Jump to content

Recommended Posts

Augusto60

Salve, volevo proporvi questo follis di mm. 16 gr. 2.56, le foto non danno una idea di chi sia anche 

se mi sembra l'effige di Valentiniano, anche la zecca non risco a capire quale sia.

Un grazie a chi saprà risolvere questi dubbi.IMG_20210404_202432.thumb.jpg.15cc1afa5f873036d320c623fa2def21.jpgIMG_20210404_202511.thumb.jpg.70084d0c7835dec49bb775f554a14912.jpg

Link to post
Share on other sites

Augusto60
24 minuti fa, Arka dice:

AE 3 di Costanzo II per Ciziko.

Arka

Diligite iustitiam

Potrebbe essere questa :

Cyzicus
RIC VII 104
Constantius II 18mm AE follis/4. D N CONSTAN-TIVS P F AVG, pearl-diademed, draped and cuirassed bust right / FEL TEMP-REPARATIO, soldier spearing fallen horseman who has no beard, wears cap, reaching backwards. Mintmark SMKΔ.

In wildwins di FEL TEMP REPARATIO ne esistono alcune, sarebbe utile capire l'ultima lettera della zecca per capire quale è.

Grazie Arka

 

Link to post
Share on other sites

Stanco
Stilicho
Supporter

Su Wildwinds c'e' un errore in quanto di tratta del RIC VIII e non del RIC VII.

Quanto al 104,  penso che sia esatto. L'ultima lettera in esergo mi sembra una :Greek_Gamma: che identificherebbe la 3^ officina. Tuttavia, ciò non cambia la classificazione.

Da notare che la RIC VIII 104 e' identica alla RIC VIII 110.

Infine, una precisazione. Non indicherei questa moneta come follis, ma semplicemente come AE3 (come indicato da Arka), ovvero secondo Sear che classifica da AE1 ad AE4 (dal più grande al più piccolo in base al diametro) i bronzi a partire dalla riforma di Costanzo II e Costante, probabilmente del 348 (la tua moneta e' stata emessa tra il 351 ed il 354 nonchè tra il novembre del 355 e il novembre del 361).

Buona notte da Stilicho

@Augusto60

 

Link to post
Share on other sites

Augusto60
Posted (edited)
7 minuti fa, Stilicho dice:

Su Wildwinds c'e' un errore in quanto di tratta del RIC VIII e non del RIC VII.

Quanto al 104,  penso che sia esatto. L'ultima lettera in esergo mi sembra una :Greek_Gamma: che identificherebbe la 3^ officina. Tuttavia, ciò non cambia la classificazione.

Da notare che la RIC VIII 104 e' identica alla RIC VIII 110.

Infine, una precisazione. Non indicherei questa moneta come follis, ma semplicemente come AE3 (come indicato da Arka), ovvero secondo Sear che classifica da AE1 ad AE4 (dal più grande al più piccolo in base al diametro) i bronzi a partire dalla riforma di Costanzo II e Costante, probabilmente del 348 (la tua moneta e' stata emessa tra il 351 ed il 354 nonchè tra il novembre del 355 e il novembre del 361).

Buona notte da Stilicho

@Augusto60

 

Guardando bene l'esergo della zecca potrebbe essere questa:

Cyzicus
RIC VIII 113, G
Constantius II, AE17, Cyzicus. DN CONSTAN-TIVS PF AVG, pearl-diademed, draped, cuirassed bust right / FEL TEMP-REPARATIO, soldier spearing fallen horseman who is unbearded, wearing Phrygian helmet, reaching backwards. Star in left field. Mintmark SMKΓ RIC VIII Cyzikus 113.

Per cui non è un follis dici ? e non esiste un vocabolo che identifica questo tipo di moneta ?

 

Edited by Augusto60
Link to post
Share on other sites

Stanco
Stilicho
Supporter
1 minuto fa, Augusto60 dice:

Guardando bene l'esergo della zecca potrebbe essere questa:

Cyzicus
RIC VIII 113, G
Constantius II, AE17, Cyzicus. DN CONSTAN-TIVS PF AVG, pearl-diademed, draped, cuirassed bust right / FEL TEMP-REPARATIO, soldier spearing fallen horseman who is unbearded, wearing Phrygian helmet, reaching backwards. Star in left field. Mintmark SMKΓ RIC VIII Cyzikus 113.

Questa no perchè ha la stella nel campo sinistro del rovescio (che sulla tua moneta non mi pare di vedere)

Link to post
Share on other sites

Stanco
Stilicho
Supporter

La classificazione RIC VIII 104 (o 110) mi pare corretta. 

A meno che non ci siano simboli/lettere sul dritto/rovescio che io non vedo, ma che tu magari vedi con la moneta in mano.

Link to post
Share on other sites

Stanco
Stilicho
Supporter

Circa la classificazione di Sear, ti allego questa discussione dove ne avevo parlato cercando di semplificare al massimo (post #4)

Avrei bisogno di aiuto per catalogare delle monete... - Monete Romane Imperiali - Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Link to post
Share on other sites

Arka

Anche il termine follis è sicuramente errato. Il follis infatti è un sacchetto di monete sigillato e sul suo sigillo veniva scritto il valore. Spesso il sigillo veniva messo dalla stessa zecca ed evitava di dover contare centinaia di monete. Questa usanza dura fino al medioevo. E ovviamente non può identificare una moneta specifica. Tuttavia gli studiosi usano da secoli per identificare la grande moneta della riforma di Diocleziano ed è difficile cambiare questa tradizione.

Arka

Diligite iustitiam

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.