Jump to content
Create New...
IGNORED

Indizi di patina artificiale


ExarKun
 Share

Recommended Posts

Domanda da neofita: nelle monete romane o più in generale antiche, quali sono gli indizi che vi fanno sospettare che una patina sia artificiale? E quali elementi vi fanno invece propendere per una patina naturale?

Ho letto che la mancanza di patina nei maggiori rilievi può essere un indizio di patina artificiale, pensate sia così?

 

Personalmente in una moneta l'unica cosa su cui veramente non transigo è l'autenticità, ma le patine artificiali possono notoriamente nascondere anche altre magagne ed è un argomento di cui ne so ben poco. A volte poi vedo monete con patine molto molto belle (forse pure troppo) e mi piacerebbe avere elementi per distinguere le naturali dalle artificiali.

Grazie in anticipo a tutti colori che risponderanno.

 

Link to comment
Share on other sites


Ciao @ExarKun, sono anche io un neofita e le tue domande su quali siano gli elementi che possono aiutare a distinguere le patine naturali dei bronzi da quelle artificiali sono le stesse che mi sono posto anche io quando ho iniziato circa tre anni fa. Non colleziono aimè sesterzi, asse o dupondii(ero partito con questa intenzione) e le monomissiioni che subiscono moltissime di queste monete(i ripatinamenti fanno parte di esse ma sono le meno peggio) mi hanno fatto desistere ed optare per gli argenti(denari ed antoniniani, ma anche per queste monete non sono tutte rose e fiori... ) dove riesco a districarmi meglio e a difendermi di più. Anche per me è fondamentale che i pezzi che acquisto ed inserisco in collezione (anche se di modestissimo valore) siano possibilmente autentici e sulle quali non siano stati fatti assolutamente 'pataccamenti' vari. E vengo alle tue domande : non è una cosa che si può spiegare e nemmeno imparare sui libri, ma unicamente(e questo è un mio parere, quindi opinabile) imparare con l'esperienza diretta(penso ci vogliano parecchi anni e tantissimi esemplari da esaminare de visu) visionando dal vivo le monete, confrontandole e quindi capire. É arduo e non essendo noi addetti del settore(non siamo Periti Numismatici e nemmeno commercianti, ma semplici appassionati ) facilmente ti renderai conto che è una cosa difficilissima(con le tecniche sempre più avanzate per ripatinare e ritoccare tali monete spesso si mettono in difficoltà anche le categorie di cui sopra). Chiudo permettendomi di 

 darti un unico consiglio che a me sta aiutando molto , cerca di visionare in foto quante più monete possibili già passate in aste, con foto in ottima risoluzione e per le quali sia specificato che sono state ritoccate ed anche ripatinare. Non è come vederle dal vivo ma è sicuramente meglio di niente. Speriamo in qualche altro intervento che possa darci ulteriori consigli🙂

ANTONIO 

 

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Grazie per la risposta ed il consiglio @Pxacaesar

devo dire che non mi capita spesso di veder dichiarate nelle aste dei ripatinamenti, ma probabilmente sono io che non seguo quelle "giuste".

Mi rendo poi benissimo conto che certe conoscenze solo l'esperienza le può dare, non si può pretendere di imparare a distinguere le patine artificiali da qualche consiglio letto su un forum, tuttavia per orientarsi trovo sia necessario avere delle basi di partenza, che purtroppo al momento ancora non ho. Mentre ad esempio le ho per riconoscere i falsi fusi, anche se poi data la mia scarsissima esperienza sono ovviamente in grado di individuare a malapena i fake più evidenti.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Ciao, con la passione e lo studio(nei ritagli di tempo che le giornate ovviamente ci permettono)  i risultati, nel tempo, sicuramente arriveranno🙂

ANTONIO 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

Problemi con la nuova grafica?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.

Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Write what you are looking for and press enter or click the search icon to begin your search