Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Davide

Cipro e Malta forse nell'euro dal 2008

Risposte migliori

TALLEROE

No che punto croce.. :D ..ma da una moneta che doveva essere "unica"

sta uscendo fuori di tutto.

A mio parere l'euro deve divenire PIU' SOLIDO anche nell'immagine

(attualmente ci sono 16 monete differenti da un euro...per non parlare

dei due euro)e magari più solido anche nelle forme aquisendo la forma

monometallica...tipo pound inglese.

Secondo me...i centesimi(1-2-5) si devono ingrandire(guardate sempre l'esempio

dei penny) mentre gli altri(10-20-50) magari essere coniati in materiali tipo

acmonital.

Il tutto naturalmente unito alla creazione di una serie unica.

Non mi sono ancora fatto un idea sui due euro commemorativi invece,ma forse

e dico "forse" ne lascerei la coniazione ai singoli stati(anche se non ne sono

tanto sicuro).

Insomma a mio parere l'euro è in una fase di transizione verso una

moneta davvero unica(su entrambe le facce)per tutti....un po' com'è stato

all'inizio per gli stati uniti,quando i singoli stati potevano coniare monete proprie.

Naturalmente questa è una mia idea,e resto desideroso di un euro DAVVERO UNICO.

CIAO A TUTTI ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TALLEROE

Ehmmm...no "aquisendo" ma acquisendo :unsure: ...Sorry

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Praticamente ciò che tu auspichi è l'esatto contrario di quella che è la tendenza monetaria degli ultimi decenni ;)

Ormai nell'emissione di moneta per la circolazione conta, e non poco, anche l'aspetto commerciale. la moneta non è più solo un mezzo di pagamento, ma diventa un oggetto da vendere. E così come puoi pensare che i vari stati perdano questa grande occasione di guadagno che è la diversificazione delle facce?

Cosa emettono poi, la divisionale unica uguale per tutti?

Anche i materiali con cui sono state coniate le monete, rappresentano le più recenti tendenze... ormai il bimetallismo sta imperando, visto che è davvero molto richiesto dai collezionisti di tutto il mondo. Se solo fosse meno costoso farebbero bimetallici anche i centesimi....

E poi, dai... se dopo le tanto criticate banconote si mettessero a fare anche le monete tutte uguali, allora sì che l'Euro diventerebbe davvero uno squallore.... :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TALLEROE

Capisco quello che dici Paolino67...ed effettivamente hai ragione,

solo che io amo l'aspetto storico delle monete,e l'euro per quanto

da me apprezzato,rispetto alle monete del regno e della lira mi

sembra una moneta senz'anima...e come hai detto tu,nata quasi

solo per motivi commerciali....

Non propendo per le monete straniere,ma tra le monete attualmente

presenti nel mondo quella che più si avvicina a come dovrebbe essere

l'euro per me è il pound inglese..

Anche il due pound è bimetallico...ma mettilo a confronto stilisticamente

con il due euro e poi dimmi.

Riguardo ai centesimi,in molti si lamentano del fatto che sono troppo piccoli...ingranditeli un po' allora...se non lo vogliono ingrandire come il

penny,portassero almeno il centesimo al cent americano.

Praticamente,quello che io dico è che ci vorrebbe una rivisitazione stilistica

della nostra moneta.

Riguardo all'euro unico non so,è un idea che ogni tanto mi passa per

la mente,perchè quando si inizio a parlare di moneta unica,immaginavo

che sarebbe stata unica....poi mi trovai di fronte a 15 serie diverse

con infarcitura di commemorative e mi chiesi...cos'era cambiato dal 2001

al 2002...per me molto poco da un punto di vista numismatico....cioè

l'euro è stato un fenomeno economico....ma numismaticamente è cambiato

poco visto che tutti i paesi che prima battevano moneta propria,si può dire

che continuano a farlo.

