Jump to content
IGNORED

Triga in denario di Titus Mallius


Recommended Posts

maurineg

223225538_MalliaD.jpg.3a76286d890ae029f5c7601bd0a2a1b4.jpg2119058810_MalliaR.jpg.a7e8279cbcea21fa1c12de08ff8e6c3c.jpg

Buongiorno a tutti. Avevo in collezione questo denario con triga di Titus Mallius da molto tempo e solo in questi giorni mi sono accorto di una particolarità. La moneta, oltre ad essere suberata, è dentellata. Ho consultato alcuni cataloghi online ed i testi del Babelon e di Crawford, ma non ho trovato esempi simili. Mi rivolgo quindi alla vasta platea di specialisti del sito "La Moneta.it" per approfondimenti.

Cordialmente

 

Link to post
Share on other sites

Magus

Buongiorno @maurineg,

da ciò che vedo dovrebbe trattarsi di un denario serrato. Ci sono varie ipotesi sulla funzione della dentellatura:

- Una protezione contro le falsificazioni, mostrando che l'anima del tondello era d'argento (l'esistenza di denari serrati suberati contraddice in parte questa idea però).

- Un modo per scongiurare parzialmente il rischio di tosatura.

- Una moneta utilizzata nel commercio con le popolazioni germaniche.

- Una scelta prevalentemente estetica.

Ci sono anche altre teorie. Queste discussioni a riguardo potrebbero interessare:

https://www.lamoneta.it/topic/13987-serratus/

https://www.lamoneta.it/topic/139649-suberato-serrato/

saluti

Magus

 

Link to post
Share on other sites

maurineg

Mi scuso per la bassa definizione delle immagini, in effetti ho usato uno scanner che di solito non adopero. Il punto, però, che volevo sottolineare è che non ho trovato in letteratura denari serrati riferibili a questa emissione.

Cordiali saluti

Link to post
Share on other sites

L. Licinio Lucullo
Supporter

Interessante. In effetti ho provato a cercare in un po' di cataloghi e non ho visto alcun esemplare serrato di questa emissione.

 

Chissà se ci aiuta @legionario ...

Link to post
Share on other sites

legionario

Non ho trovato nulla: ho cercato anche sul Banti ma niente.

Il problema ora è come considerarlo: come denario “serrato” sarebbe un inedito ma …. è suberato.

Quindi emissione non ufficiale in base al Crawford.

Ma se è un’emissione fraudolenta perché perdere tempo a dentellare il bordo quando la moneta che si vuole imitare ne è priva?

Edited by legionario
Link to post
Share on other sites

Agricola
22 ore fa, Magus dice:

- Una moneta utilizzata nel commercio con le popolazioni germaniche.

 

7 ore fa, legionario dice:

Ma se è un’emissione fraudolenta perché perdere tempo a dentellare il bordo quando la moneta che si vuole imitare ne è priva?

Forse , come dice Magus e come anche Tacito riporta , almeno fino alla sua epoca , i Germani accettavano negli scambi commerciali con Roma solo denari dentellati per essere certi della qualita' dell' argento senza intaccare con saggi tutti quelli rotondi .

Questo esemplare potrebbe fare parte di uno stock di denari dentellati ma suberati poi non piu' emessi per manifesta frode , della serie germanica : "volete i dentellati ? eccoli e vi freghiamo lo stesso" 

Forse un esemplare sopravvissuto alla frode germanica ? ma potrebbe anche essere un suberato qualunque dentellato per errore . Interessante 

Link to post
Share on other sites

L. Licinio Lucullo
Supporter

Eureka!

In questo vecchio post di @adriapel 

si legge, nell'elenco di denari serrati: 

"MAMILIA C Mamilius Limetanus Cr 299/1b (82 a.C)"

 

E' chiaramente un errore, perché il denario del Limetanus è Cr. 362/1; però non può essere un caso; dimostra che, da qualche parte, @adriapel aveva letto che esiste una variante serrata del 299/1b ... che, guarda caso, è proprio la moneta di cui parliamo oggi

Edited by L. Licinio Lucullo
Link to post
Share on other sites

L. Licinio Lucullo
Supporter
Il 24/5/2021 alle 23:21, legionario dice:

 

Ma se è un’emissione fraudolenta perché perdere tempo a dentellare il bordo quando la moneta che si vuole imitare ne è priva?

Secondo me è proprio un indizio a favore della tesi che i suberati fossero emissioni ufficiali. 

 

La produzione del tondello serrato comportava un aggravio tecnico: sarebbe stata immotivata, per falsificare un denario non serrato

Link to post
Share on other sites

maurineg

Ringrazio tutti per i preziosi contributi che mi sembrano chiarire e corroborare alcune ipotesi ancora non ben definite sulla monetazione romana repubblicana, quali, ad esempio, l' ufficialità della monetazione suberata. Volendo ora, però, fare l' avvocato del diavolo contro l' entusiasmo che questa ricerca mi ha causato ed alla luce dell' articolo di Legionario sui denari serrati, devo notare che la data di conio del denario di Titus Manlius è attribuita da Crawford agli anni 111-110 aC, non corrispondente, quindi, ai periodi di emissione degli altri serrati (118 aC, 106-105 aC, 83-79 aC, 72-70 aC).  Sono comunque entusiasta degli aspetti storici emersi e spero che la discussione prosegua e, se possibile, venga fatta conoscere anche ad altri livelli (qualche articolo, ad esempio, su riviste appropriate). 

Link to post
Share on other sites

L. Licinio Lucullo
Supporter
9 ore fa, maurineg dice:

periodi di emissione degli altri serrati (118 aC, 106-105 aC, 83-79 aC, 72-70 aC).

Quelli sono i periodi in cui sono state emesse intere serie di denari serrati; peraltro dimentichi la prima grande emissione di denari serrati, RRC 79/1 del 209-208 a.C.

In aggiunta a queste grandi emissioni, esiste almeno un caso accertato di rari esemplari serrati di un'emissione normalmente non serrata, RRC 202/1b datato al 154. Il tuo esemplare sembrerebbe dimostrare che sia successo anche per RRC 299/1b; questa emissione, del resto, è datata al 111-110, quindi a metà fra le due grandi emissioni del 118 e del 106-105 e quindi non sarebbe irrealistico 

 

Link to post
Share on other sites

Scipio
Supporter

Segnalo anche il caso contrario, emissione non serrata di denari normalmente serrati:

https://numismatica-classica.lamoneta.it/moneta/R-G39/1

(peraltro moneta che mi affascina enormemente(

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.