Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
guasti2007

Vi sembra giusto?

Risposte migliori

guasti2007

Ciao a tutti, non so se tale discussione vada bene su questo forum, prego i moderatori di scusarmi se fosse così.

Sono un appassionato maniacale delle monete del Ducato di Parma (Maria Luigia) e acquisto le mie monete presso rivenditori numismatici soprattutto nel parmense.

Solo che quando vedo certe cose ci rimango male, e mi fanno perdere totalmente la fiducia in loro.

Vi spiego:

possibile che sul loro sito di monete on line vendano una moneta al prezzo di 170euro e dopo un po' di tempo che nessuna la compra la vendano sul noto sito con asta a partire da 90 euro?

Io sono quel pirlone che da tempo la teneva d' occhio e se mi azzardavo a comprarla mi avrebbero fregato 70 euro così... gratuitamente.

Ma quanto ci guadagnano su ogni singola moneta? E' un atteggiamento corretto?

So anch'io che dopo un po' di tempo piuttosto che rimetterci è meglio svendere..ma il dubbio è lecito, e mi sento veramente preso in giro.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

brindellone

Vi spiego:

possibile che sul loro sito di monete on line vendano una moneta al prezzo di 170euro e dopo un po' di tempo che nessuna la compra la vendano sul noto sito con asta a partire da 90 euro?

264243[/snapback]

Scusa se ti posso sembrare inopportuno con il mio intervento ma vorrei cercare di farti tranquillizzare un attimino...come dici giustamente tu, l'asta parte "da" 90 Euro magari è possibile che nel giro di qualche giorno o alla fine dell'inserzione arrivi a 130 - 150 euro...già li forse ti sentiristi meno preso per i fondelli...

comunque massimo rispetto per i tuoi sentimenti, sono cose che lasciano quantomeno straniti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guasti2007

....Si hai perfettamente ragione, però io quella moneta la stavo per comprare a prezzo pieno!!!...e ho quasi implorato di farmi uno sconticino siccome sono loro cliente e non mi hanno degnato assolutamente di uno sguardo!!!!!

...cosa dire...va così :unsure:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Sì, ma a quanto finira' l'asta?

Io ho visto altre monete vendute da loro che poi messe su ebay sono state vendute a prezzi superiori di quelli del negozio online. A dire il vero non erano pero' le stesse monete ma comunque esemplari nella stessa conservazione. In questo caso non lo si può dire visto che manca la foto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

brindellone

Non è che si può inserire il link dell'asta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guasti2007

Guardate preferirei evitare qualsiasi link asta o cose di questo genere. Era solo uno sfogo personale, anche perchè credo che poi si andrebbe sul penale per diffamazione (sono stato vago per questo evitando nomi ecc..). Non è la prima volta che mi capita di assistere a cose di questo genere, e volevo solo sapere o farmi un'idea se anche a voi è mai capitato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

brindellone

Ok, e scusa se ti sono sembrato invadente!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guasti2007

Ma figurati!!! :D Non sono queste le invadenze :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fontus

Purtroppo è così,il commerciante fa il suo gioco..parlare di un'etica nel commercio è sempre molto difficile,aldilà delle norme di legge vige comunque sempre la legge del profitto. Il collezionista è ,purtroppo, assai esposto a tale tranello poichè il suo desiderio di acquisto è assai più forte che non la razionalità e congruità dell'offerta.Magari comunque facci sapere a quanto è arrivata la moneta.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Leopold.85
Purtroppo è così,il commerciante fa il suo gioco..parlare di un'etica nel commercio è sempre molto difficile,aldilà delle norme di legge vige comunque sempre la legge del profitto. Il collezionista è ,purtroppo, assai esposto a tale tranello poichè il suo desiderio di acquisto è assai più forte che non la razionalità e congruità dell'offerta.Magari comunque facci sapere a quanto è arrivata la moneta.

264262[/snapback]

concordo, nella mia breve vita numismatica ho incontrato commercianti di tutti i generi: correttissimi, professionali, ignoranti, disonesti... certo è che se una ditta vuole mantenere alto il proprio nome, operando in un ambiente tutto sommato di nicchia, non dovrebbe ricorrere a certi mezzucci...

...visto che, come conferma questa discussione, la "voce" gira <_<

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guasti2007

Vi dirò a quale prezzo arriverà l'asta per correttezza....visto che vi ho scomodato nel mio sfogo :)

Saluti e grazie delle vostre opinioni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Michele2198
....Si hai perfettamente ragione, però io quella moneta la stavo per comprare a prezzo pieno!!!...e ho quasi implorato di farmi uno sconticino siccome sono loro cliente e non mi hanno degnato assolutamente di uno sguardo!!!!!

