Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Alexandro

Il pozzo d'oro

Risposte migliori

Alexandro

L'altro giorno il Tg regionale del Friuli ha fatto vedere uno speciale sul Puteum Aureo più comunemente conosciuto dalle mie parte come il "pozzo del tesoro" o "il pozzo d'oro".

Praticamente durante l'ivasione di Attila, la popolazione di Aquileia a pensato bene di nascondere i propri beni preziosi in un pozzo molto profondo e che non sono mai stati più recuperati.

Lo speciale della Rai si collegava a delle ricerche di alcuni studiosi Inglesi che sostengono la possibilità che fra gioielli monete ecc. vi possa essere anche sepolto il Graal (Dan Brown colpisce ancora).

Le ricerche da parte degli inglesi partiranno alla fine di agosto.

Voi sapete qualcosa di questa storia, ha sentito qualcun altro lo speciale o voci su questa storia?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rigo

Non ne avevo mai sentito parlare. Beh, comunque è interessante.

Su wikipedia ho trovato le info cui fai riferimento, compresa l'annosa leggenda del Graal che non manca mai. Nella bibliografia è citato anche un libro su misteri segreti e leggende del Friuli. :)

Ecco il link:

Puteum aureo

;)

Modificato da rigo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone

Ti ringrazio: non conoscevo il Pozzo d'Oro :)

Lo speciale della Rai si collegava a delle ricerche di alcuni studiosi Inglesi che sostengono la possibilità che fra gioielli monete ecc. vi possa essere anche sepolto il Graal (Dan Brown colpisce ancora).

249844[/snapback]

Non se ne può più..... :silly: :silly: :silly:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rigo
... vi possa essere anche sepolto il Graal (Dan Brown colpisce ancora).

Non se ne può più..... :silly: :silly: :silly:

:D :D

Questi i luoghi più accreditati dove cercare il Graal:

1. Castel del Monte

2. Castello di Gisors: dove lo avrebbero portato i Cavalieri templari

3. Takht-I-Sulaiman: uno dei principali centri del culto zoroastriano

4. Cattedrale di Bari, sul cui portale si trova un’immagine di Re Artù

5. Cappella di Rosslyn in Scozia

6. Glastonbury, dove sarebbe stato portato da Giuseppe di Arimatea

7. Oak Island negli Stati Uniti

8. Castello di Montsegur, dove lo avrebbero custodito i Catari

9. Chiesa di Rennes-le-Château in Francia

10. Disperso in val Codera (Lombardia)

11. Sepolto in un profondo pozzo nei dintorni di Aquileia il Puteum aureo

12. Chiesa della Gran Madre di Torino

A cui penso si deve aggiuungere:

13. Jarnac in Francia

14. Fortezza di Sigmaringen in Germania

ect. ect.

Armiamoci di pala e passiamo le vacanza a scavare. :)

Poi c'è la tesi di De Sède e Plantard sul "sangue reale" maddaleniano-merovingiano-cristiano ripresa da Dan Brown.

E chi più ne ha più ne metta...

:D :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alexandro

Grazie per il link.

Non sò se vi sia compreso il anche il graal (affascinante però la storia di come sarebbe arrivato fino a quì), ma sarebbe un gran colpo per l'archeologia ritrovare un tesoro che per consistenza è paragonato a quello di Porsenna a Chiusi o di Alarico I a Cosenza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sognoadocchiaperti

...poco tempo fa,è stato "avvistato" il Graal anche a S.Paolo Fuori le Mura,Roma. Almeno secondo un archeologo.

Ma la notizia che mi lascia sconcertato è che per forza gli inglesi dovevano andare a caccia dei nostri tesori. Sempre così,in mare,dappertutto,sempre e solo inglesi e/o americani. Forse perchè i permessi li rilasciano solo a loro? O siamo così sprovveduti e privi di ogni iniziativa? A me la cosa fa rabbia,non so a voi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alexandro

è tutta una questione di soldi. Americani e inglesi hanno grossi capitali alle spalle che gli permette di fare progetti ad ampio respiro quale questo caso. Le ricerche del "pozzo d'oro" daranno al 99.99999999% risultati negativi ma entreranno a far parte di un documentario a tema e di un libro.

Diciamo quidi che noi abbiamo tanto da scoprire ma non abbiamo ne fondi ne organizzazione per valorizzare i nostri "tesori".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sognoadocchiaperti

Scusa se non sono d'accordo. Credo invece che non darebbero mai il permesso a degli italiani per delle ricerche del genere. Chissà perchè se la richiesta viene da una società straniera,non si fanno tante storie.

In fondo non bisogna avere chissà quali capitali per cercare un tesoro in un pozzo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Utente.Anonimo3245

:) :) Scusami ma io non sono d' accordo con te, pensa alle persone impiegate in queste ricerche, gente altamente specializzata, che costa molto. Alle attrezzature ed al tempo perso inutilmente. Per non parlare poi del personale per realizzare il documentario con relative attrezzature, la distribuzione dello stesso ecc.

