Jump to content
Create New...
IGNORED

Richiesta Informazioni


picchio
 Share

Recommended Posts

Noto in alcuni cataloghi che le monete da 8 e 96 Lire con millesimo 1796 e recanti una stella a termine della data sono date per coniate nel 1814. Qualcuno sarebbe in grado di darmi una fonte cui andare a reperire detta informazione ?

Grazie

Picchio.
Link to comment
Share on other sites


[color="blue"]Ciao Picchio
per queste monete trovi l'indicazione sul MIR Varesi. Posso dirti che da quanto sò,ho fatto periziare ora un 8 lire 1796 con punto dopo la data,che quelli con la stella forse sono stati coniati negli anni successivi e non solo 1814.
Ciao F.[/color]
Link to comment
Share on other sites


Buonasera Favaldar,
La ringrazio per il suggerimento, "MIR Liguria pagina 307, N. 309/5 - Esemplari con 1796 e stella dopo la data (coniati nel 1814) CNI 8. " Purtroppo la cosa non mi aiuta a capire in base a cosa sia stata fatta questa affermazione. Telefonerò direttamente ad Alberto Varesi, può essere che sia in grado di dirmi in quale archivio abbia trovato questa informazione.

Bella patina il Suo 8 Lire 1796 con punto che reputo più raro del tipo con stella.
Link to comment
Share on other sites


[color="blue"]Grazie Picchio
purtroppo ho solo queste notizie,forse sul CNI porterà qualcosa in più. Se poi Varesi le dà una risposta diretta meglio ancora. :rolleyes:

la mia monetina è tornata ora a casa con la risposta della perizia.

[url="http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic=2573&st=0&p=26855&"]http://www.lamoneta.it/index.php?showtopic...3&st=0&p=26855&[/url]

Ciao
Fav.[/color]
Link to comment
Share on other sites


Non vorrei sembrarLe indiscreto (dato che poi ci legge chiunque voglia, è pretestuoso), ma perchè fa periziare le monete ? Mi sono espresso male probabilmente; quando le hanno sigillate e Lei perde il contato diretto con la moneta non ne perde un poco il possesso del bene ?. Prima di graffiare una moneta del '700 ce ne vuole, pesarla e studiarla è mantenerla viva e mantenere vivo anche il Suo interesse. Lei mi prenderà per matto ma quando compro monete negli Stati Uniti certificate (saranno anche dei fenomeni con le loro di monete, ma sul resto ...) divento matto per divelvere e scardinare l'odiato guscio. Pecco di presunzione sicuramente ma non credo che sia la giusta fine per "loro". La moneta Le deve piacere, ed il Suo 8 Lire 1796 è una gran bella moneta che sia periziata BB/SPL o SPL o meglio di SPL o q. SPL sempre lei resta.
Che sia autentica lo dicono anche i Suoi di occhi (ho notato la Sua competenza) ed il grado di conservazione è soggetivo, tanto che anche Lei ne è rimasto un pò deluso da quello assegnatogli (ed io con Lei!).

Picchio
Link to comment
Share on other sites


[color="blue"]Scusate se vi rispondo solo ora.
Quello che avete detto è sacrosanto!
Però, cè un però...come sempre.....non si vive in eterno, anche se uno ci spera,o non si hanno sempre le stesse possibilità.
Non sono di famiglia ricca e praticamente sono un mezzo pensionato-mezzo lavoratore.
Cioè ho l'invalidità che ci compri il pane ed un lavoro per metterci qualcosa dentro. :D
Direte: e che vuol dì?
Vuol dire che se un giorno,spero mai,dovessi trovarmi in bisogno urgente per un qualsiasi motivo,con la perizia, ho qualcosa che mi permette di realizzare quasi il massimo del valore in poco tempo.
Peggio ancora se dovessi mancare (non c'è uno smile con le corna?!)la mia famiglia non sà nulla di queste cose e così avrebbero qualche indicazione in più,oltre a quelle che ho già lasciato oralmente.
Perciò tutti i pezzi migliori che ho li faccio sigillare,certo non subito,questa monetina ha rischiato spesso di cadere perchè la portavo con me nel taschino della camicia e suduto al Bar quante volte me la sono rigirata fra le mani facendola vedere e assillando chi era con me e che, spesso, non gl'importava nulla della Numismatica!!!!
Altra cosa che un pò fà parte sempre dello stato finanziario e molto dell'orgoglio numismatico,è quella di avere la conferma, di quello che ho comprato per un motivo,da un Professionista riconosciuto da tutti, come Emilio Tevere.Non farei mai periziare una mia moneta dal primo venuto,potrei farla controllare ma mai sigillare.Potrei farlo benissimo abitando a Roma ci sono decine di periti eppure arrivo fino ad Erba.E' anche una persona gentilissima e cordialissima,altrimenti anche se fosse il migliore avrei già cambiato.
Se mi prendete sui sentimenti potrei scrivere un libro.............concludo dicendovi che se dovessi fare un 6 al superenalotto, forse, m'importerebbe meno sigillarle,forse :rolleyes: !!
Ciao Fa.



ps:dimenticavo di dirvi,giusto per dire,che comprai un 5 lire 1848 G.P.V.da Tevere e gli chiesi gentilmente di spedirmelo senza il sigillo.E così è ancora! ;) [/color]
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

Problemi con la nuova grafica?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.

Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Write what you are looking for and press enter or click the search icon to begin your search