Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Pablos

Moneta ossidata sconosciuta

Recommended Posts

Hirpini

Buonasera, la moneta non si vede, vorrei che postassi direttamente le fotografie.

H

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sorpreso
Pablos
13 minuti fa, Hirpini dice:

Buonasera, la moneta non si vede, vorrei che postassi direttamente le fotografie.

H

Buonasera! Non ho bene capito, in che senso non si vede? Non si vede dal sito oppure non si capisce che moneta è? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sorpreso
Pablos

Vedo un volto circondato da dei rami d'ulivo nella prima foto ma non capisco cosa possa essere

aL7WVJG_d.jpg

eRz78Mm_d.jpg

Edited by Pablos

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hirpini

Perfetto, ora la moneta si vede. Ruoterei così la prima fotografia, dove mi sembra di vedere un ramo di lauro a sinistra e uno di quercia a destra:

aL7WVJG_d_thumb_jpg_f115aa74735bb816c43f5ba511972aaf.jpg.58d0a82ea96c4b1ca63cfa2bf331236f.jpg Ma la cosa mi sembra abbastanza tosta. Però aspettiamo. H.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

DAVIDE1982

Salve, la moneta è ridotta male, quindi esprimo solo una opinione su cosa possa essere. Secondo me fa parte della monetazione del Regno d’ Italia, forse dei centesimi di Vittorio Emanuele II. In questa monetazione ci sono i rami di lauro e di quercia legati in basso e nel mezzo la data con il valore. Poi dove si legano insieme i rami , sotto, c è la zecca. Mi sembra di vedere una N. Napoli. Solo in base al peso si riuscirà a capire di cosa parliamo. Saluti 

Davide

Edited by DAVIDE1982
  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sorpreso
Pablos

È un mio miraggio? 

IMG_20200124_182526_272.jpg

16 minuti fa, DAVIDE1982 dice:

Salve, la moneta è ridotta male, quindi esprimo solo una opinione su cosa possa essere. Secondo me fa parte della monetazione del Regno d’ Italia, forse dei centesimi di Vittorio Emanuele II. In questa monetazione ci sono i rami di lauro e di quercia legati in basso e nel mezzo la data con il valore. Poi dove si legano insieme i rami , sotto, c è la zecca. Mi sembra di vedere una N. Napoli. Solo in base al peso si riuscirà a capire di cosa parliamo. Saluti 

Davide

Grazie per la risposta! Non ho a disposizione una bilancia precisa, come posso fare? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sorpreso
Pablos

Verso la fine leggo un "mi" e probabilmente sta per centesimi, quindi penso che sia stato solo un mio miraggio e che abbia ragione @DAVIDE1982

vi ringrazio per l'aiuto😄

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hirpini

Aspetta, dimmi almeno il diametro, va bene lo stesso

H

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

gennydbmoney

Il peso e il diametro aiuterebbero... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

pizzamargherita
Supporter

 @Hirpini è un grande, gentile e disponibile. Se lui non vede niente vuol dire che non c'è nulla da identificare. Mi sono commossa quando Hirpini, rivolgendosi a Pablos, implorava "dimmi almeno il diametro" . Seguono tanti puntini..... Datemi della stronza, sono orgogliosa di esserlo. P.M.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sorpreso
Pablos
45 minuti fa, Hirpini dice:

Aspetta, dimmi almeno il diametro, va bene lo stesso

H

Eccomi! 2,5 cm forse mezzo millimetro in più, grazie mille per l'interessamento 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sorpreso
Pablos
15 minuti fa, pizzamargherita dice:

 @Hirpini è un grande, gentile e disponibile. Se lui non vede niente vuol dire che non c'è nulla da identificare. Mi sono commossa quando Hirpini, rivolgendosi a Pablos, implorava "dimmi almeno il diametro" . Seguono tanti puntini..... Datemi della stronza, sono orgogliosa di esserlo. P.M.

No, e perché stronza? Hai detto la verità, mi fa piacere che ci sia gente con tale passione da cimentarsi in imprese così complesse come identificare una moneta del genere senza nemmeno il peso, non pretendo niente ovviamente, ci mancherebbe

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hirpini

Dunque: Regno d'Italia, Umberto I. 5  cent. 1895-96-00: Roma. Rame, mm. 25, g. 5, contorno liscio.

l2.jpg.ebc12771728813acc4c4d434ab4c5455.jpg

(segue)

H.

