Jump to content
IGNORED

La moda degli Slab sta degenerando


lorluke

Recommended Posts

13 minuti fa, numa numa dice:


semplicemente meraviglioso 

Un nuovo mondo ..

https://cgagrading.com/grading-scales

 

C'è dietro veramente un mondo, per quanto riguarda le figurine le più riconosciute  sono la PSA e BECKETT che "slabbano" i gradi e la centratura della carta ,l'usura ed altro per dare il voto finale.e cmq ci sono carte che vengono quotate decine di migliaia di euro. Basta andare su eBay x capire meglio il fenomeno. Riescono a riprodurre un tondello di metallo, cosa ci vuole a falsificare una carta moderna.

Edited by MASSIMALE
Link to comment
Share on other sites


33 minuti fa, MASSIMALE dice:

C'è dietro veramente un mondo, per quanto riguarda le figurine le più riconosciute  sono la PSA e BECKETT che "slabbano" i gradi e la centratura della carta ,l'usura ed altro per dare il voto finale.e cmq ci sono carte che vengono quotate decine di migliaia di euro. Basta andare su eBay x capire meglio il fenomeno. Riescono a riprodurre un tondello di metallo, cosa ci vuole a falsificare una carta moderna.

 

Non ne dubito …

diciamo che preferisco ancora illudermi che le monete - uno degli step piu’ fondamentali nell’ evoluzione sociale ed economica dell’Uomo - abbia ancora un granello di spessore culturale in piu’ rispetto alle figurine e anche alle gemme ( Claudio non mene voglia anche queste ultime rivestono un’importanza eccezionale nell’evoluzione della Terra - ma qui parliamo soprattutto di valore culturale).

e questa culturalita’ appunto e’ il valore che maggiormente dovrebbe venire enfatizzato, venendo prima di quello venale o di investimento che gli ‘slab’ purtroppo contribuiscono invece a standardizzare.

in buona sostanza se standardizzo un bene, lo rendo il piu’ possibile fungibile, inquadrandolo e gradandolo automaticamente metto prima il suo valore economico e di scambio sul mercato e di conseguenza ne deprimo l’individualita’ , la sua culturalita’ , la storia che mi puo’ raccontare la singola moneta. 
ecco perche le monete antiche - dove l’individualita’ ’ anche culturale, e’ massima sono quelle che meno si adattano alla pratica dello ‘slab’ 

  • Like 2
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


Ciao @numa numa, condivido il tuo punto di vista ed anche io sono contrario "all'inumazione" ed alla standardizzazione di tutto quanto fa cultura e collezionismo. Ma non è una cosa che ci viene imposta con la forza. Siamo noi collezionisti (ma forse più gli investitori/collezionisti) che hanno fatto decollare gli slab, la domanda evidentemente li richiede e l'offerta giustamente si adegua. Secondo me c'è ben poco da fare ed almeno nel breve periodo la faranno da padrone. Quindi se è questo che vogliamo non vedo quale potrebbe essere l'alternativa. Ovviamente parere personale 🙂

ANTONIO 

Link to comment
Share on other sites


12 minuti fa, Pxacaesar dice:

Ciao @numa numa, condivido il tuo punto di vista ed anche io sono contrario "all'inumazione" ed alla standardizzazione di tutto quanto fa cultura e collezionismo. Ma non è una cosa che ci viene imposta con la forza. Siamo noi collezionisti (ma forse più gli investitori/collezionisti) che hanno fatto decollare gli slab, la domanda evidentemente li richiede e l'offerta giustamente si adegua. Secondo me c'è ben poco da fare ed almeno nel breve periodo la faranno da padrone. Quindi se è questo che vogliamo non vedo quale potrebbe essere l'alternativa. Ovviamente parere personale 🙂

ANTONIO 

 

Magari diciamo che, almeno io, e non credo di essere da solo, non ho fatto decollare un bel niente. No perché passare da chi subisce questa specie di malversazione a chi l’avrebbe “fatta decollare”, proprio non ci sto. 

