Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
luisa79

Valutazione 5 lire tallero Umberto I colonia eritrea 1891

Recommended Posts

luisa79

Ciao a tutti, sistemando delle vecchie monete ritrovate in casa mi sono imbattuta in questo tallero del 1891. Sapendo che è tra le monete più falsificate, vorrei sapere la vostra opinione, visto che in questo periodo di pandemia, il mo numismatico di fiducia per ovvi motivi è chiuso.

diametro 4 cm 

peso con bilancia da cucina 28 gr

intanto vi ringrazio.

IMG-20200322-WA0014.thumb.jpg.751517a0063c025978e470662db5f8b4.jpgIMG-20200322-WA0026.thumb.jpg.1034210f807bad2f24319c66690adc0b.jpg

Edited by luisa79

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sirlad

Purtroppo per lei è una brutta patacca da bancarella, molto probabilmente in alpacca.

Saluti

Edited by Sirlad

Share this post


Link to post
Share on other sites

tonycamp1978

per me è autentica.. il bordo un po decentrato 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sirlad

Se questa è autentica, io sono Gesù Cristo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

luisa79

vi ringrazio....attendo un terzo o più pareri per spostare l'ago della bilancia!!!! 🙂

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

lorluke
Supporter

Anche a me non convince totalmente... Devo ammettere che il bordo non è tra i peggiori mai visti ma, secondo me, ci sono altri elementi da tenere in conto. Ad esempio, se osserviamo la scritta Speranza sotto il busto del re, notiamo che la N e soprattutto la Z sono impressi veramente male. Anche alcune lettere mi lasciano una strana sensazione. Guardiamo la E di Re al dritto. Se la confrontiamo con quella di un esemplare autentico notiamo che la gambetta in basso dovrebbe avere una piccola curva mentre in questo esemplare sembra fatta dritta col righello... Per me è no 👎 

 

2B3D4794-9124-4C19-9FBF-B91BC3FA12C8.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

tonycamp1978

capisco i vostri dubbi.. io parlo perché ho avuto una esperienza diretta con questa moneta.. certo.. la certezza assoluta che sia autentica non ce l'ho... però se è stata dichiarata autentica la mia che presenta difetti al bordo ancora più evidenti.. allora penso che possa esserlo anche questa.. poi a dire il vero mi è capitato di vedere questi difetti anche su altri esemplari... poi non so.. bisognerebbe farla periziare

Share this post


Link to post
Share on other sites

lorluke
Supporter
5 minuti fa, tonycamp1978 dice:

capisco i vostri dubbi.. io parlo perché ho avuto una esperienza diretta con questa moneta.. certo.. la certezza assoluta che sia autentica non ce l'ho... però se è stata dichiarata autentica la mia che presenta difetti al bordo ancora più evidenti.. allora penso che possa esserlo anche questa.. poi a dire il vero mi è capitato di vedere questi difetti anche su altri esemplari... poi non so.. bisognerebbe farla periziare

Neanche io ho la certezza assoluta. Diciamo che sono convinto all’80%. Solitamente le patacche da mercatino hanno un bordo estremamente sottile e facilmente riconoscibile. Concordo che bisognerebbe portarlo da un perito per togliersi ogni dubbio. Per curiosità personale, potresti mostraci il tuo tallero Eritrea? Ovviamente non ne metto in dubbio l’autenticità. Mi piacerebbe solo osservarlo

Share this post


Link to post
Share on other sites

luisa79

vi allego anche il bordo....spero sia d'aiuto! Quando finirà questa epidemia andrò a mostrarla al mio numismatico cosi finalmente capirò se è vera oppure no. La moneta era dentro una sua custodia a differenza di altre e questo mi ha creato il dubbio che possa essere originale...io non riesco a capire del tutto anche se ho più dubbi che certezze.

thumbnail.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
favaldar

Falsa con pochissimi dubbi,il colore per me oltre ad altro ne dà conferma (argentone).

Basta poi confrontarla con l'originale...........

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

luisa79

Perfetto grazie mille delle delucidazioni...mi sono fatta un'idea. Aspetto la fine della reclusione comunque per farla vedere al mio numismatico!!!

Share this post


Link to post
Share on other sites

tonycamp1978
5 ore fa, lorluke dice:

Anche a me non convince totalmente... Devo ammettere che il bordo non è tra i peggiori mai visti ma, secondo me, ci sono altri elementi da tenere in conto. Ad esempio, se osserviamo la scritta Speranza sotto il busto del re, notiamo che la N e soprattutto la Z sono impressi veramente male. Anche alcune lettere mi lasciano una strana sensazione. Guardiamo la E di Re al dritto. Se la confrontiamo con quella di un esemplare autentico notiamo che la gambetta in basso dovrebbe avere una piccola curva mentre in questo esemplare sembra fatta dritta col righello... Per me è no 👎 

 

2B3D4794-9124-4C19-9FBF-B91BC3FA12C8.jpeg

in questa foto che hai postato noto una similitudine... il bordo al rovescio decentrato con una zona più spessa da ore 9 - 12, invece nella moneta oggetto di discussione da ore 3 - 6, con la caratteristica anche che c'è una sorta di doppio bordo... particolare che può anche non significare nulla... però da mettere a rapporto.. consiglio di farla vedere da un perito

Share this post


Link to post
Share on other sites

El Chupacabra

Immagino che il peso sia conforme, altrimenti ciò che segue lascia il tempo che trova...

