Jump to content
IGNORED

Tesaurizzazione della 500 lire Caravelle.


Pierluigi 1965
 Share

Recommended Posts

45 minuti fa, Gallienus dice:

Il fatto che non siano ancora finite non ti fa sospettare che in effetti abbiano ragione? :D 

Non dubito di ciò 😅

Ma a che decenni di distanza, ancora non si tenga in considerazione che il numero di monete attualmente presenti si discosta dal numero totale di 100 milioni di esemplari coniati.

Link to comment
Share on other sites


20 minuti fa, FFF dice:

Non dubito di ciò 😅

Ma a che decenni di distanza, ancora non si tenga in considerazione che il numero di monete attualmente presenti si discosta dal numero totale di 100 milioni di esemplari coniati.

Ah, questo senza dubbio.

Non ho la più pallida idea di quante caravelle siano rimaste, ma abbiamo due certezze: 

1. che sono molte, molte meno di quelle che sono state coniate, vista la costante infaticabile opera di rifusione;

2. che le superstiti sono comunque molte, molte di più della domanda proveniente dal mercato del collezionismo.

Preso atto di questi due punti, io personalmente - da amante della rarità - mi dispiaccio maggiormente del punto 2 che dell'1; il mio auspicio è che prima o poi si giunga a una situazione analoga a quella dei 2 lire quadriga briosa, ossia monete disponibili a prezzi anche molto economici ma comunque dotate di una dignità e di un valore numismatico, e che comunque nessuno tratta semplicemente a peso, come se fossero bullion.

Link to comment
Share on other sites


Buongiorno a tutti.

Leggendo i vari commenti vorrei fare due considerazioni personali:

1 dire "ce ne sono tante", il "tante" è un punto fermo e la fusione e una linea che avanza; quindi prima o poi potrebbero finire;

2 forse è vero che non hanno un valore numismatico (al momento), ma è pur vero che hanno un valore collezionistico e se è vero come abbiamo sempre affermato che si colleziona monete per passione e

   non per trarne profitto, a questo punto: chi se ne frega se ce ne sono tante e sono considerate comuni, se la moneta piace la cerco e la metto in collezione punto e basta.

Grazie

 

Link to comment
Share on other sites


2 ore fa, Pierluigi 1965 dice:

Buongiorno a tutti.

Leggendo i vari commenti vorrei fare due considerazioni personali:

1 dire "ce ne sono tante", il "tante" è un punto fermo e la fusione e una linea che avanza; quindi prima o poi potrebbero finire;

2 forse è vero che non hanno un valore numismatico (al momento), ma è pur vero che hanno un valore collezionistico e se è vero come abbiamo sempre affermato che si colleziona monete per passione e

   non per trarne profitto, a questo punto: chi se ne frega se ce ne sono tante e sono considerate comuni, se la moneta piace la cerco e la metto in collezione punto e basta.

Grazie

 

Io sono di parte,si è capito,per me è un discorso triste. Chiaro che sono d'accordo sul fatto che anche se pur minimo,ma un piccolo valore per il Fdc lo hanno,ma tralasciando questo particolare,per me è una moneta che non può mancare nella mia raccolta.

Mi chiedo se, essendo questa la considerazione numismatica di questa moneta,quale sará per la maggior parte( non di tutte) della Repubblica? 

È un discorso allora solo di interesse di argento( che poi,che argento???),pura pecunia...

Sorry dovevo esprimere questo pensiero😊

Un caro saluto a tutti😉

Link to comment
Share on other sites


Caravelle, sono daccordo con i tuoi pensieri.

Personalmente ritengo inoltre che per noi che attualmente ci interfacciamo tramite questo forum, quale migliori monete da valorizzare nelle nostre collezioni se non quelle con cui ognuno ha vissuto la propria infanzia e non solo?

"Nostalgia della nostra vecchia Lira".

Link to comment
Share on other sites


Il 26/5/2021 alle 09:24, Sirlad dice:

Solo un fesso (o una persona totalmente sprovveduta a livello numismatico) cederebbe un esemplare in FDC a prezzo di “fusione”...

Tieni conto che un 500 lire Caravelle, anche abbastanza malridotto (quindi molto lontano dal FDC o quasi), molto difficilmente viene venduto da un commerciante a meno di 5 euro.

Credo che sbagli i calcoli, è da tempo che il valore è più alto, anche di fusione 

Link to comment
Share on other sites


Buona sera al forum; domandina semplice sempliche che implica anche un aspetto giuridico: si può obliterare o meglio distruggere una moneta emessa dallo stato? è o non è, rappresenta o non rappresenta, un reperto sia pure "vintage" ancorchè di archeologia recente?

Grazie per chi vorrà chiarirmi il concetto; buona serata al voi tutti da nonno cesare

Link to comment
Share on other sites


Il 26/5/2021 alle 13:15, Cesare Augusto dice:

Buona serata al forum; tutti insistono con il valore venale della moneta, ma vorrei ricordare loro il valore artistico del tondello...caravelle a parte, il rovescio ha il sapore del capolavoro...Grazie e scusatemi per l'intromissione

E' la più bella moneta per la circolazione emessa nel corso della Repubblica Italiana.