Edited by Scudo1901
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites


Ciao @Scudo1901, il mio intervento non era contro niente e nessuno, né contro i colleziinisti/investitori che acquistano monete in slab da migliaia di euro né contro i neofiti che acquistano monete da poche decine di euro sempre in slab(per esperienza personale ne vedo tante anche di queste). Fortunatamente siamo in un mercato libero dove ognuno è libero di acquistare cosa e come gli pare (ovviamente nel rispetto delle leggi). La mia era una semplice constatazione dei fatti, tu sei l'eccezione che conferma la regola🙂

ANTONIO 

Link to comment
Share on other sites


16 minuti fa, Pxacaesar dice:

Ciao @Scudo1901, il mio intervento non era contro niente e nessuno, né contro i colleziinisti/investitori che acquistano monete in slab da migliaia di euro né contro i neofiti che acquistano monete da poche decine di euro sempre in slab(per esperienza personale ne vedo tante anche di queste). Fortunatamente siamo in un mercato libero dove ognuno è libero di acquistare cosa e come gli pare (ovviamente nel rispetto delle leggi). La mia era una semplice constatazione dei fatti, tu sei l'eccezione che conferma la regola🙂

ANTONIO 

 

Che siamo in un mercato libero è talmente ovvio che è pleonastico e anche un po’ fuori luogo ricordarlo, e ci mancherebbe pure. Quanto a “constatare i fatti” tu sei convinto che gli slab siano decollati per opera dei collezionisti? Io intendo con questo termine coloro che raccolgono per passione e non gli investitori. Detto ciò io non credo di essere proprio un’eccezione, ne’ di confermare alcuna regola. Ma dato che questo rappresenta solo il mio pensiero, che chiaramente non conta nulla, ascoltiamo qui sul Forum quanti collezionisti stravedono per gli slab e poi vediamo qual è la maggioranza. 

Link to comment
Share on other sites


Ciao @Scudo1901sarà anche come tu dici, e non hai mai acquistato monete in slab. Io mi sono avvicinato da poco alle monete e come ho già ribadito non ne ho mai acquistato perché tra l'altro mi piacciono monete da pochi euro di valore economico(ma per me di grandissimo ed inestimabile valore storico) , percui costerebbe più la scatola che la moneta, I nostri amici del forum di cui vuoi la conferma non ne acquistano.... Dirò un altra cosa ovvia e scontata (lo dico io per evitare che qualcun'altro lo sottolinei🙂)... si venderanno e si acquisteranno da sole queste monete?... Io penso di no e lo ribadisco, se c'è tanta offerta è perché comunque c'è domanda... Da parte di tutte le categorie di acquirenti... È una regola di mercato... Attendo anche io altri pareri, che saranno per me tutti interessanti ed ovviamente non inutili ne tantomeno fuori luogo e che leggerò con molto interesse🙂

ANTONIO 

Edited by Pxacaesar
Link to comment
Share on other sites


Confronto interessante e credo Pxcaesar e Scudo abbiano entrambi ragione. Ma la distinzione da fare e’ a priori e riguarda ‘cosa’ viene venduto/acquistato in slab prevalentemente.   Tirno a ripetere che monete classiche o un bel ducatone di Savoia, una quadrupla papale possono esistere ma e’ molto raro trovarli in slab proprio perche i collezionisti che acquistano tali materiali NON li richiedono in slab. 
 

diverso e’ il discorso per materiale moderno - piu’ standard - che anzi va standardizzato e quindi lo slab - da fiera - e’ comodo. Garantisce, protegge, facilita lo scambio e la conservazione.

entrambe le opzioni: CON e SENZA continueranno a coesistere - ma da qui a dire che tutte le monete inevitabilmente un domani finiranno in slab - eh no - ce ne passa. Piuttosto il contrario. Se proprio dovessi fare uno scenario previsivo vedo il rischio per i vari ‘slabbatori’ di soccombere progressivamente alla lunga se non si riprendono dagli errori che stanno puntellando il loro sviluppo.