E' una moneta sicuramente intrigante. Potrebbe essere autentica (in queste foto il colore non è una discriminante, né la decentratura). Qui sotto mi sono permesso di rielaborare un poco le immagini e di confrontarla con un mio esemplare:

5l1881.thumb.jpg.ff224fd4a142397e947ec1d608f98647.jpg

2061347508_5Lire1891.thumb.jpg.8c977b043a72dc822b363fa49f048b2d.jpg

La moneta da me postata è stata giudicata autentica da due periti: anch'essa ha un bordo "irregolare" ed al R/ una lieve decentratura come nell'esemplare della discussione. La bassa risoluzione di quest'ultimo, però, non permette un'analisi approfondita dei caratteri delle lettere che potrebbero essere dovuti a debolezza di conio od usura. Quindi, pur "pendendo" per l'autenticità, consiglio vivamente di mostrarla (quando i tempi lo consentiranno) ad un perito.

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

marcantonio

falsa anche per me.soprattutto per il contorno.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

tonycamp1978
41 minuti fa, El Chupacabra dice:

Immagino che il peso sia conforme, altrimenti ciò che segue lascia il tempo che trova...

E' una moneta sicuramente intrigante. Potrebbe essere autentica (in queste foto il colore non è una discriminante, né la decentratura). Qui sotto mi sono permesso di rielaborare un poco le immagini e di confrontarla con un mio esemplare:

5l1881.thumb.jpg.ff224fd4a142397e947ec1d608f98647.jpg

2061347508_5Lire1891.thumb.jpg.8c977b043a72dc822b363fa49f048b2d.jpg

La moneta da me postata è stata giudicata autentica da due periti: anch'essa ha un bordo "irregolare" ed al R/ una lieve decentratura come nell'esemplare della discussione. La bassa risoluzione di quest'ultimo, però, non permette un'analisi approfondita dei caratteri delle lettere che potrebbero essere dovuti a debolezza di conio od usura. Quindi, pur "pendendo" per l'autenticità, consiglio vivamente di mostrarla (quando i tempi lo consentiranno) ad un perito.

 

in effetti presenta molte analogie.. il bordo ha le stesse caratteristiche su entrambi i versi

Share this post


Link to post
Share on other sites

lorluke
Supporter

Interessante. Francamente non avevo mai assistito ad una tale divisione di giudizi sull’autenticità di un tallero Eritrea. A questo punto, sarò curioso di sentire il giudizio del perito (ovviamente a tempo debito). Evidentemente, le foto sono limitanti per formulare una “sentenza” definitiva sulla moneta in questione...

Share this post


Link to post
Share on other sites

El Chupacabra
52 minuti fa, lorluke dice:

non avevo mai assistito ad una tale divisione di giudizi sull’autenticità

Sarebbe fondamentale CONOSCERE IL PESO...

Share this post


Link to post
Share on other sites

lorluke
Supporter
37 minuti fa, El Chupacabra dice:

Sarebbe fondamentale CONOSCERE IL PESO...

@luisa79 ha riferito nel primo messaggio che pesa 28 grammi, misurando col bilancino della cucina...

Share this post


Link to post
Share on other sites

El Chupacabra

Giusto. Non l'avevo notato, grazie. Un piccolo passo verso l'autenticità...

1 minuto fa, lorluke dice:

ha riferito nel primo messaggio che pesa 28 grammi

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
favaldar

Vedere la testa e becco dell'aquila e altri rilievi evanescenti su tutta la figura sia al D/ che al R/.

Il tallero in questione è una delle monete che in foto trae spesso in inganno,sopratutto se non fatte più che bene. In mano non c'è errore quindi quando potrai un perito potrà farti vedere le differenze.Sempre sia un falso,che per me è sicuro al 99%.

La bilancia serve quella almeno al grammo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

luisa79

Beh che dire...grazie a tutti, perlomeno ho creato un dibattito che ha suddiviso le critiche in due schieramenti...quando andrò dal numismatico vi dirò la sentenza definitiva!!!

Grazie ancora!!!

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

tonycamp1978
1 ora fa, luisa79 dice:

Beh che dire...grazie a tutti, perlomeno ho creato un dibattito che ha suddiviso le critiche in due schieramenti...quando andrò dal numismatico vi dirò la sentenza definitiva!!!

Grazie ancora!!!

perché non scatti qualche altra foto..?  magari più grandi.. con una migliore illuminazione a riflesso della luce proprio per capire.. la qualità del metallo?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
favaldar

Sicuramente foto migliori aiutano,basterebbe  anche il parere di qualche altro esperto lamonetiano che ancora non è intervenuto,ci sono anche dei periti fra noi..........:beerchug: Forza ragazzi sbilanciatevi

Share this post


Link to post
Share on other sites

Max68Busca

Buongiorno a tutti, il mio parere conta veramente poco, ma a mio avviso se si tratta di un falso non mi sembra uno di quelli da "bancherella"... tolto il baffo e qualche altro dettaglio che comunque potrebbe essere diverso per usura o conio stanco non vedo grandissime differenze (oltre alla conservazione) da quella di @El Chupacabra ma ribadisco... sono l'ultimo che può e vuole dare giudizi.

Buona serata, Max.

Share this post


Link to post
Share on other sites

NoNmi4PPLICO

La moneta è autentica, ha il solito "problema" dei talleri, come già evidenziato. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.