Jump to content
IGNORED

Grazie comunque....


Recommended Posts

Salve a tutti, giovedì scorso ho pubblicato un post che riguardava un denario di Caracalla sul quale avevo chiesto un parere sull'autenticita e dell'ingiallimento del metallo nelle parti più usurate. Le visite sono state un centinaio ma i pareri sono stati purtroppo 0. Lo so che giudicare da una foto è molto difficile, e  questo forse fa desistere molti di voi  dall'esprimere un'opinione in merito, ma ci tenevo a farvi sapere che io non cerco certo una perizia ma solo un vostro giudizio positivo o negativo. Per me è molto importante, percui ringrazio anticipatamente come sempre tutti quelli che leggeranno il post e gli esperti che dedicandomi un po' del loro tempo sempre se vogliono daranno il loro parere. Grazie ed alla prossima...                                                                                                                   Antonio                                                                                                                       MM 20                                G 3,52

20210719_092925.jpg

20210719_092944.jpg

20210719_092959.jpg

20210719_093013.jpg

Link to comment
Share on other sites


Sempre ricordando che giudichiamo una foto, il denario mi sembra autentico. Il colore giallino è un po' strano, forse dovuto a una pulizia chimica.

Arka

Diligite iustitiam

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


Il colore giallino potrebbe dipendere da un processo di argentatura, ben fatto ma che può, in alcuni punti della moneta provocare la reazione di riduzione dello ione Ag+/rideposizione in una aggregazione particolare colorata in giallino. Quando si separa l'argento da soluzioni alcune volte, per cinetiche e meccanismi chimico fisici molto tecnici che non spiego, il metallo è lui ma l'aggregazione forma aggregati giallini o grigio-gialli perchè "poco puro" come metallo argento.

E' probabile che sia stata parzialmente riargentata o pulita con metodi chimici ed elettrochimici che hanno ridepositato l'argento metallico in queste forme particolari tipo "idrate" che devono essere "asciugate"  in forno, diciamo per rendere l'idea. Quando si separa l'argento da soluzioni contenenti anche altri metalli questo accade spesso.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


Supporter

Buonasera, non sono un chimico, ma ho maneggiato monete in argento per decenni e posso dire che spesso ho visto monete anche abbastanza recenti assumere quel colorito giallino se lasciate nel raccoglitore per lungo tempo, non so quale processo chimico si attivi però posso dire che ciò accade in quelle che sono state in qualche modo pulite, comunque ritengo che il denario sia buono e l igillimento non mi preoccuperebbe affatto, saluti

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


16 minuti fa, Ranbel dice:

Buonasera, non sono un chimico, ma ho maneggiato monete in argento per decenni e posso dire che spesso ho visto monete anche abbastanza recenti assumere quel colorito giallino se lasciate nel raccoglitore per lungo tempo, non so quale processo chimico si attivi però posso dire che ciò accade in quelle che sono state in qualche modo pulite, comunque ritengo che il denario sia buono e l igillimento non mi preoccuperebbe affatto, saluti

Infatti, non è raro trovare argento "ingiallito" in questo modo, E NON bisogna pulirlo o trattarlo, specie quando è cosi. Concordo sul fatto di non preoccuparsi per questo.

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, CoinLover dice:

Anche secondo me potrebbe essere argentata. Magari e' suberata e hanno provato a ricoprirla per nascondere il rame sottostante.

Ciao, non so se può  essere suberato perché il peso di 3.52g (pesato da me con bilancia di precisione) mi sembra un po' eccessivo per una moneta con l'anima in bronzo o rame. Ti ringrazio per il tuo intervento                                                                                                   

Link to comment
Share on other sites


Supporter
38 minuti fa, Pxacaesar dice:

Ciao, non so se può  essere suberato perché il peso di 3.52g (pesato da me con bilancia di precisione) mi sembra un po' eccessivo per una moneta con l'anima in bronzo o rame. Ti ringrazio per il tuo intervento                                                                                                   

Buonasera, non è sicuramente suberata, saluti

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.