Lo slab e’ un fenomeno di mercato ma come tale e’ destinato a restare circoscritto alla cerchia che piu’ lo utilizza e ne beneficia mentre viene respinto da una parte consistente - oggi un’ampia maggioranza- del mondo collezionistico e soprattutto di quello che conta ( parlo del settore classico e pre-1800).

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


3 ore fa, Pxacaesar dice:

Ciao @Scudo1901sarà anche come tu dici, e non hai mai acquistato monete in slab. Io mi sono avvicinato da poco alle monete e come ho già ribadito non ne ho mai acquistato perché tra l'altro mi piacciono monete da pochi euro di valore economico(ma per me di grandissimo ed inestimabile valore storico) , percui costerebbe più la scatola che la moneta, I nostri amici del forum di cui vuoi la conferma non ne acquistano.... Dirò un altra cosa ovvia e scontata (lo dico io per evitare che qualcun'altro lo sottolinei🙂)... si venderanno e si acquisteranno da sole queste monete?... Io penso di no e lo ribadisco, se c'è tanta offerta è perché comunque c'è domanda... Da parte di tutte le categorie di acquirenti... È una regola di mercato... Attendo anche io altri pareri, che saranno per me tutti interessanti ed ovviamente non inutili ne tantomeno fuori luogo e che leggerò con molto interesse🙂

ANTONIO 

 

Ciao Antonio

Anzitutto sappi che ti considero una persona di grande equilibrio e competenza e che ho sempre letto i tuoi commenti con interesse e apprezzamento. Aggiungo che questo tuo intervento è sicuramente condivisibile ed è frutto un confronto di opinioni assolutamente civile e costruttivo. Io stesso mio malgrado acquisto monete slabbate. Se mi piacciono non mi fermo davanti ai sarcofagi. Io ho solo un po’ contestato che le scatolette siano figlie naturali di una volontà dei collezionisti. Io le subisco, altri rimangono indifferenti, altri ancora ne sono soddisfatti, qualcuno entusiasta. Come dici tu ognuno è libero. Io penso che questa moda purtroppo proseguirà e tutti se ne faranno una ragione, senza drammi, continuando ad acquistare belle monete col sovrapprezzo se sono inscatolate. Già le aste veleggiano verso il 25% di diritti, aggiungiamoci anche il plus degli slab e poi non stupiamoci se le grandi rarità e le alte conservazioni volano alle stelle.

Buona domenica 

Edited by Scudo1901
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Supporter

                 Intervallo umoristico

lienablu.jpg.2dbd37bc9c68c4ba173b3ab5c8420b96.jpg

slan11.jpg.eb6c12f9f39ec8014668806df66f9304.jpglienablu.jpg.2dbd37bc9c68c4ba173b3ab5c8420b96.jpg

 

interv1.jpg.dfbaf4395c2a15bf2ffdb5f868d0370f.jpglienablu.jpg.2dbd37bc9c68c4ba173b3ab5c8420b96.jpginterv4.jpg.e797a433842de802ac6fd41dce4ac9dd.jpglienablu.jpg.2dbd37bc9c68c4ba173b3ab5c8420b96.jpg1403308131_inter5.jpg.fa40eb6f356fda65f4b2e2dd612c6cad.jpglienablu.jpg.2dbd37bc9c68c4ba173b3ab5c8420b96.jpg

 

 

intrev2.jpg.d29353857b8c25ce6572d8e61c205f3f.jpg

1565956347_inter3.jpg.b01383c85a9ffce6d1d921a50d6257b4.jpg

 

Edited by nikita_
  • Like 2
  • Haha 4
Link to comment
Share on other sites

Awards

Quello che scrivo è rivolto solo alle monete antiche o classiche.

