Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
leonisio

5 Lire aquilino 1927

Risposte migliori

leonisio

Circa 10 anni fa ho comprato da Bolaffi il 5 Lire Aquilino mi è costato 25.000 lire..

adesso ho un dubbio se mi è costato troppo e se è vero...ci si può fidare della Bolaffi!!!

Mi hanno spedito il 5 lire in una custodia di plastica e poi un cartoncino dove c'è scritto questo :

Certificato Di autenticità

Si certifica che il 5 lire di Vittorio Emanuele III è assolutamente autentico con le seguenti caratteristiche:

Argento 835

Diametro 23,1 mm

Peso 5 grammi

Anni di emissione 1926/1930

nn posso mandare foto xkè nno ho lo scanner...diciamo che qFDC

sul Dritto c'è un piccolo graffio e in alcune le lettere di Vittorio Emanuele c'è un po di nero per il resto sembra Proprio FDC...

Potete dirmi qualcosa.... :( :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ZuoloNomisma

Ciao, sono anche io uno di quelli che ha comprato il "famoso" Aquilino di Bolaffi, pagato 30000 lire circa 8 anni fa, comprensivo di folder protettivo, capsula e certificato di autenticità. Se la tua moneta è davvero qFDC, allora sei stato anche fortunato, dato che la mia faticava ad arrivare a BB :angry: :angry: . La moneta non ce l'ho più, l'ho venduta in un lotto su ebay, ma la delusione e l'amaro in bocca sono rimasti. Non ho più acquistato nulla da bolaffi....

Saluti

Michele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

leonisio

La mia direi sembra come quella che hai messo nella tua ultima discussione: sondaggio 5 lire aquilino 1926...

P.S. non sono il solo che ha comprato da bolaffi allora...che delusione veramente...

Un saluto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko

bè ecco il terzo "concorrente" ankio cominciai con il famoso aquilino, ma ha anche un legame affettivo per me: è stata la moneta con la quale ho iniziato la raccolta di VEIII :P cmq la mia è un BB-BB+, non ha una conservazione eccelsa... <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

leonisio

Ho anke 500 Lire di Paolo VI MCMLXXVIII Anno VI comprate sempre da Bolaffi...

lostato è ottimo direi SPL o qFDC..non ricordo quanto ho speso mi sembra tra i 20 e i 30.000 lire....mi sa che ho fatto un pessimo affare... <_< L'ho comprata circa 10 anni fa.... :( :( :(

Vale + o - di quanto l'ho pagata?Se potete rispondermi? :rolleyes: :rolleyes:

Hai ragione ho sbagliato a scrivere è 1978...

Adesso ho corretto l'errore :D :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

1977 anno VI c'è qualcosa che non quadra, o l'uno o l'altro ;)

Cmq di norma le divisionali anni '70 di Paolo VI si comprano con una decina di Euro al massimo... parlo dell'intera divisionale, con tutte le monete FDC di quell'annata....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

leonisio

Queste 2 monete il 5 lire V.E. III e le 500 Lire Paolo VI neanche le ricordavo + le ho trovate in un cassetto..però che bella fregatura mi ha dato Bolaffi è chissà a quanti l'ha data.... :( :( a saperlo adesso...mah pazienza menomale che erano poche lire...comunque è sempre una fregatura ...:angry: :angry: :angry:

Un saluto e grazie x la risposta tempestiva....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

max65

Ciao Amici,

[EDITATO-attenzione a scrivere certe cose su di un forum pubblico] non solo numismatiche,soprattutto filateliche.Io,infatti,mi tengo alla larga,in primis dalle loro aste.

Saluti da Max65 ;)

Modificato da Paolino67

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso

Cercherei di moderare i toni, rammento che siamo su un forum pubblico. Peraltro, le "sole" numismatiche sono ben altre; per quanto ne so Bolaffi non smercia falsi.

Indubbiamente i prezzi di Bolaffi sono alti. Immagino che scontino la notevole pubblicità che fanno. È adeguato a chi vuole il tutto e subito.

Discutibile anche la serie di monete smaltate, ma evidentemente hanno anche queste i loro estimatori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti

Per le questioni che proponete è passato parecchio tempo dagli acquisti e ritengo non si possa fare più nulla. Essendo Bollafi una ditta seria e conosciuta ritengo che rispondano ad eventuali lamentele degli acquirenti.

Invito pure io a moderare i toni per evitare spiacevoli conseguenze.

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Elisa Euro

Invito anche io a moderare i toni. Per quanto questa ditta venda alcuni oggetti dall'estetica per molti di noi discutibile, le monete non sono assolutamente false. Non potrebbe mai smerciare falsi senza subire gravi danni giudiziari e direi che a Bolaffi non conviene affatto. C'è un difetto però: alcune monete di annate miste, come l'aquilotto, sono vendute casualmente e possono arrivare date e conservazioni diverse, il che come i collezionisti del Regno sanno non è conveniente: rarità e valore variano di annata in annata, come di conservazione in conservazione. Questo si potrebbe correggere facendo listini di vendita, e direi che in questo modo la ditta piemontese aumenterebbe il suo prestigio. Ma assolutamente, falsi non credo proprio che ne venda.

