Jump to content
IGNORED

Limitazioni per la riproduzione monete fuori corso


Recommended Posts

ACERBONI GABRIELLA

Buon giorno.

Gradirei delle delucidazioni in merito alla riproduzione di monete fuori corso.

Ho sempre saputo che la riproduzione delle monete fuori corso sia legale , almeno in Italia .

 Vorrei sapere se i produttori di patacche(falsi di monete fuori corso) commettono reato  per il fatto di produrle.

Ringrazio chi vorrà rispondermi.

Cordialità Gabriella

 

 

Link to post
Share on other sites

allek

Buonasera, come lei già sa la legge punisce solo la falsificazione di moneta avente corso legale.

La falsificazione di monete antiche o da collezione non è reato di per se (si pensi ai gadget o alle riproduzioni talmente grossolane da non poter ingannare nessuno). Integra gli estremi del reato di truffa, invece, quando la falsificazione è finalizzata proprio a gabbare i potenziali acquirenti.

Saluti.

Link to post
Share on other sites

ACERBONI GABRIELLA

 A Tinia Numismatica  buon giorno .

In seguito alla discussione su "Richiesta identificazione"  5 korona 1907 di giovedì scorso , a cui ho partecipato ,

avevo sostenuto che a quanto ne sapevo era purtroppo legale e senza restrizioni la riproduzione di monete fuori corso .

In seguito a questa convinzione avevo formulato un 'idea sui dei grossolani errori commessi su alcuni falsi.

Volevo, con la domanda fatta in questa sezione, verificare l'esattezza o meno delle mie conoscenze in merito.

Cordiali saluti e a risentirci .

Gabriella

 

Link to post
Share on other sites

Il 19/2/2021 alle 17:12, allek dice:

Buonasera, come lei già sa la legge punisce solo la falsificazione di moneta avente corso legale.

La falsificazione di monete antiche o da collezione non è reato di per se (si pensi ai gadget o alle riproduzioni talmente grossolane da non poter ingannare nessuno). Integra gli estremi del reato di truffa, invece, quando la falsificazione è finalizzata proprio a gabbare i potenziali acquirenti.

Saluti.

Quindi una moneta deve essere riconoscibile come una riproduzione, rispetto all'originale antico o da collezione?

Link to post
Share on other sites

petronius arbiter
45 minuti fa, FFF dice:

Quindi una moneta deve essere riconoscibile come una riproduzione, rispetto all'originale antico o da collezione?

Non c'è nessun obbligo di legge, la si può fare perfettamente identica, la cosa importante è che nel momento in cui dovesse essere commercializzata sia dichiarata come riproduzione, e non originale... cosa che non tutti fanno :glare:

petronius

Link to post
Share on other sites

allek
2 ore fa, FFF dice:

Quindi una moneta deve essere riconoscibile come una riproduzione, rispetto all'originale antico o da collezione?

Come già scritto da Petronius il falso può essere anche perfettamente identico alla moneta buona senza che ciò comporti tuttavia la commissione di  un reato. Non è la falsificazione in quanto tale a essere repressa, in questo caso.

Se però il falso viene realizzato con particolare destrezza e costituisce l’ “artificio” o il “raggiro” che il falsario (o chi per lui, ad esempio il venditore) utilizza per ricavare un “ingiusto profitto” ai danni di un malcapitato acquirente, allora si potrebbe parlare di truffa (art. 640 c.p.).

Aggiungo che quando il venditore del falso è un commerciante professionale quest’ultimo potrebbe incorrere - se non dovessero sussistere i presupposti della truffa - nel reato “minore” di frode in commercio (art. 515 c.p.).

Saluti.

Link to post
Share on other sites

Non sarebbe più semplice se i falsi potessero essere creati solo rispettando determinate caratteristiche, in modo tale da renderli sempre e comunque distinguibili dagli originali?

Così da comprendere immediatamente chi opera in malafede.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.