Edited by Hirpini

Share this post


Link to post
Share on other sites

giolvolo

Volevo tentare di capire l'anno di coniazione ma la foto è poco dettagliata e la moneta troppo rovinata.
Ci ho provato!

Senza titolo-3.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hirpini

… oppure idem di Vittorio Emanuele II, 1861-62 e 67, Bologna, Milano, Napoli?

na.jpg.8ac2856bb5fea2179f2848de00beea0c.jpg  

Questa è la risposta:

Se @DAVIDE1982 ha visto al posto della zecca una N, la moneta è questa ed è Napoli.

Edited by Hirpini
  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

La zecca è sicuramente Napoli, tolto il colore si nota chiaramente:
n5.jpg.f962ccb7c650a1eb100f8464b2ccb51f.jpg

 

ps:

 

55CCC.jpg.ff85a70f99c27e1272bfaffda0b20da1.jpg

Scansionando i rilievi purtroppo la data non affiora, la moneta è troppo compromessa, si intravede a malapena solo un 8 

778697482_n5data.jpg.16f573e076b64827031bfdbc0504037e.jpg

 

 

Edited by nikita_
  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

pizzamargherita
Supporter

Egregio signor @Pablos gli esperti lamonetiani che con passione si impegnano a identificare le nostre monete, senza che nulla riempia le loro tasche, prima di ringraziali del grande lavoro fatto vanno supportati indicando loro tutti i dati necessari per l'identificazione, cominciando da foto ben fatte, se usurate, da più angolazioni, dimensioni e peso. Tempi e discussioni si riducono di un terzo. @Hirpini e gli altri esperti non si devono fossilizzare sul niente. Altri utenti di lamoneta sono in fila per la loro identificazione. Non ci vuole molto. Mio padre ha un calibro e una bilancina centesimale, io per rendermi autonoma, in un mercatino, ho acquistato un calibro e una bilancina decimale. A mio padre rompo le scatole per la bilancina solo per monete di piccole dimensioni, dove a volte il peso preciso è significativo. Figuriamoci se mi permetto di essere approssimativa con maestri come i nostri signori lamonetiani che identificano monete di ogni genere e tempo. Signori, prima di chiedere un supporto dobbiamo essere noi a supportare  con una corretta espisizione di dati e immagini chi è disposto ad aiutarci. Perdono Hirpini, non sgridarmi, non dirmi che sono diventata come una vecchia moneta consunta, non più identificabile.

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sorpreso
Pablos
3 ore fa, pizzamargherita dice:

Egregio signor @Pablos gli esperti lamonetiani che con passione si impegnano a identificare le nostre monete, senza che nulla riempia le loro tasche, prima di ringraziali del grande lavoro fatto vanno supportati indicando loro tutti i dati necessari per l'identificazione, cominciando da foto ben fatte, se usurate, da più angolazioni, dimensioni e peso. Tempi e discussioni si riducono di un terzo. @Hirpini e gli altri esperti non si devono fossilizzare sul niente. Altri utenti di lamoneta sono in fila per la loro identificazione. Non ci vuole molto. Mio padre ha un calibro e una bilancina centesimale, io per rendermi autonoma, in un mercatino, ho acquistato un calibro e una bilancina decimale. A mio padre rompo le scatole per la bilancina solo per monete di piccole dimensioni, dove a volte il peso preciso è significativo. Figuriamoci se mi permetto di essere approssimativa con maestri come i nostri signori lamonetiani che identificano monete di ogni genere e tempo. Signori, prima di chiedere un supporto dobbiamo essere noi a supportare  con una corretta espisizione di dati e immagini chi è disposto ad aiutarci. Perdono Hirpini, non sgridarmi, non dirmi che sono diventata come una vecchia moneta consunta, non più identificabile.

Buongiorno! 

Ha ragione, infatti provvederò a procurarmi un bilancino, nel frattempo come dice lei non rubiamo il posto agli altri continuando con i messaggi. 

Grazie a tutti voi che vi siete impegnati e avete risposto😉

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hirpini

@Pablos, non temere, i messaggi non rubano poi tanto tempo e possono essere gratificanti.

Alla prossima!
HIRPINI

 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.