...cosa dire...va così :unsure:

264245[/snapback]

quasti il mio consiglio è di imparare ad aspettare, non devi avere fretta di acquistare subito le monete che vuoi. Cerca di vedere molti negozianti, segui i convegni, e anche il noto sito, alla fine ti farai un'idea di un prezzo giusto per la moneta in una certa conservazione. Adesso ci sono Verona e Vicenza alle porte, lì puoi andare dai negozianti di mezza Italia.

Temo che tu sia nella fase un po' maniacale di chi ha appena iniziato la collezione, ti capisco l'ho passata anche io, si vuole tutto e subito e quando si vede l'oggetto dei desideri il sangue pulsa impazzito nelle tempie. E così si rischia di strapagare una moneta come probabilmente avresti fatto.

Con il tempo ho imparato (poco) ad aspettare.

Modificato da Michele2198

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras

Oltre all'ottimo consiglio di Michele di avere pazienza negli acquisti, il suggerimento che ti consiglio è quello di dilazionare gli acquisti concentrandoli magari nei convegni, in cui trattando è più facile ottenere degli sconti... anche perchè c'è più concorrenza tra venditori...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Cmq mi pare che questa discussione, senza conoscere il prezzo finale dell'asta di cui si sta parlando, abbia davvero poco significato. Se alla fine la moneta verrà venduta vicino al prezzo di partenza, allora le obiezioni di guasti2007 saranno sensate, ma se, come è possibile, arriveremo a un prezzo finale vicino a quello proposto in negozio non vedo dove stia il problem... e questo fermo restando che basta vedere come anche su ebay le monete proposte a prezzo fisso siano spesso ai massimi di mercato, quando invece in asta libera raggiungono cifre inferiori. Questo è spiegabile col fatto che a volte i prezzi fissi non sono poi così fissi ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras

La questione è che l'asta potrebbe anche concludersi al prezzo di partenza e che quindi questo (inferiore di ottanta euro rispetto a quellod el negozio) è ritenuto comunque accettabile dal venditore, che precedentemente si è rifiutato di trattare sul prezzo della moneta stessa. Tutto ciò è legittimo, ma comprendo il fastidio provato da quasti2007...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
La questione è che l'asta potrebbe anche concludersi al prezzo di partenza

Potrebbe, ma al momento non possiamo saperlo. Quindi penso che questa discussione avrebbe dovuto essere postata solo alla fine dell'asta. Si trattava di avere solo un pò di pazienza e vedere come si evolvevano le cose. D'altronde non sappiamo nemmeno di quale moneta stiamo parlando, quindi nemmeno se il prezzo di 170€ era realistico o esagerato, e neppure se i 90€ di partenza dell'asta siano un prezzo arrivato o suscettibile di rialzo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Cmq, se ho capito di cosa si tratta, la moneta in oggetto è appena stata messa in asta, a partire non da 90 ma da 99€, ha già ricevuto un'offerta, e, pur non essendo esperto di questa monetazione, così a naso mi sembra suscettibile di salire.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

heineken79
La questione è che l'asta potrebbe anche concludersi al prezzo di partenza e che quindi questo (inferiore di ottanta euro rispetto a quellod el negozio) è ritenuto comunque accettabile dal venditore, che precedentemente si è rifiutato di trattare sul prezzo della moneta stessa. Tutto ciò è legittimo, ma comprendo il fastidio provato da quasti2007...

264329[/snapback]

Bisogna anche considerare che per una strana :D legge umana i prezzi bassi hanno attirato sempre più concorrenti in un'asta rispetto al prezzo fisso (anche se poi si supera esso stesso).

Il venditore, è vero, può anche accontentarsi del prezzo di partenza ma potrebbe benissimo anche rischiare una vendita in perdita pur di sfruttare questa componente sentimentale.

Non possiamo saperlo e non possiamo giudicarlo male per questo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Credo all'ipotesi heineken con una variante: il prezzo di partenza è un prezzo sufficientemente basso per attirare (ma lo è poi un prezzo basso?) e allo stesso tempo per non perderci.

Se ti sta bene scendere di conservazione c'è anche questa:

Asta N° 290164613791

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guasti2007

Signori, allora: perchè cercate con accanimento di sapere quale moneta è in asta oppure non lo è? Io non ho offeso nessun venditore, ho detto la mia opinione; ma anche se l'asta arriva 140euro ma 30euro per uno come me sono di vitale importanza!! E se l'asta si ferma a 90 euro io ci avrei rimesso un casino di soldi!!! Mi ripeto: non è la prima volta che mi capita una cosa del genere, è vero sono agli inizi e non ho la possibilità di viaggiare a destra e a sinistra, ma non prendete sempre le difese dei venditori. Forse anche voi agli inizi ponevate nel vostro personale rivenditore di fiducia tutta la massima stima possibile o no? Oppure siete nati numismatici già nel pancione della mamma e così sapienti e non avete mai commesso errori?