CIAO A TUTTI ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MM64

Scusate se mi intrometto, ma a seguire i vostri discorsi son finito a rafforzare le mie convinzioni, e cioè che l'Euro è una moneta senz'anima perchè senz'anima è questa Europa, fatta solo di banche che un'anima non hanno, e ai popoli che dovrebbero formarla quest'Europa, invece di chieder loro di unire le rispettive anime, si cerca di estirpargliele in nome di una meglio definita multietnicità, e ai rispettivi governi non resta altro che riportare sul conio della moneta, che a mio parere mai sarà unita, quel poco che vien loro permesso di ricordare della loro storia personale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

heineken79
Bisogna chiarire che per l'utilizzo di una monate straniera come moneta corrente , senza emetterla,non e' necessario alcun tipo di permesso o trattato con la nazione che emette tale moneta.

E gia' accaduto.

Nel caso della Svizzera e' probabile che prima o poi adotti l'euro e decida anche di coniarlo al posto del franco.

Questo richiedera' degli accordi con l'EU per integrare la Svizzera nell' euro ma non significa che la Svizzera dovra' entrare nell' Unione europea.

E' vero che gli svizzeri amano il franco , ma le pressioni da parte del sistema economico e finanziario si fanno sempre piu' forti e davanti alla convenienza penso che gli svizzeri cambierannno idea.

D'altra parta un' "isola di franco" in mezzo ad un "mare di euro" e' un anacronismo sempre piu' evidente.

Non sono sicuro ma mi sembra che il Liechtenstein  emetta gia' monete  ma in franchi svizzeri , percio' probabilmente seguira' il destino della moneta svizzera.

Ciao a tutti.

Il punto è proprio la convenienza che gli svizzeri non avrebbero assolutamente nell'entrare nell'euro, e che garantisce lunga vita al franco.

Signori, ma avete idea di quale sia il valore del franco? In Svizzera non so se siano più pornografici certi localini oppure i prezzi dei generi alimentari. :P Un ingresso della Svizzera nell'euro all'attuale tasso di cambio provocherebbe un'immediata ondata inflattiva sui paesi vicini, in particolare l'Italia che, tramite la sua principale piazza finanziaria cioè Milano, sarebbe investita in pieno. Contemporaneamente per gli svizzeri sarebbero altissimi i rischi di una potente fase recessiva da deflazione.

Non penso che gli svizzeri abbiano di questi desideri.

207093[/snapback]

Oggi la BNS ha aumentato di 1/4 di punto i tassi portandoli al 2.25% (ben al di sotto della BCE, 3.75%) al solo scopo (occulto :ph34r: ) di rafforzare il franco rispetto all'euro, con il quale è un po' deboluccio ;)

L'inflazione svizzera su base annua a febbraio è pari allo 0% e per il 2007 è prevista per lo 0,5%.

Con il franco a livelli bassi è favorita l'esportazione, ma non l'importazione soprattutto di servizi finanziari ;) e allora basta una manovrina, con l'inflazione costante e bassa, e tutto torna in linea.

Penso che la Svizzera non entrerà MAI in Europa e non adotterà MAI l'euro. B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ultimoarrivato

secondo me bisogna distinguere vari aspetti dell'euro

1) la sua storia:

da una moneta con 5 anni d'età non si può pretendere alcuna tradizione storica (salvo che in america, per aversi tradizione si aspetta un po' di più) ma i nostri bis nipoti che guarderanno le nostre collezioni tutte impolverate e rovinate dal tempo penseranno le stesse cose che noi pensiamo maneggiando monete del regno o giù di lì.

2) l'unicità di conio

2a) da un punto di vista numismatico e commerciale è molto più stimolante un sistema che permetta di diversificare le emissioni di ogni stato (anche i quarti di dollaro vengono coniati con varie facce per ogni stato, ogni anno ne vengono emessi 5-6 nuovi, si finirà nel 2008)

2B)dal punto di vista degli utenti bisogna sottolineare che la moltitudine di facce e pertanto la difficoltà di conoscere e riconoscere una moneta può comportare diffidenza nell'accettare pagamento con monete "sconosciute" (abbastanza improbabile) oppure può favorire lo spaccio di monete false confidando nella superficilità di nozioni in merito ai vari disegni (es: falsifico 2 euro portoghesi e li spaccio in slovenia)

3) bimetallico

son più belli non c'è storia

non paragoniamoci agli inglesi, che il primo muro che hanno avuto siamo andati noi a costruirlo! :P

avrei proposto anche un taglio di centesimi con buco (per fare le collanine di soldi bucati :lol: )

4) 5,2,1, cent

inutile ingrandirli ora e creare problemi agli utenti e alle macchinette che dovrebbero essere risettate

inutile ingrandire l'uno ed il due quando è più probabile ed economico il loro abbandono. (vedi finland)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MM64

Caro ultimoarrivato, condivido quasi tutto quello che hai scritto, tranne l'appunto sui nostri pronipoti.

