, Giov60 dice:

@numa numa

 ;) che occhio! Molto bravo. Quando c'incontriamo ti dò il buono oo)

Tra l'altro sono esposti due esemplari di questa piastra, entrambi veramente belli!

Grazie Giov  🙏 

ti postero’ poi un nuovo esemplare della piastra di Alessandro VII con il mendicante. Composizione molto suggestiva che spesso soffre pero’ delle cattive condizioni in cui si trovano queste piastre caratterizzate da rilievi molto bassi. Questo esemplare dovrebbe essere uno dei migliori che ci sono pervenuti 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

petronius arbiter
4 ore fa, enriMO dice:

info circa orari e modalità di visita di questa importante chicca?

Dal martedì alla domenica, dalle 9 alle 19.45, biglietto a 10 euro, ma aggiungendone 2 puoi visitare anche il museo delle Terme di Diocleziano, che è lì di fronte, e le altre due sedi del Museo Nazionale Romano, Cripta Balbi e Palazzo Altemps.

http://www.museonazionaleromano.beniculturali.it/it/172/biglietti-e-orari

Ingresso gratuito la prima domenica di ogni mese, nel link, quanto a questo, ci sono ancora le vecchie date  previste dalla precedente normativa.

petronius :)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

enriMO
Supporter

ottimo @petronius arbiter, chiedo tuttavia conferma a chi ci è stato di recente ( @Giov60 in primis), non per sfiducia, ci mancherebbe, ma semplicemente perchè da recensioni su altri siti mi risulta che qualcuno, in orari e giornate  di apertura  in effetti citati da Petronius, avesse trovato inagibile la sezione numismatica. Relata refero! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giov60

Non lo credo possibile se non, forse, per la sistemazione dei tablet. Comunque il lunedì è chiuso per l'intera giornata, gli altri giorni aperto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giov60
7 ore fa, numa numa dice:

Grazie Giov  🙏 

ti postero’ poi un nuovo esemplare della piastra di Alessandro VII con il mendicante. Composizione molto suggestiva che spesso soffre pero’ delle cattive condizioni in cui si trovano queste piastre caratterizzate da rilievi molto bassi. Questo esemplare dovrebbe essere uno dei migliori che ci sono pervenuti 

Bella piastra quella per la canonizzazione di S. Tommaso da Villanova. Ne ricordo due in alta conservazione: una dalla Nomisma 43, l'altra dalla Genevensis 8 (mi sembra) poi passata nell'ANPB.

Edited by Giov60

Share this post


Link to post
Share on other sites

numa numa

Ottima memoria. Questa di cui ti parlo e’ superiore ad entrambi 

Edited by numa numa

Share this post


Link to post
Share on other sites

numa numa
10 ore fa, enriMO dice:

ottimo @petronius arbiter, chiedo tuttavia conferma a chi ci è stato di recente ( @Giov60 in primis), non per sfiducia, ci mancherebbe, ma semplicemente perchè da recensioni su altri siti mi risulta che qualcuno, in orari e giornate  di apertura  in effetti citati da Petronius, avesse trovato inagibile la sezione numismatica. Relata refero! 

Strano. Nei normali orari di apertura non hi mai trovato chiusa la sezione numismatica. Ma andare almeno 1h prima della chiusura perché si trovs in un caveau e forse potrebbero chiudere prima le pesantissime porte

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giov60
1 ora fa, numa numa dice:

Ottima memoria. Questa di cui ti parlo e’ superiore ad entrambi 

Caspita! Sono proprio curioso ...

Share this post


Link to post
Share on other sites

numa numa

Ci vorra’ ancora un po’ ... portate pazienza :) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

petronius arbiter
Il 2/12/2019 alle 19:47, enriMO dice:

mi risulta che qualcuno, in orari e giornate  di apertura  in effetti citati da Petronius, avesse trovato inagibile la sezione numismatica.

