Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
brindellone

Scan o fotocamera

Risposte migliori

brindellone

Salve a tutti. Questo mio pensiero nasce dopo aver veduto che molti utenti che chiedono un sondaggio sulla conservazione postano foto delle loro monete hanno qualche difficoltà con lo scatto (sfocate, mosse etc etc).

Forse sarebbe meglio scannerizzarle? certo non tutti posseggono uno scan, ma questo strumento potrebbe danneggiare in qualche modo la conservazione della moneta visto il suo funzionamento?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sesino974

Ciao Brindellone

con lo scanner,piu che rovinare la moneta :D, si rischia solo di perdere un mezzo punto conservazione , credo non vi siano dubbi sulla notevole differenza nella qualità dell'immagine , ovviamente a discapito della scannerizzazione

Sergio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Dipende: se si ha una macchinetta digitale decente, e la si sa usare, allore meglio la foto. Però, piuttosto che vedere foto mosse, sfocate o illeggibili come spesso capita, allora meglio una scansione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lupo Alberto
Dipende: se si ha una macchinetta digitale decente, e la si sa usare, allore meglio la foto. Però, piuttosto che vedere foto mosse, sfocate o illeggibili come spesso capita, allora meglio una scansione.

264660[/snapback]

Vero. La macchina fotografica (sia digitale che tradizionale) garantisce una qualità migliore, a patto di saperla usare e di disporre di uno stativo (e di un set di luci appropriato); in caso contrario uno scanner va bene.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alteras

Io utilizzo lo scanner e mi trovo perfettamente. Poi basta saperlo settare... aumenti la risoluzione e puoi notare anche i più piccoli particolari...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rapax

Dipende poi molto dal tipo di moneta, se ha rilievi accentuati lo scanner è decisamente inadeguato.

Modificato da Rapax

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo
con lo scanner,piu che rovinare la moneta  :D, si rischia solo di perdere un mezzo punto conservazione , credo non vi siano dubbi  sulla notevole differenza nella qualità dell'immagine , ovviamente a discapito della scannerizzazione

264658[/snapback]

Giusto per evitare che a qualcuno prenda il panico: si perde mezzo punto conservazione nel senso che la moneta appare peggio conservata perchè l'immagine presa da scanner tende ad appiattire i rilievi, non è che una moneta SPL quando la togli dallo scanner è diventata BB+ ;)

Ciao, P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Newton
non è che una moneta SPL quando la togli dallo scanner è diventata BB+  ;)

264735[/snapback]

:lol: :lol: :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sesino974
con lo scanner,piu che rovinare la moneta  :D, si rischia solo di perdere un mezzo punto conservazione , credo non vi siano dubbi  sulla notevole differenza nella qualità dell'immagine , ovviamente a discapito della scannerizzazione

264658[/snapback]

Giusto per evitare che a qualcuno prenda il panico: si perde mezzo punto conservazione nel senso che la moneta appare peggio conservata perchè l'immagine presa da scanner tende ad appiattire i rilievi, non è che una moneta SPL quando la togli dallo scanner è diventata BB+ ;)

Ciao, P. :)

264735[/snapback]

Ringrazio Paleologo per il tempestivo servizio traduzioni ;)

Sergio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legionario

Esistono nei negozi fotografici dei mini treppiedi (di 10 cm), dal costo di circa 10 euro, che avvitati alla macchina fotografica, permettono di fare foto ravvicinate in macro nitide e non mosse (usando l'autoscatto).

Modificato da legionario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

LUCIO
Esistono nei negozi fotografici dei mini treppiedi (di 10 cm), dal costo di circa 10 euro, che avvitati alla macchina fotografica, permettono di fare foto ravvicinate in macro nitide e non mosse (usando l'autoscatto).

264879[/snapback]

Molto utili, e da qualche parte si trovano persino a molto meno (direi di averli visti ad 1 o 2 €uro).

Però l'ideale (per garantire una perfetta stabilità ed un orientamento effettivamente verticale) sarebbe uno stativo a colonna.

Chi è appassionato di bricolage potrebbe adattarne uno di quelli che si usano per montarci i trapani, oppure chi non ha problemi di spazio potrebbe utilizzare un vecchio stativo a colonna da camera oscura (ormai nelle vendite di usato fotografico te li tirano dietro a pochisimo prezzo), altrimenti un bel trucco potrebbe essere quello di sacrificare un fermalibri (di quelli angolari a "L", di solito in lamiera di acciaio, molto comuni e molto usati per i libri), facendo qualche foro sul montante verticale per avvitarci la macchina digitale (la vite ha un passo anglosassone, ma si trova facilmente nei negozi fotografici o meglio ancora nelle ferramenta molto fornite o alla peggio si tira giù da un vecchio cavalletto) ;) .

Il problema vero è semmai che non tutte le digitali supportano una distanza di messa a fuoco veramente "macro", ma di questo mi pare che siamo tutti consapevoli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×