La storia che trasuda dalle nostre Lire, e da tutte le monete di ciascuno Stato appartenente all'UE, e l'emozione che si prova ad averle sotto gli occhi, non credo che siano facilmente replicabili, tra qualche anno, con il vil Euro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ultimoarrivato
Caro ultimoarrivato, condivido quasi tutto quello che hai scritto, tranne l'appunto sui nostri pronipoti.

La storia che trasuda dalle nostre Lire, e da tutte le monete di ciascuno Stato appartenente all'UE, e l'emozione che si prova ad averle sotto gli occhi, non credo che siano facilmente replicabili, tra qualche anno, con il vil Euro.

209312[/snapback]

secondo me nel 2200 anche gli euro trasuderanno

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ligure
Caro ultimoarrivato, condivido quasi tutto quello che hai scritto, tranne l'appunto sui nostri pronipoti.

La storia che trasuda dalle nostre Lire, e da tutte le monete di ciascuno Stato appartenente all'UE, e l'emozione che si prova ad averle sotto gli occhi, non credo che siano facilmente replicabili, tra qualche anno, con il vil Euro.

209312[/snapback]

secondo me nel 2200 anche gli euro trasuderanno

209340[/snapback]

anche secondo me sarà così!!!(come dice il nostro amico ultimoarrivato)

bisogna dare il tempo al tempo! :)

Modificato da ligure

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nic0tina

notizia riportata dal notiziario online Ansa

NICOSIA, 16 MAR- L'euro circolera' a Cipro a partire dal 1° gennaio 2008: l'adozione della moneta unica europea e' stata approvata dal Parlamento. L'euro avra' corso legale solo nella parte meridionale dell'isola. Il via libera del Parlamento e' arrivato dopo 3 ore di intenso dibattito: 36 si' e 15 no.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Amedeo
Caro ultimoarrivato, condivido quasi tutto quello che hai scritto, tranne l'appunto sui nostri pronipoti.

La storia che trasuda dalle nostre Lire, e da tutte le monete di ciascuno Stato appartenente all'UE, e l'emozione che si prova ad averle sotto gli occhi, non credo che siano facilmente replicabili, tra qualche anno, con il vil Euro.

209312[/snapback]

secondo me nel 2200 anche gli euro trasuderanno

209340[/snapback]

anche secondo me sarà così!!!(come dice il nostro amico ultimoarrivato)

bisogna dare il tempo al tempo! :)

209442[/snapback]

Anch'io penso che sarà così ... il passato è più affascinante del presente e quel che ora non ci emoziona molto ci potrà forse emozionare di più in futuro.

Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TALLEROE

Salve a tutti,

concordo con il fatto che l'euro fra qualche decennio,

"trasuderà di storia" come le lire,non metto in dubbio

questo,però oggettivamente io,da numismatico,qualche

modifica alle monete l'apporterei...

Pensate per esempio,alla vecchia 100lire,e pensate al

suo equivalente in euro(5 cent)....credo che già un paragone

del genere possa ben esplicare il mio desiderio di cambiare

le monete...poi che dire,a me piace la moneta da un pound

inglese,e per questo vorrei che l'euro divenisse una moneta

di quel tipo.

Mi viene in mente un altro esempio,il vecchio pound( o lira)

irlandese,quella con il cerchio....valeva meno di un 2 euro,

ma alla vista è tutta un'altra cosa...così come più belli dei 2

euro sono per me i 2 pound.

O pensate alla vecchia 200 lire ed agli attuali 10 centesimi...

Penso di essere stato abbastanza esaustivo riguardo la mia idea,

e non voglio tediarvi oltre.

Vi pongo una domanda riguardo all'intervento di Nicotina:

Ma allora Cipro e Malta entreranno o no nell'euro nel 2008?? :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×