Elisa

Modificato da Elisa Euro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

leonisio

Mi scuso se ho detto qualcosa di sbagliato o inappropriata,non era mia intenzione offendere nessuno!!!Ho espresso solo la mia opinione su un acquisto che ritenevo fosse eccessivo e volevo solo avere altre opinioni!!!Forse ho usato qualche termine che non dovevo usare...ma senza intenzione di mancare di rispetto Alla Bolaffi...

Un saluto a tutti...

P.S. In futuro non si ripeterà più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko
Mi scuso se ho detto qualcosa di sbagliato o inappropriata,non era mia intenzione offendere nessuno!!!Ho espresso  solo la mia opinione su un acquisto che ritenevo fosse eccessivo e volevo solo avere altre opinioni!!!Forse ho usato qualche termine che non dovevo usare...ma senza intenzione di mancare di rispetto Alla Bolaffi...

Un saluto a tutti...

P.S. In futuro non si ripeterà più.

243483[/snapback]

bè non era proprio riferito a te.... :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Elisa Euro
Mi scuso se ho detto qualcosa di sbagliato o inappropriata,non era mia intenzione offendere nessuno!!!Ho espresso  solo la mia opinione su un acquisto che ritenevo fosse eccessivo e volevo solo avere altre opinioni!!!Forse ho usato qualche termine che non dovevo usare...ma senza intenzione di mancare di rispetto Alla Bolaffi...

Un saluto a tutti...

P.S. In futuro non si ripeterà più.

243483[/snapback]

Non è colpa tua di preciso, era il semplice problema che stava diventando una discussione "rischiosa"... non preoccuparti :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ricca770

Personalmente non ho mai acquistato niente da Bolaffi, ho sempre ritenuto i suoi prezzi troppo alti e le conservazioni non meritevoli delle cifre richieste. :angry:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rino
Per le questioni che proponete è passato parecchio tempo dagli acquisti e ritengo non si possa fare più nulla. Essendo Bollafi una ditta seria e conosciuta ritengo che rispondano ad eventuali lamentele degli acquirenti.

Invito pure io a moderare i toni per evitare spiacevoli conseguenze.

lele

243346[/snapback]

la Bolaffi è la più grande azienda di numismatica (supera i 30 dipendenti) quindi è chiaro che è molto conosiuta ma nonostante tutto non riesce ad affermarsi come impresa seria, un'impresa come la Bolaffi dovrebbe essere la prima a ricevere il certificato NIP, ma invece non se ne vede neanche l'ombra.

Quali sarebbero le spiacevoli conseguenze? la Bolaffi non è seria, molti collezzionisti lo dicono, e visto che è un forum se ne può parlare tranquillamente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

niko
Per le questioni che proponete è passato parecchio tempo dagli acquisti e ritengo non si possa fare più nulla. Essendo Bollafi una ditta seria e conosciuta ritengo che rispondano ad eventuali lamentele degli acquirenti.

Invito pure io a moderare i toni per evitare spiacevoli conseguenze.

lele

243346[/snapback]

la Bolaffi è la più grande azienda di numismatica (supera i 30 dipendenti) quindi è chiaro che è molto conosiuta ma nonostante tutto non riesce ad affermarsi come impresa seria, un'impresa come la Bolaffi dovrebbe essere la prima a ricevere il certificato NIP, ma invece non se ne vede neanche l'ombra.

Quali sarebbero le spiacevoli conseguenze? la Bolaffi non è seria, molti collezzionisti lo dicono, e visto che è un forum se ne può parlare tranquillamente.

247030[/snapback]

non è proprio cosi... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

L'importante è non superare certi limiti. E' ovvio che non c'è nulla di male nel raccontare le proprie esperienze negative con la data ditta, però bisogna sempre stare attenti a misurare le parole.... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rino
L'importante è non superare certi limiti. E' ovvio che non c'è nulla di male nel raccontare le proprie esperienze negative con la data ditta, però bisogna sempre stare attenti a misurare le parole....  ;)

247193[/snapback]

hai ragione, ma ricordiamo che parlare di un esperienza negativa commerciale su questo sito fa aumentare l'efficienza del mercato numismatico.

La mancata professionalità di bolaffi è opinione diffusa di molti numismatici italiani professionisti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mper

Concordo con Rino.

Oltre alle numerose inserzioni pubblicitare, ebbi in tempi non lontani la possibilità di visitare anche il negozio in Via Giolitti o Cavour (non ricordo) a Torino.

La conclusione che ho, a mio personalissimo giudizio, dedotto è che non è possibile proporre materiale, spesso comune, a prezzi completamente fuori da ogni logica di mercato, senza considerare neppure la qualità di ciò che si va a proporre.

Stesso discorso vale per la filatelia dove i collezionisti possono acquistare a prezzi stratosferici anche se con la "certezza" della "Qualità Bolaffi" ... ! :angry:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×