Jump to content
IGNORED

Un dritto inedito per il sebeto di secondo tipo


Recommended Posts

Asclepia

Buonasera a tutti. Oggi Sebeti!

Nella classificazione dei Sebeti le varianti sono molte.

http://www.ilportaledelsud.org/piastre_sebeto.htm

Per il rovescio variano: l'aspetto del "barbuto sdraiato", la fumata del Vesuvio, l'alberello, la punteggiatura, la legenda NEA o NEAP, tutte cose note.

Noto anche che il dritto può presentare lo scudo e la corona di diversa foggia...le piastre dal 34 al 47 presentano scudo e corona larghi, le piastre del 48 e del 49 scudo più squadrato e corona più piccoli...esiste però un terzo tipo di dritto :) ...scudo piccolo e corona grande. Unico esemplare che ho scovato, quindi al momento lo reputo unico...a voi i pareri.

La moneta in questione è un Sebeto del secondo tipo, datato 1749, in conservazione discreta, la corona è decisamente diversa e molto più grande, lo scudo più basso e stretto..un tipo inedito di dritto quindi!!!

A voi la moneta...notate altro?

 

sebeto strano dritto.jpg

sebeto strano.jpg

Edited by Asclepia
Link to post
Share on other sites

Litra68

Buongiorno a tutti, Cristiano, @Asclepia, bella moneta, non ne ho ancora in collezione, nemmeno mai tenuto in mano a dir la verità, hai già elencato una serie di notizie che la riguardano sia come tipologia che per l'esemplare di cui discutiamo, da quel poco che ho notato rispetto ad altri che ho visto sul web e sul Magliocca, noto ma potrei sbagliarmi, una diversa posizione del braccio destro rispetto agli altri esemplari. 😊

Saluti 

Alberto 

Link to post
Share on other sites

Asclepia

Buongiorno Alberto @Litra68 :) il braccio mi sembra regolare, semplicemente questa moneta ha delle evidenti schiacciature soprattutto al rovescio che possono deformare un pò la figura del sebeto...qui sotto le foto di un rovescio per confronto.

Altra cosa che ho notato di recente è il numero di gigli al dritto, che negli esemplari del 49 può essere diverso rispetto ai millesimi precedenti!! Solitamente i gigli sono 8 qui nel millesimo 49 possiamo trovarne 6 o 8. Più raro un 49 con 8 gigli!

SAM_5087.thumb.JPG.01b28f5dc5d73f0f2577ddb537b5bddb.JPG1406881867_sebetostrano.thumb.jpg.bdf2d5ef50a56d0a1a7d3dbb16610e4f.jpg

Link to post
Share on other sites

Litra68
10 minuti fa, Asclepia dice:

Tre dritti...6 gigli, 6 gigli e un 8 gigli, tutti del 49.SAM_5088.thumb.JPG.f54db2829fa8d650b76d7cd51722dfb3.JPG1936016642_sebetostranodritto.thumb.jpg.2e098cdf8cb0861eb185fcbe18e33d51.jpg

image.png.cab4eb29e38f38971af09a21acedb231.png

Interessante, non trovi che anche il decoro della corona è diverso, almeno nel primo e terzo esemplare che sono più leggibili? E anche lo stemma del Portogallo va analizzato, o forse è solo un effetto dato dall'usura..😊 

Saluti 

Alberto 

Link to post
Share on other sites

Asclepia
19 minuti fa, Litra68 dice:

Interessante, non trovi che anche il decoro della corona è diverso, almeno nel primo e terzo esemplare che sono più leggibili? E anche lo stemma del Portogallo va analizzato, o forse è solo un effetto dato dall'usura..😊 

Saluti 

Alberto 

Già, il decoro sembra essere nel primo esemplare formato da un punto e poi "un punto più grande" e via così;

mentre nelle seconde due da un "punto grande" seguito da due punti . : . : . e via così..

Sullo stemma del portogallo le 7 torrette ci sono in tutti e tre gli esemplari, invece i globetti centrali nel esemplare del post (il dritto inedito) sono 4 e non 5,  di cui i due centrali che quasi si sovrappongono!

 

Link to post
Share on other sites

Asclepia

Buongiorno amici :) 

Proseguo...

...altra cosa che si può notare è la diversa disposizione dei gigli...nella moneta in questione sono 3 e 3 (un filino sfalsati), solitamente invece sono disposti 2 1 2 1, negli esemplari con 8 gigli il ritmo è 2, 3, 3...

Mi piacerebbe sapere se tra gli appassionati e gli studiosi di monete napoletane ha qualcuno era già capitato di vedere questo tipo di dritto. Qui nel forum non mi viene in mente nessuno di specializzato nei Sebeti...così cito @Rocco68 @Rex Neap @gennydbmoney e gli altri amici che bazzicano la sezione delle partenopee...Un saluto Cristiano.

Link to post
Share on other sites

Sirlad

Un grandissimo esperto di Sebeti è il mitico @eracle62, è stato per me un grande maestro nella monetazione napoletana, se si collegherà potrà senz’ altro essere di grande aiuto.

Edited by Sirlad
Link to post
Share on other sites

Asclepia
41 minuti fa, Sirlad dice:

Un grandissimo esperto di Sebeti è il mitico @eracle62, è stato per me un grande maestro nella monetazione napoletana, se si collegherà potrà senz’ altro essere di grande aiuto.

Grazie @Sirlad...sarebbe bello intervenisse ma mi pare che sia davvero tanto tempo che nel forum non si fa vivo e aggiungo purtroppo!!!

Link to post
Share on other sites

gennydbmoney
Il 27/5/2021 alle 10:54, Asclepia dice:

Buongiorno amici :) 

Proseguo...

...altra cosa che si può notare è la diversa disposizione dei gigli...nella moneta in questione sono 3 e 3 (un filino sfalsati), solitamente invece sono disposti 2 1 2 1, negli esemplari con 8 gigli il ritmo è 2, 3, 3...

Mi piacerebbe sapere se tra gli appassionati e gli studiosi di monete napoletane ha qualcuno era già capitato di vedere questo tipo di dritto. Qui nel forum non mi viene in mente nessuno di specializzato nei Sebeti...così cito @Rocco68 @Rex Neap @gennydbmoney e gli altri amici che bazzicano la sezione delle partenopee...Un saluto Cristiano.

Ciao, posso aggiungere che lo stemma dei sebeti del 49 fu probabilmente usato anche per le piastre del tipo:

"busto corazzato"... 

Screenshot_20210530_182712.jpg

Screenshot_20210530_182733.jpg

Edited by gennydbmoney
Link to post
Share on other sites

gennydbmoney

Infatti i rovesci delle due monete hanno in comune il mastro di zecca Vincenzo o Domenico Maria Mazzara e il mastro di prova Giovanni Russo... 

Correggetemi se sbaglio, Carlo di Borbone non è il mio forte... 

Link to post
Share on other sites

gennydbmoney
5 minuti fa, gennydbmoney dice:

Infatti i rovesci delle due monete hanno in comune il mastro di zecca Vincenzo o Domenico Maria Mazzara e il mastro di prova Giovanni Russo... 

Correggetemi se sbaglio, Carlo di Borbone non è il mio forte... 

Mi correggo, nel sebeto lo stemma è al dritto, nel busto corazzato è al rovescio... 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.