Ancora non capisco perchè la zecca non la riproponga nel formato ONCIA: ne farebbero una venduta esagerata.

Saluti

Simone

Link to comment
Share on other sites


51 minuti fa, Cesare Augusto dice:

Buona sera al forum; domandina semplice sempliche che implica anche un aspetto giuridico: si può obliterare o meglio distruggere una moneta emessa dallo stato? è o non è, rappresenta o non rappresenta, un reperto sia pure "vintage" ancorchè di archeologia recente?

Grazie per chi vorrà chiarirmi il concetto; buona serata al voi tutti da nonno cesare

Vado a memoria: non è a corso legale quindi si può distruggere tranquillamente.

Se però la trovi sotto terra, siccome è più vecchia di 50 anni,  in teoria rientrerebbe nella tutela del patrimonio culturale quindi andrebbe denunciato il ritrovamento alle Autorità etc etc...   :D

Saluti

Simone

Link to comment
Share on other sites


Amici nostalgici dell'argento circolante: e se proponessimo l'emissione di una 5 € d'argento? (Naturalmente intendo una 5 € divisionale ordinaria, con una faccia comune e l'altra diversa per ogni Stato + validità in ogni Stato, non quegli obbrobri difformi che possono capitare in circolazione solo dove vengono emessi).

Che ne pensate di questa idea?

Edited by ART
Link to comment
Share on other sites


6 minuti fa, ART dice:

Amici nostalgici dell'argento circolante: e se proponessimo l'emissione di una 5 € d'argento? (Naturalmente intendo una 5 € divisionale ordinaria, con una faccia comune e l'altra diversa per ogni Stato + validità in ogni Stato, non quegli gli obbrobri difformi che possono capitare in circolazione solo dove vengono emessi).

Che ne pensate di questa idea?

Buonasera ART,

Da tesaurizzare anch'essa? 😅

Link to comment
Share on other sites


No, ovviamente all'emissione si darebbe ampio risalto alla coincidenza del valore nominale con quello fisico. Se poi finissero tesaurizzate almeno ci avremmo provato...

Edited by ART
Link to comment
Share on other sites


Scusa, ma intendi dire con valore nominale pari a quello intrinseco? Già sarebbe rischioso con l'oro, figurarsi con l'argento. Non credo che i ministri dell'Economia la vedrebbero benissimo

Link to comment
Share on other sites


Perchè no, magari con valore intrinseco leggermente più basso di quello nominale per compensare gli aumenti del valore dell'argento almeno entro limiti normali.

Link to comment
Share on other sites


3 hours ago, ART said:

Amici nostalgici dell'argento circolante: e se proponessimo l'emissione di una 5 € d'argento? (Naturalmente intendo una 5 € divisionale ordinaria, con una faccia comune e l'altra diversa per ogni Stato + validità in ogni Stato, non quegli gli obbrobri difformi che possono capitare in circolazione solo dove vengono emessi).

Che ne pensate di questa idea?

Buonasera, ottima idea. Sarebbe veramente bello. 

Link to comment
Share on other sites


12 ore fa, ART dice:

Amici nostalgici dell'argento circolante: e se proponessimo l'emissione di una 5 € d'argento? (Naturalmente intendo una 5 € divisionale ordinaria, con una faccia comune e l'altra diversa per ogni Stato + validità in ogni Stato, non quegli gli obbrobri difformi che possono capitare in circolazione solo dove vengono emessi).

Che ne pensate di questa idea?

Si, sono d'accordo. Anche io vedrei bene una bella moneta da 5 euro, con un basso titolo di argento, al posto di quelle piccole banconote da 5 ( che mi sembrano tanto somiglianti ai soldi del Monopoli). Il basso titolo dell'argento contenuto, scoraggerebbe la tesaurizzazione e sarebbe impulso alla circolazione monetaria del pezzo da 5....

 

Link to comment
Share on other sites


A leggere questi ultimi interventi (monete d'argento da 5€) si rileva quanto sia distante anni luce il desiderio del collezionista, con la realtà economica italiana /europea /mondiale. È utopico pensare che uno stato (sia nazionale o a livello comunitario) pensasse d'emettete una moneta d'argento per la circolazione, anche in basso titolo, scomparirebbe subito tesaurizzata. 

Rimanendo con i piedi a terra ed ipotizzando un'eventuale emissione, dovrebbe essere già più piccola e più leggera di un 500 lire, in quanto questa vale già, solo per il metallo 6/7 €, quindi dovrà essere di lega bassa 500/1000? Mai poi perché il MEF dovrebbe impegnarsi in un'operazione antieconomica per emettere una  monetina ( con alto costo) per far contenti quattro nostalgici collezionisti? Comunque state tranquilli, che fra un po' di anni la moneta da 5 € (in metallo vile) la vedremo, se non altro per il sopravvanzare della svalutazione dell'euro, che già nei suoi primi vent'anni di vita, ha già provveduto all'eliminazione dall'uso frequente i due più piccoli tagli (2/2 cent.) 

