Jump to content
IGNORED

Opinioni lotto monete asta bertolami


modulo_largo
 Share

Recommended Posts

Buonasera ragazzi , cosa ne pensate di questi esemplari? Sicuramente autentiche, ma non vi sembra che abbiano subito un po di maquillage & bulino? 

Link to comment
Share on other sites


1) il sesterzio di Vespasiano stato venduto a 111 euro

2) l asse di Tito a 25

3) il dupondio di Domiziano a 40

4) l asse di Faustina I a 46

5) il denario di Giulia Soemia a 45

6) il denario di Alessandro Severo a 35

7) il denario di Giulia Mamea a 25

7) la maiorina di Aelia Flaccilla a 10

Il tutto ovviamente tenendo conto della grossa percentuale del 24% di commissioni e 20 euro di spesa di spedizione già i conti lievitano a 438 euro,  credete che ne sarebbe valsa la pena? Sono delle monete che tenevo d occhio ma appunto mi bloccavano le spese ( per me ) esagerate di commissioni e spedizione..

20211102_211810.jpg

20211102_211825.jpg

20211102_211836.jpg

20211102_211847.jpg

20211102_211901.jpg

20211102_211911.jpg

20211102_211921.jpg

Edited by modulo_largo
Link to comment
Share on other sites


Soprattutto , al di là del discorso puramente economico,  vorrei capire se anche voi ,come me, ci vedete dei ritocchi a bulino ...

Link to comment
Share on other sites


4 ore fa, modulo_largo dice:

Soprattutto , al di là del discorso puramente economico,  vorrei capire se anche voi ,come me, ci vedete dei ritocchi a bulino ...

No

  • Like 5
Link to comment
Share on other sites


Ovviamente ci tengo a sottolineare che non era mio interesse screditare nessuna casa d aste, anzi, ho citato una tra le più rinomate e prestigiose,  chiedo soltanto opinioni per accrescere le mie conoscenze,  che, come vedi, sono ancora agli albori.. per noi collezionisti è importante imparare a distinguere eventuali interventi sulla moneta,  ripatinatura compresa, e per questo faccio molte domande,  per andare più mirato in caso di acquisto.. comunque rimane il fatto che il 24% di commissioni e 20 euro per la spedizione mi pare sia un'esagerazione..

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


mettiti anche nei panni di chi le vende, deve ancora pagare le commissioni,  francamente costavano cosi 20 anni fa.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Va bene ragazzi,  vi ringrazio.. mi farò meno pippe mentali alle prossime aste, evidentemente i prezzi sono questi..ma ciò che conta maggiormente è imparare a saper distinguere un BB o quasi reale da uno artefatto, e su questo ancora devo percorrere parecchia strada..

Link to comment
Share on other sites


Di Bert si è discusso molto in passato su casi di...'eccessiva pulizia creativa' a volte anche assai ben riuscita. (basta fare una ricerca sul forum).

Le case sono tante e personalmente sono altre quelle che guardo. Sempre pronto a cambiare opinione in futuro.

Non parlo delle commissioni, che tra acquisto e vendita sono circa il 50% del prezzo della moneta, quindi difficilmente mi vedranno... Ingiustificabili se messe a paragone con ad es. CGB.fr di Parigi con il suo 12% di commissioni, foto e descrizioni impeccabili, un servizio eccellente e dopo tre giorni che hai pagato ricevi un DHL al costo di 12 euro. Non ci sono sciocche spese aggiuntive di handling/impacchettamento, né per pagamento con carta di credito. E ha pure un enorme archivio consultabile delle sue monete vendute in decenni.

Ogni opinione è lecita e i forum servono per questo; tantopiù che a Bert (e a molti altri) non importerà un fico secco dell'opinione di vickydog.

Delle monete che hai postato non mi piace praticamente nessuna per vari motivi,  anche solo estetici magari.

Nel caso conviene aprire una discussione ad hoc per la moneta su cui approfondire. Ciao.

 

 

 

 

 

Edited by vickydog
  • Like 4
Link to comment
Share on other sites


Supporter

DE GREGE EPICURI

Neppure io vedo bulinature.

Link to comment
Share on other sites


I prezzi sembrano abbastanza “normali” e, considerato il periodo di “impazzimento” del mercato, non è detto che rimangano sempre così. Mi viene da immaginare che un collezionista del futuro, non potendosi permettere le alte conservazioni che possono arrivare a cifre folli anche per cose comuni, si rivolgerà a questo tipo di monete. E i prezzi saliranno. La mia è solo un’impressione, potrei sbagliare.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Il 3/11/2021 alle 15:16, vickydog dice:

Di Bert si è discusso molto in passato su casi di...'eccessiva pulizia creativa' a volte anche assai ben riuscita. (basta fare una ricerca sul forum).

Le case sono tante e personalmente sono altre quelle che guardo. Sempre pronto a cambiare opinione in futuro.

Non parlo delle commissioni, che tra acquisto e vendita sono circa il 50% del prezzo della moneta, quindi difficilmente mi vedranno... Ingiustificabili se messe a paragone con ad es. CGB.fr di Parigi con il suo 12% di commissioni, foto e descrizioni impeccabili, un servizio eccellente e dopo tre giorni che hai pagato ricevi un DHL al costo di 12 euro. Non ci sono sciocche spese aggiuntive di handling/impacchettamento, né per pagamento con carta di credito. E ha pure un enorme archivio consultabile delle sue monete vendute in decenni.

Ogni opinione è lecita e i forum servono per questo; tantopiù che a Bert (e a molti altri) non importerà un fico secco dell'opinione di vickydog.

Delle monete che hai postato non mi piace praticamente nessuna per vari motivi,  anche solo estetici magari.

Nel caso conviene aprire una discussione ad hoc per la moneta su cui approfondire. Ciao.

