Jump to content
IGNORED

Svariate monete...


Recommended Posts

Salve, sono nuovo del forum e premetto che sono un ignorante in materia di numismatica. Scrivo questo post perché ho avuto modo di capire che qui molte persone offrono un piccola "consulenza". Mi sono capitate fra le mani diverse monete di svariate epoche, la classica "eredità" della zia; immagino che tutte abbiano una storia, appartenendo da tempo alla mia famiglia, quindi per me sono tutte preziose, ma volevo sapere se qualcuna avesse davvero un valore.
Ho cercato di scannerizzarle al meglio, mi scuso anticipatamente se sono tante, e soprattutto alla rinfusa :blink: , ma vi sarei davvero molto grato se mi deste un parere. Grazie. :P

Le immagini sono visibili cliccando qui: [url="http://gerarcone.altervista.org"]Immagini[/url]
Link to comment
Share on other sites


ciao e benvenuto nel forum!

ti rispondo solo per quanto riguarda le monete di Vittorio Emanuele III e della repubblica italiana, in base al catalogo pubblicato si cronaca numismatica nn. 169-171.

moneta C. 50 1940 Aquila (Impero), moneta comune 1Euro in BB, 3 SPL

C. 5 1936 Aquila (Impero), non comune (10-25 euro BB-SPL)

C. 20 1942 testa di donna (impero) comune (1-3 euro BB-SPL)

C.20 1919 esagono comune se contorno liscio, non comune se contorno rigato, comunque 3 o 5 euro di catalogo in BB, ma la tua mi sembra messa peggio....

5lire 1954 direi che vale (poco) solo in FDC

2 lire ape 1954 comune, vale 1.5 euro in SPL....

500lire argento caravelle...sui 3 euro in SPL, un po' di piu' se e' del 1961...
Link to comment
Share on other sites


[color="blue"]Ciao gerarcone

Purtroppo, a parte quelle che ha citato ivobert, per le altre monete sono tutti falsi!

Le classiche monete che davano insieme ai barattoli della Nutella e altre cose negli anni 60/70.

Ciao
F.[/color]
Link to comment
Share on other sites


Ok, innanzitutto grazie per i vostri gentilissimi commenti. B)
Sono felice, tutto sommato, almeno perché so che le monete del Regno sono autentiche e soprattutto so che appartenevano a mio nonno. [b]Mi meraviglia molto apprendere che la moneta americana, quella di Francesco II e i 3 baiocchi sono falsi, ne siete sicuri?[/b]
Per le monete "greche" diciamo che da ignorante me l'aspettavo... ;)

Piuttosto volevo chiedervi una cosa, giacché non possiedo nessun pezzo di grande valore, avevo pensato di pulire le monete italiane. So che nel campo della numismatica (e dell'antiquariato in genere) la patina "del tempo" è considerata un pregio, ma visto che il valore complessivo della "collezione" è circa 10 euro, non ci perdo nulla a pulirle, no? Vorrei riportarle al loro antico splendore! Voi che ne dite, me lo sconsigliate?

P.S. Ho tantissime altre monete di altri paesi (Francia, Inghilterra, Jugoslavia, e chi più ne ha, più ne metta), anche un po' vecchiotte (e per vecchiotte intendo di qualche decennio fa) naturalmente autentiche (è proprio difficile che siano false), secondo voi vale la pena controllare se qualcuna possa valere qualcosa?
In particolare, ho moltissimi Penny come quelli di cui allego la [url="http://gerarcone.altervista.org/penny.jpg"]foto[/url], che mi dite?

Grazie ancora! :)
Link to comment
Share on other sites


Confermo anch'io quanto detto dagli altri. Le tue monete (quelle false della nota azienda dolciaria) le aveva pari pari anche un amico che me le fece vedere tempo fa. Dovrebbero essere d'argento e di rame, però con una semplice calamita puoi provare tu stesso che c'è qualcosa che non quadra :D
Confermo anche che l'unica moneta interessante è il 5 cent del 1936. Io ho comprato un pezzo simile un mesetto fa, pagandolo 9€. Il tuo ha un paio di bottarelle in più, cmq il valore è similare.
Link to comment
Share on other sites


[quote]In particolare, ho moltissimi Penny come quelli di cui allego la foto, che mi dite?[/quote]
I penny del 1921 e 1929 sono non più che BB, in questa conservazione il World Coins li valuta rispettivamente 75 e 50 centesimi di dollaro :(
Conservazione migliore (SPL) per il penny del 1966 con Elisabetta, ma è talmente comune che siamo praticamente al valore facciale :rolleyes:

ciao.
petronius :)
Link to comment
Share on other sites


io personalmente sto scoprendo di recente il fascino dei penny inglesi.....sono monete gradevoli e permettono di farsi una piccola collezione iconografica dei sovreni inglesi con poca spesa.....quindi non ti angustiare se le tue monete sono comuni, da un punto di vista storico ed estetico hanno la loro importanza ;)
Link to comment
Share on other sites


[quote name='ivobert' date='13 febbraio 2005, 22:32']io personalmente sto scoprendo di recente il fascino dei penny inglesi.....sono monete gradevoli e permettono di farsi una piccola collezione iconografica dei sovreni inglesi con poca spesa.....quindi non ti angustiare se le tue monete sono comuni, da un punto di vista storico ed estetico hanno la loro importanza  ;)
[right][post="15490"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]
Quoto in pieno :D

petronius :)
Link to comment
Share on other sites


Il fatto è che di penny ne ho davvero tanti (circa 160) e non so perché (purtroppo mio padre se n'é andato prima che io potessi domandarglelo, ma magari non lo sapeva neanche lui... Il più vecchio, da un rapido esame, è uno del 1911. Non è che vendendoli tutti si ricava qualcosa? A chi dovrei rivolgermi?
Link to comment
Share on other sites


Anche il penny del 1911 è comune, raggiunge una quotazione interessante (20$) solo se FDC, ma se è come gli altri che hai postato non si va oltre 1-2$.
Vendute in blocco forse puoi ricavarci 30-40 euro, ma pensi che valga la pena? io le terrei, come dice ivobert hanno un interessante valore storico ed estetico, oltre ad essere un ricordo di tuo padre :)

ciao.
petronius :)
Link to comment
Share on other sites


[quote name='petronius arbiter' date='13 febbraio 2005, 22:49']Vendute in blocco forse puoi ricavarci 30-40 euro, ma pensi che valga la pena? io le terrei, come dice ivobert hanno un interessante valore storico ed estetico, oltre ad essere un ricordo di tuo padre :)
[right][post="15502"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Concordo :)
Il ricordo supera il valoro economico di gran lunga
ciao
Link to comment
Share on other sites


[quote]Vendute in blocco forse puoi ricavarci 30-40 euro, ma pensi che valga la pena? io le terrei, come dice ivobert hanno un interessante valore storico ed estetico, oltre ad essere un ricordo di tuo padre[/quote]

Mi associo anch'io :)
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.