Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
rigo

Hatshepsut - Identificata la mummia

Risposte migliori

rigo

Il gran capo delle antichità egiziane, Zahi Hawass, archeologo supermediatico, ha annunciato mercoledì 27 giugno, che una delle mummie scoperte un secolo fa in una tomba nella Valle dei Re, è stata identificata come quella della regina Hatshepsut.

La mummia è stata identificata grazie a un dente molare spezzato e uno scanner 3d. Il molare fu ritrovato nel 1881 nel tempio di Deir el-Bahari in un vaso funerario con il nome della regina scolpito. Il dente corrisponde al molare mancante alla mummia.

Il professor Hawass si dice certo dell'identificazione della mummia. Per contro, altri egittologi si mostrano più cauti e attendono i risultati del Dna e altre conferme.

Su leMonde un bel servizio fotografico.

Ecco il link

La regina Hatshepsut, celebre regina dell'Egitto dei Faraoni, è stata identificata

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

Ciao Rigo, grazie per queste immagini, sono veramente belle, volevo far notare a tutti che la " Faraona" ha un bellissimo sorriso, nella 3° foto che la ritrae in primo piano, la sua espressione è quasi di soddisfazione. Non è bellissimo poter "leggere" i visi di persone vissute tanto tempo fà? Un po' è come leggere le monete?, no?

Leggendole possiamo capire molte cose ed imparare.

Ciao a tutti Giovanna :D :D :D :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla

Identificare una mummia con un dente mi sembra un pò pochino, comunque staremo a vedere.

Grazie per le immagini.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Ho visto ieri il relativo servizio in televisione, mi sfugge adesso su quale canale, forse era La7. In realtà, al di là della straordinarietà dell'identificazione (avvenuta però dopo un secolo dal ritrovamento), questa mummia è in una conservazione diciamo così normale. In eccezionale conservazione era invece la mummia trovata assieme a questa, che pare fosse di una ancella.... devo dire che mi ha lasciato a bocca aperta, tutti i lineamenti del viso erano magnificamente conservati ed ancora ben leggibili.... una mummia qFDC! :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Saturno

Una leggenda dice che la regina Hatshetpsut, sia stata la principessa che salvò Mosè.... http://www.ilgiornale.it/a.pic1?ID=188821&PRINT=S

Ben più consistente sono le corrispondenze trovate per identificare gli Ebrei dell'esodo con gli Hyksos, che dominarono una parte dell'Egitto ( mi riferisco al doc. di La7 di ieri sera 3 luglio)

vedi anche http://www.egittologia.net/Articoli/Egitto...40/Default.aspx

che ne pensate ?

saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Saturno

scusate ,

il doc. di La 7 è andato in onda ieri 4 luglio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rigo
Ben più consistente sono le corrispondenze trovate  per identificare gli Ebrei dell'esodo con gli Hyksos, che dominarono una parte dell'Egitto ( mi riferisco al doc. di La7 di ieri sera 3 luglio)

vedi anche http://www.egittologia.net/Articoli/Egitto...40/Default.aspx

Francamente penso che l'ipotesti esposta nell'articoletto su egittologia.net sia molto ardita. Se sei interessato all'argomento e conosci il Francese ti consiglio il i libri o il bel dvd "La Bible dévoilée" basato sugli studi degli archeologi Israël Finkelstein e Neil Asher Silberman che metteno in discussione la storicità dei racconti biblici, con riferimenti anche all'Esodo.

Credo che sul sito della fnac trovi tutto.

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

a me pare che l'unico indizio attendibile debba partire dalla stele di Israele, ad oggi punto di partenza di ogni ragionamento, poi se si vuole trovare argomenti per dar forza a convinzioni personali, tutto si può piegare verso una propria tesi precostituita. L'esodo ci sarà stato, ma nella vita egizia ha svolto un ruolo marginale, sicuramente fatto da non molte persone. Tra i vari libri letti, vi sono ipotesi contrastanti, specialmente partendo dalle tesi del monoteismo, arrivando persino ad Akhenaton. L'esodo è un archetipo, un punto di partenza per identificare quell'inizio che porterà le tribù all'unificazione, ed avevano bisogno di un punto unitario che era di tutti e di nessuno, l'esodo che magari storicamente è avvenuto, ma non nelle modalità trasmesse, ha unificato tale inizio. Il bambino tratto dalle acque si ritrova anche in altre culture, come i diluvi ect. fanno parte del bagaglio ancestrale di molti popoli. La bibbia non può essere un libro di storia e neppure né ha una pretesa, ma va letta per ritrovare la genesi della popria fede, se uno c'è l'ha. Io sono con Pascal quando afferma: cito non testuale; Che l'ultimo passo della ragione è capire che non serve.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×