Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Bolio

PRESSA A BILANCIERE da conio

Recommended Posts

Bolio

Buongiorno a tutti

Chiedo se qualcuno in grado di fornire indicazioni sulla pressione necessaria (t) per la coniazione di un tondello in oro/argento del diametro di 22mm (tipo sterlina) utilizzando una pressa a bilanciere. Grazie in anticipo per ogni approfondimento in merito.

Share this post


Link to post
Share on other sites

417sonia
Supporter

Buona serata

Non ne ho idea, ma penso che il solo dato del diametro della moneta sia insufficiente.

Credo che sia molto più importante l'altezza del rilievo e del bordo della moneta, anche la lega del metallo incide non poco; per coniare uno zecchino d'oro (24 carati) veneziano, bastava una martellata sui conii.

saluti

luciano

Share this post


Link to post
Share on other sites

motoreavapore

Buonasera a tutti e buonasera @Bolio

un fattore molto importante per la lavorazione dei metalli (in questo caso specifico la coniazione)

è senza dubbio la temperatura.

La coniazione su un dischetto metallico portato a magari "rosso ciliegia" con

una forgia o con un cannello, è sicuramente più agevole rispetto a un dischetto "freddo".

Si potrebbero fare delle prove con dischetti di rame bello cado per capire la "potenza" del bilanciere.

Concludendo, quando più caldo è il tondello minore pressione ci vorrà alla pressa per coniarlo,

e il risultato sarà sicuramente migliore. 

Spero di esserti stato d'aiuto.

Sergio.

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Meh
incuso
Staff

Qui qualche numero...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Meh
incuso
Staff

Mi accorgo solo ora che già la conoscevi... 😬

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bolio

Grazie per il Vostri interventi.

Con il presente quesito volevo entrare in un contesto di valutazione pratica pertanto:

  • la dimensione di una sterlina 22mm rappresenta, a mio avviso, già un obiettivo importante in funzione di utilizzare una pressa manuale. Parlo di tonnellate che la pressa a bilanciere dovrebbe esercitare per imprimere a freddo un impronta (esempio), un  San Giorgio/drago di una sovrana. 
  • Oro/argento/rame anche se con qualche differenza fra di loro rappresentano, anche storicamente, la base Metallica d’eccellenza per numero di realizzazioni attraverso coniatura. Preferenza data per le caratteristiche intrinseche di malleabilità e plasticità del metallo puro o nelle sue più ricorrenti leghe in uso.

Ho visto in rete che esistono formule “ingegneristiche” di calcolo ma sono alquanto complesse a chi non ha una base professionale nel settore...

Share this post


Link to post
Share on other sites

motoreavapore
18 ore fa, Bolio dice:

Ho visto in rete che esistono formule “ingegneristiche” di calcolo ma sono alquanto complesse a chi non ha una base professionale nel settore...

Buonasera @Bolio

lascia stare le formule, servono agli ingegneri.

Se tu hai la pressa, da qualche tornitore fatti fare due semi conii di ferro da poter adattare

sia nel foro inferiore della base e sia nel foro superiore della madrevite, così restano centrati e allineati.

Il doppio diametro del conio farà da centraggio (quello minore) e da battuta (quello superiore).

Dentro il conio puoi farci, con un mini dremel e delle frese adatte, dei simboli o dei disegni in incuso,

come il drago di San Giorgio (questa, viste le dimensioni, è la cosa più difficile) e così con dei tondelli 

"dolci" in alluminio, rame ricotto o addirittura piombo inizia fare delle prove.

Naturalmente, con un conio non temprato e con tondelli freddi, più di alluminio e rame non vai.

 Prova, tienici informati e facci delle foto, mi raccomando.:D

Ciao, Sergio.

99a89773-9b07-4e67-9dbd-78539f889e0c.jpg

Edited by motoreavapore
errore di distrazione
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bolio
14 ore fa, motoreavapore dice:

Buonasera @Bolio

lascia stare le formule, servono agli ingegneri.

Se tu hai la pressa, da qualche tornitore fatti fare due semi conii di ferro da poter adattare

sia nel foro inferiore della base e sia nel foro superiore della madrevite, così restano centrati e allineati.

Il doppio diametro del conio farà da centraggio (quello minore) e da battuta (quello superiore).

Dentro il conio puoi farci, con un mini dremel e delle frese adatte, dei simboli o dei disegni in incuso,

come il drago di San Giorgio (questa, viste le dimensioni, è la cosa più difficile) e così con dei tondelli 

"dolci" in alluminio, rame ricotto o addirittura piombo inizia fare delle prove.

Naturalmente, con un conio non temprato e con tondelli freddi, più di alluminio e rame non vai.

 Prova, tienici informati e facci delle foto, mi raccomando.:D

Ciao, Sergio.

 

Grazie Sergio per le indicazioni.

Passato questo periodo da reclusi a casa forzato, avevo già in programma di fare da un tornitore un porta “utensili/conio” in acciaio da bonifica temprabile in modo di avere poi  una facile intercambiabilità con i vari accessori da utilizzare. Posterò la foto del pezzo appena fatto....Nel frattempo approfitto di questa “situazione” per restaurare una “ nuova pressa” sempre a bilanciere ma ben più potente di quella finora mostrata in mie precedenti post. È un attrezzo in ghisa che pesa diversi quintali e non è facile la movimentazione ma a breve, riverniciato, rimonto tutto...Un saluto a tutti.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.