Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
agrippa

Sigillo

Risposte migliori

agrippa

Questo sigillo è uscito da uno dei cassetti di mia nonna buonanima.

Non so come lo abbia avuto ne da dove proviene.

A me sembra un sigillo nobiliare.

E' in buon argento almeno per la totalità...l'occhio per la sospensione a catenina sembra restaurato.

L'immagine restituita è una specie di leone (?) rampante che regge una palma.

Avete una idea dell'eventuale casato che lo ha posseduto ?

Grazie

agrì

post-42-1186602845_thumb.jpg

post-42-1186602861_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone
L'immagine restituita è una specie di leone (?) rampante che regge una palma.

251958[/snapback]

Potrebbe essere un grifone ? :huh:

Modificato da simone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

agrippa

Grazie Simone

Infatti la testa mi sembra troppo piccola per un leone.

Il grifo è pertinente con l'incisione maldestramente manomessa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

agrippa

In attesa di altre considerazioni sul mio sigillo prego i Moderatori della sezione di correggere il vistoso errore che ho commesso sul titolo.

Oviamente Sigillo al posto dell'errato Sugillo. :( :(

Grazie

agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Ciao Agrippa. Anni or sono acquistai ad Ancona una catenella per orologio d'argento a bassissimo titolo, che reggeva un sigillo identico nella forma al tuo.

Recava nel castone un monogramma sormontato da una corona di fantasia, le due lettere erano la V e la M : mi fu detto che più che le iniziali del proprietario del sigillo erano probabilmente le iniziali di V[ergine] M[aria], in pratica un simbolo religioso.... In ogni caso, una incisione di scarso interesse.

Molto più curiosa quella del tuo sigillo. Al 100 % escluderei che l'animale effigiato sia un leone, e mi convince poco anche l'idea del Grifone, animale che in araldica simboleggia la ferocia e che viene solitamente effigiato con la testa (piccola) e il collo di un'aquila, e il corpo e la coda di leone. Quello del tuo sigillo ha una testa molto grossa, e non riesco proprio a capire di che animale si tratti.

Anche la foglia, che a te sembra di una palma, è di dimensioni molto grandi rispetto alla bestia.

Nel complesso, l'incisione è piuttosto approssimativa : e tuttavia lo stemma è assai interessante. Sai da che regione proviene?? Saluti :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

agrippa

Ciao sandokan

Grazie per l'intervento.

La provenienza. come dicevo, mi è sconosciuta.

Mia nonna si è trasferita a Roma dalla Sabina nei primi del novecento ma il sigillo dovrebbe essere piu antico di qualche secolo e non credo appartenesse alla famiglia... forse un accidentale ritrovamento lungo la via Salaria...

Circa l'animale rappresentato è evidente che la testa è stata maldestramente graffiata come a volerla cancellare.

Le zampe sono da uccello e anche la testa probabilmente era quella di un uccello e non escluderei a priori che la coda di leone sia stata incida in epoca successiva a quella della costruzione del sigillo.

Sulla foglia di palma non ho dubbi... forse all'inizio poteva anche rappresentare un uccello di pace...

E' un bel mistero... :D

Saluti

agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Ho provato ad ingrandire l'immagine con un programma fotografico, ed ho potuto notare qualche particolare che mi era sfuggito.

Più che una foglia, mi sembra proprio una fronda di palma quella che compare a fianco della bestia. Se interpreto correttamente l'ingrandimento, oltre ai graffi che sembrano inferti volontariamente sul capo dell'animale vi sono anche due tacche piuttosto profonde, una delle quali insiste sul capo del volatile che fa apparire il becco come se fosse molto più grosso (guardando il sigillo da te postato, a prima vista la testa potrebbe sembrare - a causa della deformazione - quella di un dinosauro....)

Sulla coda aggiunta posteriormente non so, lo direi poco probabile.

Non credo invece regga l'ipotesi che la bestia sia un "uccello di pace", che se mai dovrebbe essere una colomba, e l'animale in questione sembra tutto tranne che un piccione.

Come ha detto anche Simone, si tratta probabilmente di un Grifone, che però è un simbolo di ferocia, non di pace.

Quanto alla datazione, non la farei risalire a prima del '700 : il mistero resta....

Speriamo che qualcuno possa fornire ulteriori ragguagli.

Cordialmente :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Errata corrige : ovviamente le due tacche, o supposte tali, NON sono entrambe sul capo del Grifone.

Una sì, l'altra mi pare apposta al vertice della fronda di palma.

Sorry. :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×