Per confermare che gli slabbb per le classiche contano come il due di coppe quando a briscola comanda bastoni, propongo i passaggi in asta di uno specifico esemplare: dentro o fuori la plastica segue lo stesso destino, da sei anni a questa parte. Nonostante un pregresso di vendite che risale al 1888 ed al netto di aggiudicazioni solo “apparenti”, vuoi per prezzo di riserva non raggiunto o autoofferta del conferente.

https://www.acsearch.info/search.html?term=Terina+1922+&category=1&lot=&thesaurus=1&images=1&en=1&de=1&fr=1&it=1&es=1&ot=1&currency=usd&order=0

 


Aggiungo, per non dimenticare mai, che trovo al limite del ridicolo in riferimento allo slabbamento delle sole classiche che una azienda seria (leader del settore) ti spari un pippone descrivendo i vari aspetti del grading di queste, ma allo stesso tempo ti venga a dire esplicitamente che il grading è l’unica cosa che sono in grado di garantire.. niente autenticità, provenienza, datazione, attribuzione. Come è possibile? Se non sanno garantire un esemplare autentico/falso in quanto tale, come fanno a garantirti la conservazione? Su che elementi basano la conservazione/ grading se non sanno distinguerei un segno di usura/un graffio/ un colpo al bordo “copiato per clonazione”, dai medesimi autentici di 2500 anni fa? Come fanno, su un falso ottenuto per fusione, a valutare i segni causati con interventi successivi da quelli lasciati dalla matrice di fusione, se il presupposto metodologico é “gradare” la moneta autentica, battuta a martello ad esempio? Vogliono venderci che le due cose possono essere giudicate con lo stesso metro, ma dove sta l’etica professionale in questo?

Smettessero di fare il loro lavoro su monete di cui non sanno riconoscere gli artefatti. Ne va della salute e dell’immagine dell’intero settore.

Sul grading:

https://www.ngccoin.com/specialty-services/ancient-coins/grading.aspx#gradeQualifiers
 

Sulla garanzia:

https://www.ngccoin.com/specialty-services/ancient-coins/guarantee.aspx

 

 

Scusate l’irruenza.

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Supporter
Il 24/9/2022 alle 23:23, Pxacaesar dice:

siamo in un mercato libero dove ognuno è libero di acquistare cosa e come gli pare

Appunto.

Domanda: non credete che la moda degli slab si sviluppi dalla "dittatura" del FdC/FdS?

Link to comment
Share on other sites


2 minuti fa, Orodicarta dice:

Appunto.

Domanda: non credete che la moda degli slab si sviluppi dalla "dittatura" del FdC/FdS?

 

Anche....conseguenza della sua spasmodica ricerca😁

Link to comment
Share on other sites


Supporter

Siamo nell'era del collezionismo a una dimensione: quella del business...

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


3 ore fa, Orodicarta dice:

Appunto.

Domanda: non credete che la moda degli slab si sviluppi dalla "dittatura" del FdC/FdS?

 

Il termine "dittatura", anche se virgolettato, mi pare eccessivo, non esiste un obbligo in tal senso, credo che i termini fissazione e anche ossessione siano più attinenti alla situazione, la specie umana è questa, puntualmente si fissa in maniera spasmodica su idee, cose o persone, ciascuna nel suo ambito o settore di competenza, e non riesce più a contemplare altro o a uscire da visioni anguste e ristrette, nel nostro tempo prevale l'idolatria del soldo (nel medioevo era la religione, poi sono arrivati i nazionalismi, le statolatrie e le rivoluzioni come panacea per ogni cosa, adesso è il momento dell'economia e della tecnologia), di conseguenza anche la numismatica e il collezionismo di monete si ritrova invaso dalle conseguenze di questa idolatria che in questo settore assume una curiosa sfumatura un po' tautologica (la passione dei vecchi soldi per fare o conservare soldi nuovi)... tuttavia come ho già scritto in precedenza nulla obbliga a condividere, seguire o sottomettersi tale fissazione, la numismatica è tanto ampia, c'è spazio per tutti, anzi secondo me in un periodo come questo ci sono opportunità interessanti per esplorare nuovi settori, più inconsueti e meno battuti, distanti dalle luci della ribalta più mediatizzata... la numismatica è il piacere di studiare la storia attraverso il punto di vista dei nostri amati tondelli, non facciamoci rovinare questo piacere dando eccessivo peso a mode, tendenze e manie che poco c'entrano con questa disciplina...

