Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
gatto preistorico

aiuto id romana

Recommended Posts

gatto preistorico

ciao a tutti,

qualcuno potrebbe darmi una mano nell'identificazione di questa romana? Materiale argento, peso 3,78 grammi, diametro (è ovalizzata) 19 mm

Un sentito ringraziamento

ciao

img410.jpg

img411.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hirpini

Buongiorno, il denario sicuramente è quello, ma il tuo mi pone qualche dubbio sulla autenticità. Mi farebbe piacere leggere altri pareri.

Cordiali saluti

HIRPINI

Share this post


Link to post
Share on other sites

gatto preistorico
10 ore fa, Hirpini dice:

Buongiorno, il denario sicuramente è quello, ma il tuo mi pone qualche dubbio sulla autenticità. Mi farebbe piacere leggere altri pareri.

Cordiali saluti

HIRPINI

Buongiorno a te Hirpini, pensi che potrebbe essere un falso? A guardarla dal vivo sembrerebbe "buona", ma se vi è qualche incertezza è bene parlarne al fine di capire dove risieda l'indizio che genera il dubbio. Esattamente come te, a questo punto, sono aperto ad ogni osservazione. Grazie.

P.s. So che diversi anni fa vi erano monete greche replicate, date in omaggio con l'acquisto di brioches, e ne possedevo anche una con l'effige di un gufo (ma ne ho perso le tracce), ma questa parrebbe davvero in argento.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hirpini

Buonasera, forse riguardo alle monete delle brioches ti riferisci a quelle che si collezionavano col Carrarmato Perugina, , con l'Ergoplasma e col Parmalat Misterday, ma non è questo il caso, erano altre "monete". Questo tuo denario invece mi insospettisce per il metallo visibilmente poroso e diciamo così, butterato. E poi al rovescio in particolare le lettere della legenda i cui bordi sono così netti da sembrare intagliati invece che coniati. Il bordo sia al diritto che al rovescio appare qua e là in qualche modo "lavorato".

Devo pure dire per la verità che ho visto denari proprio della gens Sergia dall'argento in condizioni non proprio belle, anche diffusamente poroso, ma qui è anche quella serie di piccoli o meno piccoli butteri,  che insieme al bordo mi lascia appena un poco perplesso.

Mi farebbe davvero piacere sentire altri pareri, mi augurerei di essere smentito  

Cordiali saluti

HIRPINI

Edited by Hirpini

Share this post


Link to post
Share on other sites

pizzamargherita
Supporter

Ponendo a confronto le foto del post e del link la mia opinione era negativa. L'intervento di @Hirpini ha confermato in toto la mia impressione. Come scrive Hirpini aspettiamo con piacere di essere smentiti. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Adelchi66

A me non dispiace... 

Per me buona, soprattutto lo stile del dritto è convincente, al rovescio pare tutto un po' stilizzato ma la varietà dei conii presente nella tipologia ci permette di essere relativamente "elastici ". 

Una considerazione sulla tremenda iconografia del verso : è impressionante vedere un "civile" cavaliere romano bandire una testa di Gallo, resa magnificamente con i suoi capelli irsuti di gesso, come un qualsiasi trofeo di guerra.

Va da sé che I romani erano velocissimi ad adottare le usanze dei nemici, soprattutto quelle legate alla sfera bellica... Torquato docet. 

Edited by Adelchi66
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

gatto preistorico
Il ‎13‎/‎12‎/‎2019 alle 23:09, Hirpini dice:

Buonasera, forse riguardo alle monete delle brioches ti riferisci a quelle che si collezionavano col Carrarmato Perugina, , con l'Ergoplasma e col Parmalat Misterday, ma non è questo il caso, erano altre "monete". Questo tuo denario invece mi insospettisce per il metallo visibilmente poroso e diciamo così, butterato. E poi al rovescio in particolare le lettere della legenda i cui bordi sono così netti da sembrare intagliati invece che coniati. Il bordo sia al diritto che al rovescio appare qua e là in qualche modo "lavorato".

Devo pure dire per la verità che ho visto denari proprio della gens Sergia dall'argento in condizioni non proprio belle, anche diffusamente poroso, ma qui è anche quella serie di piccoli o meno piccoli butteri,  che insieme al bordo mi lascia appena un poco perplesso.

Mi farebbe davvero piacere sentire altri pareri, mi augurerei di essere smentito  

Cordiali saluti

HIRPINI

 

Il ‎14‎/‎12‎/‎2019 alle 07:59, pizzamargherita dice:

Ponendo a confronto le foto del post e del link la mia opinione era negativa. L'intervento di @Hirpini ha confermato in toto la mia impressione. Come scrive Hirpini aspettiamo con piacere di essere smentiti. 

 

Il ‎14‎/‎12‎/‎2019 alle 19:11, Adelchi66 dice:

A me non dispiace... 

Per me buona, soprattutto lo stile del dritto è convincente, al rovescio pare tutto un po' stilizzato ma la varietà dei conii presente nella tipologia ci permette di essere relativamente "elastici ". 

Una considerazione sulla tremenda iconografia del verso : è impressionante vedere un "civile" cavaliere romano bandire una testa di Gallo, resa magnificamente con i suoi capelli irsuti di gesso, come un qualsiasi trofeo di guerra.

Va da sé che I romani erano velocissimi ad adottare le usanze dei nemici, soprattutto quelle legate alla sfera bellica... Torquato docet. 

Buona serata a tutti e scusate il ritardo nella risposta ma in questi giorni sono stato poco bene.

Rispondendo ad Hirpini mi riferivo esattamente a quelle Parmalat Misterday (non mi ricordavo più marca e prodotto eh! eh!), ma guardando il tondello dal vivo mi pare comunque molto vissuta, per cui mi instilli un bel dubbio con la descrizione delle possibili "taroccature" che ne farebbero una moneta replicata.

Idem per Pizzamargherita. Siete già in due ad avere dubbi...

Rispondendo ad Adelchi66 direi che avendo guardato la pagina in cui vi sono raffigurate varie tipologie di questa moneta, ho notato che ve ne sono un po' di varie fogge, per cui spero che questo tondello rientri in una di queste tipologie.

Un ringraziamento a tutti.

Ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hirpini

Ciao, effettivamente quei denari presentano un po' tutti una caratteristica porosità dell'argento, sul tuo c'è qualcosa in più, ma tieni presente che si tratta di pareri espressi su fotografie e comunque oltre il sospetto non mi sento di andare.

Ti saluto

Hyrpus

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scipio
Supporter

Direi brutta ma buona. Il metallo a me non sembra poroso, più che bolle sembrano colpi (per quello che si puó capire da una foto)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.