Jump to content
IGNORED

Piastra 1698 Innocenzo XII


Scudo1901
 Share

Recommended Posts

Cari amici

la moneta di questa settimana è un altra conseguenza della piastrite acuta di cui ormai sto soffrendo con crescenti fenomeni di dipendenza 😉

Dall’asta Bertolami E97, un discreto esemplare di piastra di Innocenzo XII del 1698 con rovescio con San Pietro benedicente, classificata dal CNI al numero 111 e dal Muntoni al n. 19. 
Presenta una uniforme patina di antica raccolta con una bella colorazione e qualche mancanza di metallo nei campi al R.

Grazie dell’attenzione e buona serata a tutti

 

402DA996-D3CE-4988-A9CF-D7175950470E.jpeg

Adesso, Scudo1901 dice:

Cari amici

la moneta di questa settimana è un altra conseguenza della piastrite acuta di cui ormai sto soffrendo con crescenti fenomeni di dipendenza 😉

Dall’asta Bertolami E97, un discreto esemplare di piastra di Innocenzo XII del 1698 con rovescio con San Pietro benedicente, classificata dal CNI al numero 111 e dal Muntoni al n. 19. 
Presenta una uniforme patina di antica raccolta con una bella colorazione e qualche mancanza di metallo nei campi al R.

Grazie dell’attenzione e buona serata a tutti

 

402DA996-D3CE-4988-A9CF-D7175950470E.jpeg

 

442642B1-16E3-4A11-B4DC-0D31CF177882.jpeg

Link to comment
Share on other sites


Molto bella. Complimenti. Peccato solo per la mancanza di metallo vicino la chiave e a quel segno a forma di freccia (sembra quasi una segnatura arrecata appositamente). Per il resto è molto affascinante.

Link to comment
Share on other sites


La "piastrite acuta" prima o poi contagla tutti. Avere in mano uno di quei monetoni non ha eguali!

Link to comment
Share on other sites


Ciao Massimo, piacevole esemplare di questa piastra di papa Pignatelli. Gradevole la patina e moneta ben godibile nonostante i piccoli difetti già evidenziati. Piastra opera di Ferdinand di Saint Urbain (come si può vedere dalla firma presente sia al D/ che al R/), che proprio nel 1698 divenne incisore dei coni della zecca di Roma. Piastra che possiamo sicuramente definire commemorativa per la legenda del R/ che si traduce in "Grazia e pace vi siano moltiplicate" e ricorda la Pace di Rijswijk che pose fine alla guerra della Grande Alleanza (1688-1697) nota anche come Guerra dei Nove anni, conflitto che vide coalizzate le maggiori potenze dell'Europa occidentale contro le ambizioni espansionistiche di Luigi XIV di Francia e che segnò l'inizio del declino dell'egemonia francese sul continente.

Michele 

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.