Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Ianva

starter kits

Risposte migliori

Ianva
cIAO A TUTTI!
mi sono chiesto una cosa: se le monete negli starter kits sono libere di muoversi liberamente e quindi è come se "circolassero" in quanto prendono colpi tra loro, come è possibile valutarle? So che gli starter hanno valore diverso a seconda dei paesi (se sono sigillati ovviam), ma se lo porto da qui a lì si sbattacchiano e dopo qualche "viaggio" le monete passano da fdc a spl a bb ecc ecc... A quel punto non possono più avere lo stesso valore non trovate? E quindi neanche lo starter Kit, anche se sigillato.

bye!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras
Credo che il loro valore stia proprio nel fatto che il sacchetto rimanga sigillato. Anche se all'intreno le monete non sono più nelle condizioni di quando sono state emesse.
Anni fa ricordo che esisteva uno swatch molto richiesto dai collezionisti che era rinchiuso in una lattina di acqua marina. Ebbene nessuno poteva sapere che orologio fosse e in che condizioni si trovasse. Una volta aperta la lattina diventava uno swatch qualsiasi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
Lo SK non ha una valutazione variabile a seconda della condizione (delle monete o dello stesso SK), anche se in effetti sarebbe più corretto che la avesse. In generale le monete di uno SK ben difficilmente possono essere definite FDC, soprattutto se lo SK è stato sottoposto a molti viaggi... anche il sacchetto spesso si logora, conosco un paio di commercianti che si portano sempre dietro gli SK ai convegni, ma è ovvio immaginare che oramai questi sacchetti dopo 3 anni siano diventati poco meno di poltiglia...

P.S.
visto che si parla di SK, ne approfitto spudoratamente e metto un annuncio: cerco disperatamente lo Sk dell'Olanda (quello grande in sacchetto, non il set in cartoncino), da scambiarsi possibilimente con uno di quelli che ho doppi. Gli eventuali interessati mi contattino privatamente :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras
Vorrei aggiungere una domanda: lo starter kit del Vaticano, va considerato come tale oppure no?
Io personalmente tenderei a considerarlo un non ben definito "tutt'altro"...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ianva
ah, ok.
incredibile la storia dello swatch... al limite della follia!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
[quote name='alteras' date='24 febbraio 2005, 12:58']Vorrei aggiungere una domanda: lo starter kit del Vaticano, va considerato come tale oppure no?
Io personalmente tenderei a considerarlo un non ben definito "tutt'altro"...
[right][post="17221"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Bella domanda... diciamo che cmq è il prezzo stesso a relegarlo nella categoria dei tutt'altro :D
In effetti il sacchettino non è propriamente uno SK, visto che il suo scopo non è certo stato quello di abituare la popolazione (?) all'uso della nuova moneta. Lo si può considerare un prezioso gadget destinato (inizialmente) ai fedelissimi della Santa Sede.
Cmq sia, non penso ci sia nessuno che nella collezione degli SK comprende anche questo pezzo... a dir la verità io non considero neppure lo SK monegasco, che pure ha già una storia (ma non il prezzo, purtroppo) simile a quella degli altri SK europei...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
Io ho giusto tenuto un paio SK italiani normali, quello da commerciante (una busta sigillata con dentro rotolini ) ormai e' finita da tempo

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker79
In un mercatino avevo fatto caso che i ramini dentro allo SK erano imbruniti come avviene normalmente, quindi gli SK non sono chiusi ermeticamente?
Scusate ma io non ne ho tenuto neanche uno :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rex 52
[quote name='joker79' date='24 febbraio 2005, 23:20']In un mercatino avevo fatto caso che i ramini dentro allo SK erano imbruniti come avviene normalmente, quindi gli SK non sono chiusi ermeticamente?
Scusate ma io non ne ho tenuto neanche uno :)
[right][post="17386"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]Ti posso assicurare che fin che rimangono chiusi le monete non si alterano a parte i colpetti ; quelli sono inevitabili,(quel sacchetto al quale fai riferimento era probabilmente danneggiato) da quando però si è diffusa la notizia secondo la quale proprio il sacchetto che le contiene ha una durata limitata (50 anni circa in quanto bio-degradabile) l' interesse verso lo SK è calato di parecchio,
Io personalmente ho tenuto qulche SK Italiano e fortuna ha voluto che alla fobia iniziale di avere tutto quello che era Euro non ci fossero anche gli sk. degli altri paesi-sono destinati a diventare delle "comuni "monete circolate. Il comuni virgolettato si riferisce a quelle del Vaticano e anche Monaco -AVERNE DI QUELLE-
Ciao Rex.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
Ho voluto verificare i miei SK per ora fortunatamente tutto ok

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
In realtà se conservato bene (al riparo dalla luce e dalle "intemperie") lo starterkit può durare se non all'infinito perlomeno per un sacco di anni, fermo restando che la plastica che compone i vari sacchetti non è uguale per tutti i paesi. La notizia saltata fuori dopo un pò, secondo la quale tra qualche decennio i sacchetti si scioglierebbero drammaticamente, mi sembra un pò una bufala creata ad arte per condizionare il mercato. Non mi stupirei se fosse stata messa in giro da commercianti interessati a fare incetta dell'articolo, per poi venderlo tra qualche anno a prezzi maggiorati, dopo aver ovviamente fatto uscire la notizia della smentita della biodegradabilità.
Ricordo anche che biodegradabile non significa che il tal materiale si scioglie automaticamente dopo un certo lasso di tempo, ma che lo fa sotto l'azione di agenti atmosferici o altri agenti naturali (batteri, ecc.). Anche la carta è biodegradabile, ma ciò non vuol dire che chi colleziona banconote o francobolli si debba trovare in mano tra qualche anno solo della poltiglia...
Inoltre confermo che qualche moneta può imbrunirsi o fare leggere traccie di ossido. Lo SK non è chiuso sottovuoto, pertanto l'aria che è rimasta dentro al momento della sigillatura può favorire queste ossidazioni, soprattutto se era rimasta qualche traccia di umido sulle monete. D'altronde io ho a casa parecchi sacchetti di centesimi FDC di zecca (come sapete la zecca ho confezionato parte della produzione 2002 in sacchetti anzichè in rotoli, perchè pare che costi meno), presi in banca... non c'è un sacchetto in cui non cia sia almeno una moneta con traccie di ossido. E anche in buona parte dei miei SK qualche moneta si è imbrunita. D'altronde, diciamolo con chiarezza: non esiste possibilità per la quale i centesimi col tempo non si inscuriscano. L'importante è che lo facciano omogeneamente e senza chiazze.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker79
Grazie 1000 per le risposte.
Quanto al biodegradabile sono d'accordo con Paolino, e poi non bisogna far confusione, biodegradabile è una cosa deperibile un'altra... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
Allora ne riparliamo fra 50 anni sempre in questo forum :D

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker79
Sempre che qualcuno non metta gli SK sotto l'acqua o sotto terra :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
L' importante e' non finirci noi sottoterra a quel tempo :(

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×