Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Paleologo

Lamina incusa, è una moneta?

Risposte migliori

Paleologo

Salve a tutti, ho bisogno di voi maghi delle identificazioni per capire cosa sia questo oggetto di cui un mio amico mi ha chiesto informazioni. Si tratta di una sottilissima lamina coniata su una sola faccia con il rovescio che è l'incuso del dritto. Il mio amico pensava a una moneta tipo bracteate. Io non credo, in realtà ho i miei dubbi persino che sia una moneta.

Il metallo dovrebbe essere argento basso o mistura, 19 mm, leggerissima e come detto molto sottile, purtroppo non conosco il peso esatto. La provenienza è il noto sito d'aste.

Sapreste dirmi qualcosa?

P. :)

post-838-1182269144_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchemilio

parrebbe una moneta o d'imitazione di qualche popolo orientale-oppure una moneta alto medioevale (sassone-...vichinga...)ma,ovvio ,ubi maior minor cessat o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchemilio

essite il termine "sceatta" x qs tipo di monete oppure ho le allucinazioni?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

avgvstvs
essite il termine "sceatta" x qs tipo di monete oppure ho le allucinazioni?

239960[/snapback]

Il termine esiste ed e' usato tipicamente per le monete anglosassoni, che effettivamente somigliano a questo esemplare (anche li ci sono esempi di figure barbute altamente stilizzate, come -mi pare- questo caso)... lo stile e' pero' un po' diverso e non ho trovato dei riscontri in quella monetazione di bratteate (chiamiamola pure cosi', visto che risponde alle caratteristiche del tipo).

E' probabile pero' che effettivamente l'area di ricerca corretta sia il Nord Europa altomedioevale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa

Probabile Sceat (sceatta) di tipo anglosassone.

Per la classificazione ti consiglio di r=fare riferimento all'ultima vendita CNG (75 credo) che aveva una grossa raccolta di queste monete.

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla

Che moneta strana non ne avevo mai viste.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Ringrazio tutti gli intervenuti, ma tenderei ad escludere che si tratti di una moneta anglosassone. Purtroppo sul sito CNG ho trovato solo le immagini degli invenduti dell'asta 75, tra cui non c'è niente che somigli al nostro oggetto. In ogni caso la definizione data da Wikipedia (per quello che vale) di uno sceat è "moneta d'argento piccola e spessa". Qualcuno ha il catalogo completo della vendita CNG 75? Peraltro sul catalogo Spink, che possiedo, non ricordo di aver visto emissioni col rovescio incuso, quindi al limite dovrebbe trattarsi di una emissione precedente alla migrazione in Britannia, cosa che mi suona piuttosto strana. Comunque questa sera controllo.

Per la cronaca, ho saputo che la descrizione originale dell'asta era "Silber Brakteat oder Hohlmünze" (bracteate in argento oppure "moneta vuota"???). Sulla base del mio scarso tedesco e dei riferimenti trovati su internet, "Hohlmünze" (o "hohlgeld") dovrebbe essere più o meno un sinonimo di "bracteate". Vi dice qualcosa in più?

P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchemilio

questa sassone le somiglia ma non è incusa

post-2586-1182381583_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko

un brckage d'altri tempi? no skerzo :D

x paolino: mi spiace ma non o il catalogo :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa

In effetti esistono delle sceatte, e anche bracteate (incuse) vichinghe (soprattutto sevdesi), vi e' stata recentemente una vendita da Kuenker (credo in Marzo) di una grossa collezione di monete medioevali europee, puoi controllare li' se c'e' qualcosa che assomigli al tuo pezzo.

Credo che il tuo pezzo, contrariamente a quanto ritenevo, sia piu' probabilmente una bracteata di origine tedesca o nordica piuttosto che uno sceat

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Fatto grandi ricerche su cataloghi d'asta e anche su CoinArchives ma, a parte il fatto che tutto sommato le caratteristiche (stile, metallo, dimensione, aspetto generale) sembrano compatibili con quelle di una moneta tipo bracteate coniata in Germania in epoca medievale, non è uscita fuori una identificazione e in realtà neanche qualcosa che gli somigli.

Non perdo la speranza, ma mi è venuto un gran mal di testa...

Ciao, P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×