Jump to content
IGNORED

Notizie del "ONE DINE" del 1975


Recommended Posts

vincenz.tarantino@gmail.co

Salve possibile che video danno valutazioni astronomiche a questa......ma comunque 

anche ad altre,rendendo quasi "ridicola " la passione di questa bellissima, storica ed

entusiasmante esperienza nel tempo.

Link to post
Share on other sites

petronius arbiter

Della moneta da 1 dime furono coniati nel 1975 circa 900 milioni di esemplari, nelle zecche di Philadelphia e Denver. A meno che non siano in altissima conservazione (ma anche in questo caso non si raggiungono cifre elevate) valgono tutti, indistintamente, 10 centesimi di dollaro.

Furono poi coniati, nella zecca di San Francisco, 2.845.450 esemplari con finitura proof (il nostro fondo specchio) non destinati alla circolazione, ma alla vendita, con sovrapprezzo, ai collezionisti. Alcuni pezzi sono stati coniati per errore senza il marchio di zecca S, e sono probabilmente quelli che hai visto nel video, il cui valore al momento non saprei quantificare, ma che presumo effettivamente elevato, vista la passione degli americani per questo genere di monete.

petronius :)

https://usa-coins.collectorsonline.org/moneta/US-D/11

 

P.S.: dovresti modificare il tuo nickname, magari lasciando solo il nome. Non va bene che tutti possano leggere la tua mail, il forum è visibile da chiunque, anche da chi potrebbe poi inndarti la casella postale di spam.

Link to post
Share on other sites

vincenz.tarantino@gmail.co

Scusate, mi riferisco a monete varie dove i video in spagnolo o inglesi danno i numeri. Monete quali : one cent/ pesetas 5-10-20-50/  sterline vari valori /

lire idem ecc.ecc.....occorre citare le varie esperienze per squalificare questi tarli della numismatica fasulla.

Link to post
Share on other sites

lorluke
Supporter
4 ore fa, vincenz.tarantino@gmail.co dice:

Salve possibile che video danno valutazioni astronomiche a questa......ma comunque 

anche ad altre,rendendo quasi "ridicola " la passione di questa bellissima, storica ed

entusiasmante esperienza nel tempo.

Le è già stato detto in un’altra discussione che queste monete, coniate in milioni di esemplari e destinate alla circolazione, non valgono (economicamente parlando) praticamente nulla. Che su Internet, Ebay, YouTube, ecc. vi siano dei soggetti che danno valutazioni fuori da ogni logica, sinceramente, non è una novità degli ultimi giorni. Anzi, è un fenomeno che, purtroppo, va avanti da diversi anni e a cui è difficile porre un argine...

Perciò, per iniziare ad avere un’idea di quello che si ha realmente tra le mani è indispensabile comprare cataloghi e libri e studiarli con la dovuta attenzione. Affidarsi a presunti millantatori presenti sul Web non è mai la scelta più saggia, né in numismatica né in qualunque altro ambito. Detto ciò, bisogna anche dire che su Internet non c’è solo disinformazione. Esistono delle persone che fanno divulgazione seria, tra cui anche alcuni utenti molto validi del nostro forum come @dabbene, @rada e @principesax (per citarne alcuni). 

Edited by lorluke
Link to post
Share on other sites

petronius arbiter

@vincenz.tarantino@gmail.co ti invito di nuovo a modificare il tuo nickname, non sono sicuro che tu possa farlo da solo (dovrebbe essere un'opzione riservata agli Aspiranti Utenti, fino a 5 messaggi), e di sicuro non posso farlo io. Dovresti contattare @Reficul l'Admin del forum.

Grazie.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.