Se calcoli tutto questo ti rendi conto dei costi elevatissimi che queste ricerche comportano.

In Italia non vengono stanziati fondi per la ricerca scientifica, pensa quanti per le ricerche "leggendarie"

Ciao Giòvanna :rolleyes: :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla

E' molto interessante questa storia, chissa se riusciranno a trovarlo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alexfaggiani
... vi possa essere anche sepolto il Graal (Dan Brown colpisce ancora).

Non se ne può più..... :silly: :silly: :silly:

:D :D

Questi i luoghi più accreditati dove cercare il Graal:

1. Castel del Monte

2. Castello di Gisors: dove lo avrebbero portato i Cavalieri templari

3. Takht-I-Sulaiman: uno dei principali centri del culto zoroastriano

4. Cattedrale di Bari, sul cui portale si trova un’immagine di Re Artù

5. Cappella di Rosslyn in Scozia

6. Glastonbury, dove sarebbe stato portato da Giuseppe di Arimatea

7. Oak Island negli Stati Uniti

8. Castello di Montsegur, dove lo avrebbero custodito i Catari

9. Chiesa di Rennes-le-Château in Francia

10. Disperso in val Codera (Lombardia)

11. Sepolto in un profondo pozzo nei dintorni di Aquileia il Puteum aureo

12. Chiesa della Gran Madre di Torino

A cui penso si deve aggiuungere:

13. Jarnac in Francia

14. Fortezza di Sigmaringen in Germania

ect. ect.

249853[/snapback]

Oak Island dove sono arrivati dicono gli egiziani copti e dove vi è sepolto un tesoro!

Io aggiungo anche buttandola lì: Avella(Avalon) vicino Nola (dove è sepolto Augusto e Lucius Castus)

o in valdaosta dove forse hanno preso spunto per le coppe che sono usate in queata terra,la grolla o coppa dell'amicizia!

Modificato da alexfaggiani

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

agrippa

Potrebbero, gratis et amore dei, farmi lo "scasso" per la nuova vigna ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

arrigome

Salve!...

Beh... di pozzi del tesoro ogni nostra campagna e ogni laguna del Veneto e del Friuli ne ha almeno uno.

Cito solo a titolo di memoria: il tesoro di Attila, nella laguna di Venezia, presso il Monte dell'Oro, che secondo qualcuno, qualcosa è stato veramente trovato.

Il terreno denominato "Carro d'Oro", vicno Montebelluna.... altro tesoro Unno?

Ad Altino, il terreno detto "la pezza de oro", Si dice che la Famiglia Ziani, sia diventata ricca e potente per la quantità d'oro trovata in quel terreno (io so dov'è... ma nn ho mai trovato un bel niente!!)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

arrigome

II° atto!.. sul Puteus d'oro

Beh... Parliamo delle campagne vicine a Concordia Sagitaria e di Oderzo?.. Bene in quelle campagne è alquanto viva la tradizione del pozzo d'oro. E di pozzi in quelle aree ne vengono trovati parecchi. Vedi anche gli ultimi scavi eseguiti dalla Soprintendenza in quelle aree archeologiche. (cfr Quaderni di Arch.del Veneto).

La cosa più curiosa che ho trovato in un articolo pubblicato su... (cavolo la memoria inizia a farmi brutti scherzi!!... ma se interessa sarò più preciso) "Archivio Veneto - Le antiche immigrazioni nella laguna Veneta..."è una "clausola" notarile che veniva inserita negli atti notarili di compravendita dei terreni fino alla fine dell'800, del "salvo iure putei". Cioè il terreno veniva trasferito salvo il diritto del "contenuto" del pozzo che ententualmente poteva esistere in quel terreno.

Esisteva una forte tradizione che il uno di quei pozzi c'era davvero il tesoro appartenente al popolo opitergino.

Non a caso ancora oggi in tali campagne appena si scopre una traccia di mattoni curvi... elementi di pozzo... ohi ohi.. ecco spuntare una serra provvisoria... e il lavoro inizia al calare del sole....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alexandro

apro un altra discussione

Modificato da Alexandro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Totò92

Riguardo al pozzo di Oak Island nel quale si dice sia sepolto un tesoro io ho trovato alcune informazioni. Infatti, ben tre spedizioni si sono succedute ma nessuna l'ha raggiunto per via delle forti infiltrazioni d'acqua marina e che, inoltre, è stata trovata una strana pietra con iscrizioni ancora indecifrate. Un'altro tesoro o uno scherzo ? Inoltre, pare che questi scherzi storici non siano troppo rari. C'è ad esempio la mappa vichinga dell'america precedente ai viaggi di Colombo che potrebbe essere stata scritta da un prete tedesco nel XX secolo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×