 

Saluti 

TIBERIVS 

Link to comment
Share on other sites


La moneta da 1 centesimo valeva meno di quella da 20 lire che negli anni '90 stava già sparendo. Presumibile che avrebbe fatto la stessa fine anche quella da 50. Dopo il boom inflazionistico del primo anno,  l'incremento dei prezzi si è stabilizzato e difficilmente spariranno i 10 centesimi. Certo che tutto dipende dal livello dei prezzi di un paese. 2 cent in Finlandia sono insensati, in Portogallo no

Link to comment
Share on other sites


10 ore fa, ART dice:

Non mi pare rilevante, lo stato mica campa di signoraggio sull'emissione di moneta metallica.

Non ci campa, ma aiuta

 Non credo attiveranno una manovra antieconomica e non dimentichiamoci che esistevano forti spinte per avere la banconota da 1 Euro...

Link to comment
Share on other sites


9 ore fa, TIBERIVS dice:

Mai poi perché il MEF dovrebbe impegnarsi in un'operazione antieconomica per emettere una  monetina ( con alto costo) per far contenti quattro nostalgici collezionisti?

I motivi possono essere due: dare maggior prestigio alla monetazione euro e stimolare ulteriormente il mercato collezionistico, col relativo introito che porta dal punto di vista dell'emissore. Tieni presente che non sto parlando di eliminare la banconota da 5 ma di emettere un certo quantitativo di monete AG a basso titolo ogni tanto, abbastanza da garantirne una circolazione non massiccia ma comunque concreta, cosa fra l'altro già tentata con monete francesi adatte alla circolazione interna e proprio col titolo che hai citato.

 

9 ore fa, TIBERIVS dice:

A leggere questi ultimi interventi (monete d'argento da 5€) si rileva quanto sia distante anni luce il desiderio del collezionista, con la realtà economica italiana /europea /mondiale. È utopico pensare che uno stato (sia nazionale o a livello comunitario) pensasse d'emettete una moneta d'argento per la circolazione, anche in basso titolo, scomparirebbe subito tesaurizzata.

Il mio in realtà è un sondaggio, dato che personalmente non sento la grande necessità di avere argento circolante.

 

9 ore fa, TIBERIVS dice:

 Comunque state tranquilli, che fra un po' di anni la moneta da 5 € (in metallo vile) la vedremo, se non altro per il sopravvanzare della svalutazione dell'euro, che già nei suoi primi vent'anni di vita, ha già provveduto all'eliminazione dall'uso frequente i due più piccoli tagli (2/2 cent.)

Prima o poi avverrà ma è improbabile a breve o medio termine, dato che la svalutazione dell'euro procede per nostra fortuna piuttosto lentamente.

 

10 ore fa, Saturno dice:

Anche io vedrei bene una bella moneta da 5 euro, con un basso titolo di argento, al posto di quelle piccole banconote da 5

Questo è impossibile, dovrebbe per forza affiancarle, anche perchè l'eliminazione della banconota da 5 porterebbe in molti posti al ripetersi di una lamentela simile a quella sulla mancanza della banconota da 1.

 

9 ore fa, luke_idk dice:

Non ci campa, ma aiuta

Non credo attiveranno una manovra antieconomica e non dimentichiamoci che esistevano forti spinte per avere la banconota da 1 Euro...

L'antieconomicità di questa operazione secondo me è una faccenda che sarebbe da valutare, visto che a fronte di una perdita di signoraggio tutto sommato irrisoria si potrebbe stimolare il mercato collezionistico con un elemento che per le nuove generazioni sarebbe una novità interessante (includo me stesso nella categoria dato che anch'io non ho fatto in tempo a veder circolare le caravelle). Come accennavo sopra non sarebbe molto diverso da ciò che hanno pensato in Francia con queste monete, con tanto di réclame per farle conoscere al pubblico, ma senza la boiata di prendere iniziative autonome per emissioni locali quando esiste un'unione monetaria. Anche collezionisticamente la loro circolazione come monete divisonali ordinarie le renderebbe di gran lunga più interessanti.

 

9 ore fa, luke_idk dice:

 non dimentichiamoci che esistevano forti spinte per avere la banconota da 1 Euro...

Per fortuna questa rottura di non diciamo cosa è finita, in ogni caso non sto parlando di eliminare le banconote da 5.

 

12 ore fa, FFF dice:

Secondo voi, per quali motivi già non lo fanno?

Come ho accennato qualcuno ci ha provato, anche se nel modo sbagliato. Non credo sia questione di costi ma più di tempi, con l'emissione d'argento circolante fuori moda dagli anni '60.

Edited by ART
Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, ART dice:

Per fortuna questa rottura di non diciamo cosa è finita, in ogni caso non sto parlando di eliminare le banconote da 5.

 

Sì, tranquillo; questo era chiaro

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.