Jump to content

Recommended Posts

Buonasera, intanto ringrazio anticipatamente tutti quelli che riusciranno a darmi dei chiarimenti,

poi mi scuso per le foto non sono riuscita a farle più chiare e mi riprometto che se veramente non si capirà nulla la rifaccio.

Non so perchè ho cominciato con questa, ma siccome per me il valore affettivo è più alto  della moneta stessa , ho deciso che sarebbe stata la prima... Grazie Veramente

 

Link to post
Share on other sites

Meleto

Salve 

Purtroppo la foto non è stata caricata probabilmente perché troppo pesante. Dall'anteprima vedo solo un verso della moneta quindi non posso saperne il millesimo. Si tratta di un 20 centesimi esagono del Regno d'Italia. Coniato dal 1918 al 1920. I millesimi 1918-1919 sono comunissimi e non hanno praticamente valore a parte pochi spiccioli in questa conservazione.

Piccola curiosità su questa monetina: per coniarle, vista la precarietà della situazione bellica e post-bellica, furono utilizzate le monete da 20 centesimi di Umberto I del 1894/5 ormai ritirate dalla circolazione da tempo. In alcuni esemplari è ancora possibile scorgere tracce della precedente moneta.

https://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-VE3/13

Edited by Meleto
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.