Sono stato diverse volte, l'ultima è stata però un po' di tempo fa :rolleyes:

Non ho mai trovato chiusa la sezione numismatica, ma per esperienza di molti altri musei in tutta Italia, devo dirti che può capitare benissimo, per svariati motivi (il più frequente la carenza di personale, troppi in ferie e/o malattia) che alcune sezioni restino chiuse. E tra queste, purtroppo, le rare numismatiche sono le prime ad essere sacrificate. Sono stato due o tre volte al Bargello di Firenze senza mai riuscire a vedere le medaglie per le quali, pure, il museo è famoso, e trovare aperta la sezione numismatica dell'Archeologico di Napoli è un vero e proprio terno al lotto.

Quindi, se vai a Roma apposta per vedere le monete di Palazzo Massimo, il consiglio è di telefonare il giorno prima e accertarti che sia visitabile, anche se, in caso di risposta positiva, questo non ti assicurerebbe comunque al 100%, può benissimo capitare che la mattina dopo in cinque non si presentino al lavoro per i più vari motivi, e allora...:glare:

Comunque, monete a parte, anche il resto del museo merita senz'altro la visita, e anche quello delle terme di Diocleziano lì di fronte, dove sono stato per la prima volta nel settembre scorso, con soli 2 euro in più, o gratis se vai la prima domenica, come ho fatto io ;)

petronius :)

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

numa numa

posto in questa discussione la piastra di Alessandro VII (1655-1667) con il San Tommaso da Villanova, ma poi pregherei un curatore di spostarla nell'apposita discussione aperta tempo  (da Giov60?) nella sezione delle monete Papali. Grazie.

L'esemplare nuovo è a sinistra, ha un peso di 32.05 gr. in ottimo argento, con una lieve eccedenza di metallo ad ore 13h e ancora a ore 14h, che a prima vista potrebbero apparire come un lieve colpo sul contorno ma che invece non sono.

L'esemplare a dx proviene dalla NAC 89 (lotto 529), riportato come q. SPL, ha un peso di gr. 32,24

entrambi gli esemplari hanno il San Pietro nimbato (M. 7)

Nell'esemplare a sin. (proveniente da coll. privata) i dettagli del volto del santo e anche del mendicante sono meglio evidenziati e conservati

i coni sono differenti come si puo' notare dal panneggio del mantello di San Tommaso. Al diritto il volto di San Pietro è molto definito e cosi i dettagli dello stemma abbastanza inconsueto negli esemplari di questa moneta che si trovano quasi sempre come esemplari abbastanza circolati

 

IMG_6910.thumb.jpg.de05ba84cd45db1a0ac9118eb44a99a3.jpg

 

IMG_6911.jpg

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scudo1901
23 minuti fa, numa numa dice:

posto in questa discussione la piastra di Alessandro VII (1655-1667) con il San Tommaso da Villanova, ma poi pregherei un curatore di spostarla nell'apposita discussione aperta tempo  (da Giov60?) nella sezione delle monete Papali. Grazie.

L'esemplare nuovo è a sinistra, ha un peso di 32.05 gr. in ottimo argento, con una lieve eccedenza di metallo ad ore 13h e ancora a ore 14h, che a prima vista potrebbero apparire come un lieve colpo sul contorno ma che invece non sono.

L'esemplare a dx proviene dalla NAC 89 (lotto 529), riportato come q. SPL, ha un peso di gr. 32,24

entrambi gli esemplari hanno il San Pietro nimbato (M. 7)

Nell'esemplare a sin. (proveniente da coll. privata) i dettagli del volto del santo e anche del mendicante sono meglio evidenziati e conservati

i coni sono differenti come si puo' notare dal panneggio del mantello di San Tommaso. Al diritto il volto di San Pietro è molto definito e cosi i dettagli dello stemma abbastanza inconsueto negli esemplari di questa moneta che si trovano quasi sempre come esemplari abbastanza circolati

 

IMG_6910.thumb.jpg.de05ba84cd45db1a0ac9118eb44a99a3.jpg

 

IMG_6911.jpg

Monete meraviglia 😳😋

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.