Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
tartachiara

Furto collezione Giuli papali

Recommended Posts

tartachiara

Vi scrivo questo post con una grande tristezza nel cuore. Ieri sera, sono entrati i ladri nella casa del mio amico e socio Roberto Finotti. Gli hanno portato via quasi tutta la sua bella collezione di giuli papali, fatta con tanti sacrifici.  Vi allego l'elenco delle monete rubate. 

 

Grazie per l'attenzione.

Simone

file papali.pdf

  • Sad 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

ak72

Vi scrivo questo post con una grande tristezza nel cuore. Ieri sera, sono entrati i ladri nella casa del mio amico e socio Roberto Finotti. Gli hanno portato via quasi tutta la sua bella collezione di giuli papali, fatta con tanti sacrifici.  Vi allego l'elenco delle monete rubate. 

 

Grazie per l'attenzione.

Simone

file papali.pdf

Potrebbe essere utile qualche foto. Ho girato la segnalazione anche nei gruppi Facebook dedicati ai furti, sia il gruppo italiano che francese. [emoji6]

Share this post


Link to post
Share on other sites

 Faletro78

Gran brutto colpo. Spiace soprattutto per il fatto che parliamo di collezione personale e chi come il sottoscritto ha avuto il piacere di parlare di monete papali con Roberto capisce bene che entusiasmo e passione profonda ha per ciò che ha collezionato e messo da parte. Spero possa ritrovare il tutto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

komodo

Spero che di ognuna abbia immagini per confrontarle, specialmente sulla baia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

dux-sab

che collezione e che conservazioni! non essendo in oro almeno non le faranno fondere e ti auguro  un giorno di rivederle in qualche asta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arka

Dispiace sempre molto leggere queste notizie. Spero anchh'io che si possa recuperare la collezione.

Arka

Diligite iustitiam

Share this post


Link to post
Share on other sites

r.tino

Ringrazio tutti coloro che hanno espresso dispiacere sia qui, che telefonicamente , che tramite altri canali

Purtroppo il dispiacere e' enorme, oltre che per il valore economico, anche per l'attaccamento verso tali monete, ricercate con cura e selezione per la qualita' degli esemplari, nell'arco degli anni

Io non son su nessun social, ma tramite il mio socio Simone, so che vari amici colleghi e proprietari di case d'aste si sono prodigati per diffondere la notizia il piu' possibile all'intero mondo numismatico italiano e pure commercianti e case d'aste estere......e per tutto questo li ringrazio enormemente

Purtroppo, non dispongo di foto delle singole monete, ho solo 2 foto di un paio di vassoi dove si vedono alcune delle monete rubate

Nella lista pero' inoltrata in giro, di varie vi e' la provenienza, ed in questa conservazione e' facile individuare di quali si tratta qualora apparissero da qualche parte, oltre al fatto che varie sono proprio gli esemplari raffigurati sui Mir dello Stato Pontificio

Nella lista e' presente , al fianco di alcune, una "X"......quelle non fanno parte di quelle rubate, poiche' sono state perse dai ladri all'uscita dalla casa

Inserisco 2 foto, ma purtroppo solo indicative, di alcune monete presenti in 2 vassoi

Roberto

Edited by r.tino
  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

r.tino

Invito l'amico Michele, @bizerba , qualora leggesse il post, di divulgare la notizia e la lista tra i soci della N.I.A

vassoio 1.JPG

vassoio 2.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

r.tino
8 minuti fa, PriamoB dice:

Buongiorno @r.tino è possibile sapere dov'è avvenuto il furto?

Buongiorno, in provincia di Ferrara

Share this post


Link to post
Share on other sites

chievolan

Forse è il caso di fare un elenco con descrizione e foto, ricavate queste dal MIR e dai cataloghi delle aste. 

Questo nella speranza che i ladri siano degli sprovveduti e tentino di venderle al più presto. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

grunf

La baia è da controllare sin da subito. Ricordo il caso recente del furto di una importante medaglia della collezione di Vittorio Sgarbi che dopo poco tempo è apparsa in vendita sul sito, permettendo di individuare ladri e medaglia.

Share this post


Link to post
Share on other sites

numa numa
Il 17/12/2019 alle 12:50, r.tino dice:

Ringrazio tutti coloro che hanno espresso dispiacere sia qui, che telefonicamente , che tramite altri canali

Purtroppo il dispiacere e' enorme, oltre che per il valore economico, anche per l'attaccamento verso tali monete, ricercate con cura e selezione per la qualita' degli esemplari, nell'arco degli anni

Io non son su nessun social, ma tramite il mio socio Simone, so che vari amici colleghi e proprietari di case d'aste si sono prodigati per diffondere la notizia il piu' possibile all'intero mondo numismatico italiano e pure commercianti e case d'aste estere......e per tutto questo li ringrazio enormemente

Purtroppo, non dispongo di foto delle singole monete, ho solo 2 foto di un paio di vassoi dove si vedono alcune delle monete rubate

Nella lista pero' inoltrata in giro, di varie vi e' la provenienza, ed in questa conservazione e' facile individuare di quali si tratta qualora apparissero da qualche parte, oltre al fatto che varie sono proprio gli esemplari raffigurati sui Mir dello Stato Pontificio

Nella lista e' presente , al fianco di alcune, una "X"......quelle non fanno parte di quelle rubate, poiche' sono state perse dai ladri all'uscita dalla casa

Inserisco 2 foto, ma purtroppo solo indicative, di alcune monete presenti in 2 vassoi

Roberto

Consiglio di reperire - attraverso la provenienza degli esemplari che l’hanno - la foto singola di quanti piu esemplari possibile. Raccogliere foto papa/anno se possibile classificazione Mir per ciascun esemplare e poi fare un bel file e diffonderlo a tutti i commercianti , amici nonche’ principali organizzazioni.

poi sorvegliare attentamente la Baia e altri siti di vendita. Naturalmente il forum.
secondo me speranze ci sono e prima o poi saltano fuori... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

r.tino
11 ore fa, numa numa dice:

Consiglio di reperire - attraverso la provenienza degli esemplari che l’hanno - la foto singola di quanti piu esemplari possibile. Raccogliere foto papa/anno se possibile classificazione Mir per ciascun esemplare e poi fare un bel file e diffonderlo a tutti i commercianti , amici nonche’ principali organizzazioni.

poi sorvegliare attentamente la Baia e altri siti di vendita. Naturalmente il forum.
secondo me speranze ci sono e prima o poi saltano fuori... 

Vedremo....diciamo che se passano per canali visibili quali aste o commercianti di rilievo, sono in gran parte informati, e comunque le monete sono facilmente individuabili

Per quel che concerne le foto, stanno gia' girando foto di tutte le monete rubate, varie sono proprio le stesse recuperate da precedenti provenienze o perche' gli stessi esemplari del MIR o Muntoni, le restanti con foto di esemplari analoghi come catalogazione......purtroppo, per un paio di esemplari le foto non sono tanto utili , poiche' dovuto utilizzare immagini di esemplari del muntoni in conservazioni basse , non avendo trovato foto di altri analoghi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.