  • Like 4
Link to comment
Share on other sites


4 ore fa, Orodicarta dice:

Appunto.

Domanda: non credete che la moda degli slab si sviluppi dalla "dittatura" del FdC/FdS?

 

Si, io ne sono convinto

Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, talpa dice:

Il termine "dittatura", anche se virgolettato, mi pare eccessivo, non esiste un obbligo in tal senso, credo che i termini fissazione e anche ossessione siano più attinenti alla situazione, la specie umana è questa, puntualmente si fissa in maniera spasmodica su idee, cose o persone, ciascuna nel suo ambito o settore di competenza, e non riesce più a contemplare altro o a uscire da visioni anguste e ristrette, nel nostro tempo prevale l'idolatria del soldo (nel medioevo era la religione, poi sono arrivati i nazionalismi, le statolatrie e le rivoluzioni come panacea per ogni cosa, adesso è il momento dell'economia e della tecnologia), di conseguenza anche la numismatica e il collezionismo di monete si ritrova invaso dalle conseguenze di questa idolatria che in questo settore assume una curiosa sfumatura un po' tautologica (la passione dei vecchi soldi per fare o conservare soldi nuovi)... tuttavia come ho già scritto in precedenza nulla obbliga a condividere, seguire o sottomettersi tale fissazione, la numismatica è tanto ampia, c'è spazio per tutti, anzi secondo me in un periodo come questo ci sono opportunità interessanti per esplorare nuovi settori, più inconsueti e meno battuti, distanti dalle luci della ribalta più mediatizzata... la numismatica è il piacere di studiare la storia attraverso il punto di vista dei nostri amati tondelli, non facciamoci rovinare questo piacere dando eccessivo peso a mode, tendenze e manie che poco c'entrano con questa disciplina...

 

Tutto vero, fino al punto in cui dopo anni di ricerche trovi in asta la moneta che cerchi da anni…ma mannaggia! È slabbata! E il piccolo sarcofago magico la fa rilanciare oltre ogni ragionevole limite. Aggiungici, come dicevo, 22-25% di diritti, ti fai i tuoi conti, inevitabilmente ti fermi, la perdi, e vedi che qualcosina questa fissazione delle scatolette forse t’importa…😰

Link to comment
Share on other sites


11 minuti fa, Scudo1901 dice:

Tutto vero, fino al punto in cui dopo anni di ricerche trovi in asta la moneta che cerchi da anni…ma mannaggia! È slabbata! E il piccolo sarcofago magico la fa rilanciare oltre ogni ragionevole limite. Aggiungici, come dicevo, 22-25% di diritti, ti fai i tuoi conti, inevitabilmente ti fermi, la perdi, e vedi che qualcosina questa fissazione delle scatolette forse t’importa…😰

 

Certo, è naturale che determinate tendenze e fissazioni le sentiamo tanto più presenti, nel bene e nel male, quanto più vanno a incidere nel nostro percorso personale, invitabilmente determinati percorsi collezionistici ne sono stati e ne verranno influenzati, è la fenomenologia della vita stessa, qualunque accadimento causa conseguenze, cambiamenti, problemi e opportunità, e sicuramente in alcuni casi, soprattutto per chi li vive sulla propria pelle, questi accadimenti possono creare cospicue frustrazioni e incazzature... Nel mio intervento precedente cercavo di esprimere una visione più distaccata dalle "emergenze" collezionistiche, nel quale è inevitabile che si possa incorrere in simili seccature e appesantimenti scrotali (ma è anche il prezzo che ben conosce e accetta qualunque "cacciatore" che bracca la sua preda anche per anni), per focalizzare più l'attenzione sulla vastità del mondo numismatico che di certo non andrà in crisi per le attuali ossessioni inscatolanti, anzi, come già sottolineato e paventato da alcuni, se a tale moda si accompagneranno furbate del tipo di nascondere o mimetizzare monete dubbie, modificate, ripulite, restaurate e compagnia cantando, dietro il grottesco paravento della garanzia sulla sola conservazione, soprattutto in un periodo in cui crisi economiche, di sussistenza materiale ed etiche incoraggiano illegalità, espedienti e truffe di ogni genere, è assai probabile che la suddetta mania si rivelerà alquanto effimera...   