 

 

 

 

 

Ho messo le monete in un unico post perché il discorso non era riferito alla valutazione di ogni singola moneta,  le quali per la maggior parte sono di qualità medio-bassa, ma che a me piacevano comunque,  poiché a volte rimango attratto anche da monete in conservazione mediocre,  più che altro perché le stesse in conservazione BB+ raggiungono ormai cifre fuori dalla mia portata ( mi riferisco ad esempio al sesterzio di Vespasiano,  o, in misura minore, all asse di Tito) , il discorso era più che altro capire se in queste monete ci fossero state manomissioni ( che non gradisco affatto),  ad esempio l asse di Faustina dico la verità, mi pareva abbastanza aiutato,  idem per il dupondio di Domiziano ( se osservate bene, i rilievi della legenda e del profilo dell imperatore sono ben staccati dal fondo,  ma la sagoma è piuttosto piatta, non emergono capelli, corona radiata,  orecchio ecc ),  ma evidentemente la mia impressione era sbagliata.. inoltre ribadisco,  la discussione verteva pure su spese accessorie PER LA MIA PERSONALISSIMA OPINIONE care, tra spese di spedizione e commissioni varie avrei pagato 100 euro in più su 338 euro di monete.  Però io non sono l oracolo della verità,  sicuramente mi sbaglio ed in realtà sono tutte spese ampiamente giustificate e proporzionate alle monete suddette.. 

Edited by modulo_largo
Link to comment
Share on other sites


15 ore fa, modulo_largo dice:

Ho messo le monete in un unico post perché il discorso non era riferito alla valutazione di ogni singola moneta,  le quali per la maggior parte sono di qualità medio-bassa, ma che a me piacevano comunque,  poiché a volte rimango attratto anche da monete in conservazione mediocre,  più che altro perché le stesse in conservazione BB+ raggiungono ormai cifre fuori dalla mia portata ( mi riferisco ad esempio al sesterzio di Vespasiano,  o, in misura minore, all asse di Tito) , il discorso era più che altro capire se in queste monete ci fossero state manomissioni ( che non gradisco affatto),  ad esempio l asse di Faustina dico la verità, mi pareva abbastanza aiutato,  idem per il dupondio di Domiziano ( se osservate bene, i rilievi della legenda e del profilo dell imperatore sono ben staccati dal fondo,  ma la sagoma è piuttosto piatta, non emergono capelli, corona radiata,  orecchio ecc ),  ma evidentemente la mia impressione era sbagliata.. inoltre ribadisco,  la discussione verteva pure su spese accessorie PER LA MIA PERSONALISSIMA OPINIONE care, tra spese di spedizione e commissioni varie avrei pagato 100 euro in più su 338 euro di monete.  Però io non sono l oracolo della verità,  sicuramente mi sbaglio ed in realtà sono tutte spese ampiamente giustificate e proporzionate alle monete suddette.. 

Mi pare che le due che hai citato siano le più interessanti che hai inserito: piacevoli monete (relativamente al prezzo non elevato), oneste, affatto bulinate.

Se il Domiziano ti appare piatto è  perché la normale consunzione da moneta circolata interessa le  parti più in rilievo, quindi soprattutto capelli, orecchio e parti della corona.

 

 

 

 

Edited by vickydog
Link to comment
Share on other sites


Tra tutte quelle che ho citato dimenticavo di mettere questa, che forse è anche la più interessante:

1875.jpg

Venduta a 220 euro, aggiungendo le 24% di commissione 273 euro.. qui davvero sul prezzo non saprei , ha un pò di rugosità diffusa ma rimane secondo me un sesterzio molto piacevole, è una cifra considerevole ma ho notato che in rete si trovano esemplari in condizioni precarie che costano molto meno, ma altri in condizioni leggermente migliori che superano di slancio i 1000 euro.. gli estimatori dell'alto impero che dicono di questa moneta? Li vale questi soldi?

Link to comment
Share on other sites


Il 3/11/2021 alle 15:16, vickydog dice:

Di Bert si è discusso molto in passato su casi di...'eccessiva pulizia creativa' a volte anche assai ben riuscita. (basta fare una ricerca sul forum).

Le case sono tante e personalmente sono altre quelle che guardo. Sempre pronto a cambiare opinione in futuro.

Non parlo delle commissioni, che tra acquisto e vendita sono circa il 50% del prezzo della moneta, quindi difficilmente mi vedranno... Ingiustificabili se messe a paragone con ad es. CGB.fr di Parigi con il suo 12% di commissioni, foto e descrizioni impeccabili, un servizio eccellente e dopo tre giorni che hai pagato ricevi un DHL al costo di 12 euro. Non ci sono sciocche spese aggiuntive di handling/impacchettamento, né per pagamento con carta di credito. E ha pure un enorme archivio consultabile delle sue monete vendute in decenni.

Ogni opinione è lecita e i forum servono per questo; tantopiù che a Bert (e a molti altri) non importerà un fico secco dell'opinione di vickydog.

Delle monete che hai postato non mi piace praticamente nessuna per vari motivi,  anche solo estetici magari.

Nel caso conviene aprire una discussione ad hoc per la moneta su cui approfondire. Ciao.

 

 

 

 

 

Buonasera,

Per quanto possa occorrere, confermo la validità di CGB.fr di Parigi. Sono molti anni che la frequento, e mai ho avuto problemi. Molto efficienti sia per i pagamenti sia per la gestione della spedizione e le confezioni utilizzate. Nulla da eccepire, direi. Per quanto mi riguarda poi il parco lotti disponibile nello shop o messi in asta è abbastanza fornito con una copertura direi internazionale e quindi ampia scelta. Certo, non si può trovare tutto. 
Domenico

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.