RIPETO: non ho offeso nessun venditore, ho solo espresso un mio personale giudizio. Se l'asta arriva anche a 170euro come il prezzo di vendita dal sito io non ho problemi a fare delle scuse(e poi non vedo perchè dovrei) ma se il venditore fa partire l'asta a 90euro e finisce a 90euro vuol dire che se si piglia 90euro è già contento!! E chi ci rimane male sono io!!

Abbiate un po' piu' di pazienza a chi è agli inizi e vuole solo sapere un vostro modesto parere a riguardo senza scagliare pietre addosso a nessuno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

HellNight
Abbiate un po' piu' di pazienza a chi è agli inizi e vuole solo sapere un vostro modesto parere a riguardo senza scagliare pietre addosso a nessuno.

264391[/snapback]

Ti si stava solo facendo notare...giustamente secondo mè,che la discussione doveva essere postata ad asta scaduta,per correttezza verso tutti,venditore compreso,ed anche per il tuo portafogli...se te la aggiudicavi a qualche euro in meno dei famosi 170 era tutto di guadagnato <_< .

Non stò ad entrare nelle pieghe del "è giusto,non è giusto" certo è che la moneta è di proprietà del venditore,e giustamente farà di essa ciò che crede meglio per lui :rolleyes: ...leggasi anche guadagnarci il più possibile.

Per il discorso fiducia,beh questo è molto soggettivo...se pensi che dopo questo evento il venditore non possa più avere la tua totale fiducia,liberissimo di scegliere altre strade...personalmente non acquisto mai da negozi di numismatica,proprio perchè molto esosi,ma non acquistando da negozi si è anche soggetti a rischi che tu potrai benissimo capire :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guasti2007

Certamente, ma io non ho tirato in ballo nessun venditore!!! Non ho fatto nomi, non ho accennato a nulla, siete voi che vi siete accaniti nella ricerca della moneta. Ho solo detto che mi è capitato piu' di una volta e questo non è giusto, ed il mio obiettivo non era quello di prendermela con "quel" venditore, ma di aprire una discussione per sapere anche quanto un venditore possa guadagnarci su una singola moneta. Rileggete BENE il mio post iniziale... si parla di sensazioni, di rimanerci male...(cosa che è capitata me di sentirmici) e non di offendere o denigrare il venditore o i venditori!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Ma no, non voleva nessuno prenderti a pietrate! E in quanto alla moneta oggetto dell'asta è vero che non l'hai indicata ma i tuoi indizi erano del tutto equivalenti a fornire nome e cognome per chi conoisce i negozi di Parma.

Io non difendo il venditore avrà fatto lui i suoi conti. Però presumo che stimi di poter prendere la stessa cifra che prenderebbe vendendola in negozio. Non sono così convinto che se prende 90 sia così contento. In pratica lui rischia di non guadagnarci quei 70 di cui parlavi all'inizio.

E poi vedo solo vantaggi per te. Puoi puntare quanto spenderesti per quella moneta; se sale -amen- vuol dire che aspetti la prossima, se la vinci ci hai guadagnato (e vuoi mettere la soddisfazione di andare a ritirarla in negozio, dopo che ti aveva rifiutato lo sconto?).

Anzi, per sdrammatizzare:

Moneta in negozio: 170 euro con MasterCoin

Stessa moneta su ebay: 90 euro con MasterCoin

Ritirarla in negozio non ha prezzo!! :lol: :P :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

guasti2007

Ciao Incuso :) volevo contattarti per mettere nel catalogo sotto Ducato di parma la moneta che ho acquistato di recente..1 cent 1830 FCD.

Torniamo a noi:

si, forse sono stato un po' troppo esaustivo per quanto riguarda il venditore, però la sensazione di rimanerci male è grande e il perno della mia discussione volevo fosse questa..sapere cosa ne pensavate degli acquisti presso i venditori, se sono corretti oppure di quanto possono fare la cresta su una moneta..se lo trovate giusto oppure no e se è l'unica maniera per prendersi delle monete garantite..non la denigrazione di un venditore. Il mio riferimento all' asta sul noto sito era solo per farvi un'idea senza scendere nello specifico. Tutto qui.

Poi ognuno è libero di vederla come vuole..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Non sono un negoziante e quindi non ho bene idea di cosa significhi. Ho sempre avuto l'impressione che il ricarico sia il doppio: compro a 1, vendo a 2. Può sembrare tanto ma mettici affitto, tasse, rischi etc.

Non che i venditori ebay non facciano ricarichi del genere: 3 c 1830 preso a 29 (!!!) e ora in vendita periodicamente per 100 (altro che il doppio!)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×