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


7 ore fa, talpa dice:

se a tale moda si accompagneranno furbate del tipo di nascondere o mimetizzare monete dubbie, modificate, ripulite, restaurate e compagnia cantando, dietro il grottesco paravento della garanzia sulla sola conservazione, soprattutto in un periodo in cui crisi economiche, di sussistenza materiale ed etiche incoraggiano illegalità, espedienti e truffe di ogni genere, è assai probabile che la suddetta mania si rivelerà alquanto effimera...   

sottoscrivo in pieno…! 

Link to comment
Share on other sites


Tutti pensieri legittimi, triti e ritriti. D'altronde siamo nel campo delle preferenze, non c'è molto da discutere. 

Da parte mia vorrei solo sottolineare che sono lustri che si discute di slab sul forum.

Ancora leggo nel titolo la parola "moda". A me pare, oramai, una tendenza acquisita. Fatta propria da tutte le case d'asta più blasonate.

Altra cosa che vorrei far notare: da sempre qui sul nostro forum gli slab sono osteggiati selvaggiamente. Non sono però tanto certo che chi li odia sia la maggioranza. Tanti restano silenti.

Sono certo invece che  la "moda" nel mondo sia diventata inarrestabile. Continuare ad ululare al cielo di "quanto si stava meglio quando si stava peggio" è esercizio inutile.

Suggerisce un pochino di disperazione....aiuto stiamo invecchiando. Non c'è più bisogno di noi....

Concludo con una domanda: doveste alienare una moneta importante o addirittura una collezione importante per conservazione, pensereste a ottenere di più economicamente o agli ideali di una numismatica a vostro dire "sana"?

Perché siamo consapevoli oppure no che una moneta in slab, che ci piaccia o no, realizza di più? Avete dubbi in proposito?

Ps: quando la moneta arriva lo slab si può tranquillamente spaccare.

Buona giornata 

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Supporter
6 ore fa, Cinna74 dice:

Continuare ad ululare al cielo di "quanto si stava meglio quando si stava peggio" è esercizio inutile.

Mi sembra che gli interventi che si sono susseguiti finora siano tutto fuorché un bieco ululare al cielo o un lamentarsi per partito preso di questo sistema (dato che il termine “moda” mi pare non le sia gradito).
Chi più, chi meno, ognuno ha espresso le proprie perplessità argomentando le ragioni per cui sia un errore slabbare indiscriminatamente qualunque tipologia di moneta, senza tenere in considerazione come peso e bordo non siano affatto elementi secondari in molti casi. 

Che poi lo slab abbia comunque molti estimatori e che si stia diffondendo a macchia d’olio anche in Europa, non è di certo una scoperta. Ovviamente non sarà questa discussione a fermare questo processo e a determinare un cambiamento. Magari, però, ciò che si scrive può aiutare a sensibilizzare e a far capire le insidie che si possono nascondere in monete chiuse in slab. E ciò non mi sembra affatto “esercizio inutile”. 

6 ore fa, Cinna74 dice:

Perché siamo consapevoli oppure no che una moneta in slab, che ci piaccia o no, realizza di più? Avete dubbi in proposito?

Non sempre. Dipende da cosa si sta vendendo. In asta si vedono ancora tantissime monete di alta qualità “libere” (fortunatamente) che ottengono risultati eccellenti. 
Detto in altri termini, ci sono pezzi che non hanno bisogno della plastica per avere successo.
Anzi, a volte lo slab può anche sortire l’effetto contrario. Mi è capitato, ad esempio, di vedere monete sigillate come “Cleaned UNC Details” molto penalizzate in certe occasioni. 

Perciò, mentre per alcune monetazioni, specie le più moderne, lo slab può garantire un maggiore successo in fase di vendita, per altre ritengo che sia ininfluente se non, addirittura, deleterio… 

Edited by lorluke
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.